10 regole fondamentali per il funzionamento del caminetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Con le temperature che scendono mano a mano sempre di più, la voglia di uscire di casa viene a mancare, soprattutto quando ad ospitarti c'è un bel focolare caldo che tiene lontano il freddo; per un risultato ottimale, però, avrai bisogno di alcune dritte, per questo ti illustreremo le 10 regole fondamentali per il funzionamento del caminetto.

211

Conoscere la struttura della canna fumaria

La prima cosa da fare, prima ancora di comprare un caminetto funzionante, è sapere come è strutturata la tua canna fumaria; infatti se essa non è strutturata in simbiosi con il focolare, potresti incappare in massive quantità di fumo in giro per casa.

311

Usa comignoli con profili alari

L'utilizzo di comignoli con profili alari permetterà al fumo di fuoriuscire meglio; inoltre, anche con la presenza di forti venti orizzontali, la dispersione del fumo non verrà mai interrota grazie alla particolare forma ergonomica di questi comignoli.

Continua la lettura
411

Una canna fumaria per ogni caminetto

Ogni caminetto deve possedere una propria canna fumaria; tuttavia, nel caso in cui siano presenti più canne fumarie, ciascuna di esse deve essere posta ad almeno due metri di distanza dall'altra. Inoltre devono differire anche nell'altezza di almeno 40 centimetri: in questo modo il flusso del fumo sarà omogeneo.

511

Tiraggio

Se utilizzi un camino a camera aperta, devi sapere che il tiraggio riveste un ruolo fondamentale nel funzionamento del caminetto; un buon tiraggio, ossia lo smaltimento del fumo dovuto alla combustione, è dettato da precise leggi fisiche e dipende anche dalla quantità di aria comburente presente.

611

Tirafumo elettrico

Per ovviare ad alcune delle problematiche strutturali che possono scaturire dalla semplice installazione di un camino non compatibile con la canna fumaria, puoi ricorrere ad un tirafumo elettrico, che sarà in grado di svolgere il suo lavoro anche in giornate particolarmente ventose, mantenendo comunque un consumo minimo.

711

Pulizia della canna fumaria

A differenza del camino, la canna fumaria può essere pulita con cadenza annuale; è importante non dimenticarsene in quanto i residui che si sedimentano all'interno della canna possono ostruire il normale passaggio del fumo e prendere fuoco.

811

Aria calda e fredda in equilibrio

Mantenere l'equilibrio tra aria calda che esce ed aria fredda che entra è fondamentale affinché il tiraggio di un caminetto sia adeguato; difatti, se questo equilibrio viene interrotto, sarà inevitabile la presenza di fumo all'interno dell'abitazione.

911

Comignolo coperto

Anche il comignolo, ossia la parte terminale della canna fumaria, influisce sul buon tiraggio del camino; il comignolo deve essere coperto in modo tale da non permettere agli agenti atmosferici (quali pioggia, neve, ecc) di giungere alla base del camino e quindi di spegnere il focolare.

1011

Grandezza del comignolo

Per un buon tiraggio, l'ampiezza del comignolo deve essere doppia rispetto a quella della canna fumaria e le valvole devono trovarsi a circa un metro dal tetto; inoltre accertati che ci sia una quantità di spazio sufficiente sopra al comignolo per permettere al fumo di disperdersi.

1111

Pulizia del camino

Il camino non deve essere soltanto pulito nei periodi freddi (o comunque nei periodi in cui viene utilizzato), ma bisogna farlo quotidianamente, anche durante i periodi di inattività; l'aspiracenere è un utile attrezzo per facilitarne la pulizia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un caminetto

Se si vuole dare un tocco abbastanza particolare alla propria casa ed all'arredamento si può costruire un caminetto in pietra. La costruzione di un camino è molto difficile ed al tempo stesso richiede molto impegno per cui non è consigliabile agli...
Casa

Come accendere il fuoco nel caminetto

Avete deciso di accendere il camino e non sapete assolutamente da che parte cominciare per evitare di riempire la vostra abitazione di fumo? Avete provato svariate volte ad incendiare la carta e la legna mediante i fiammiferi, ma siete arrivati ad un...
Casa

Come avere un buon tiraggio del camino

Se il camino ha un buon tiraggio sicuramente non si produce del fumo all'interno di un ambiente. Ciò è possibile se vengono apportate delle migliorie alle funzioni della cappa. Mettendo in pratica pochi e semplici accorgimenti si impedisce che l'odore...
Casa

Cosa fare se il camino fa troppo fumo

Il camino una volta era la fonte primaria per il riscaldamento delle case, oggi giorno è semplicemente un completamento di arredo. Negli appartamenti di nuova generazione, molto spesso lo possiamo trovare collocato nel salone ed ha un impatto estetico...
Casa

Come montare un caminetto in marmo

Il caminetto sta tornando sempre più di moda soprattutto per la sua bellezza e per la sensazione di casa che trasmette, tuttavia risulta anche un ottimo modo per scaldare l'abitazione. Il calore creato dalla legna che arde all'interno del camino è diverso...
Bricolage

Come costruire un caminetto in legno per giardino

Il camino è un complemento d'arredo che non assolve solo un ruolo estetico, regalando un'atmosfera eccezionale ad ogni tipo di ambiente, ma anche funzionale, essendo in grado di riscaldare luoghi sia chiusi che aperti. E inoltre, ad essere stimolato,...
Bricolage

Come realizzare un comignolo antico

Tra i vari lavori che un esperto in fai da te può realizzare, uno dei più difficili da portare a termine è indubbiamente quello della costruzione di un comignolo; non tanto per la difficoltà insita nel lavoro, quanto per la posizione in cui si è...
Bricolage

Come realizzare un finto caminetto natalizio con vecchi scatoloni

Per rendere accoglienti gli spazi domestici durante il periodo di natale, spesso ci si inventa di tutto. Il simbolo del natale non sono solamente il classico albero, la stella e tutti gli accessori ad esso ricollegati. A rendere magiche la convivialità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.