5 consigli per coltivare le erbe aromatiche

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Chi non ama il profumo di basilico che arieggia per casa? Quel profumo così intenso che ti ricorda l'estate, e la mamma indaffarata ai fornelli. Basilico, Timo, Coriandolo, Maggiorana e Menta, sono tutte piante aromatiche che possiamo coltivare facilmente in casa, basta un po' di terra e un vaso, esse però possono arricchire ogni vostro piatto, dare un po' di malizia a un cocktail che preparate oppure dare quel tocco di sapore indimenticabile a un vostro piatto. Se si sa come usarle le piante aromatiche diventeranno il vostro più grande alleato, che aspettiamo allora? Impariamo a coltivare queste eccezionali piante, ecco 5 pratici consigli per coltivare le vostre erbe aromatiche!

26

Impariamo a coltivare!

Se avete un orto, siete molto fortunati e potrete dedicare un piccolo angolo di terra alle vostre piante aromatiche, in commercio esistono specifici concimi per questo tipo di piante e per assicurargli una sana e forte crescita sono assolutamente consigliati, ricordate che le piante aromatiche non necessitano di un terreno perfettamente liscio, anzi si trovano bene se piantate in terreni sassosi. Tuttavia se non avete la fortuna di avere un orto i vasi vanno benissimo, in commercio si trovano anche mini giardini per erbe aromatiche praticissimi se vivete in appartamento, il concime consigliato è sempre quello specifico, in oltre non dimenticatevi di dare una volta ogni paio di mesi delle vitamine alle vostre piante.

36

La temperatura

Non lasciate mai le vostre piante perennemente al sole, hanno bisogno di un clima fresco e staranno sicuramente meglio se le posizionate a mezz'ombra, ricordate inoltre che questa tipologia di piante non ama le temperature troppo fredde o troppo calde.

Continua la lettura
46

L'acqua

Le piante aromatiche non necessitano costantemente d'acqua, il timo ad esempio ne richiede molto poca, quindi va innaffiato circa ogni 2-3 giorni, il basilico invece ne richiede di più quindi si consiglia di dargli da bere a giorni alterni. Se non sapete come regolarvi, date ascolto alla pianta, infatti essa vi dirà tutto ciò di cui a bisogno, toccate la terra e se è arida significa che la vostra pianta ha molta sete, se invece è eccessivamente bagnata e nei giorni fatica a riassorbire l'acqua, significa che avete dato troppa acqua alla vostra pianta, in questo caso aspettate finché la terra non avrà assorbito completamente l'acqua.

56

La cura

Le vostre piante hanno costantemente bisogno di cura e attenzioni, eliminate ogni foglia che si ingiallisce o che si secca, così facendo darete più aria alla pianta, inoltre se usate dei sottovasi e questi si riempiono, svuotateli quotidianamente.

66

Ultimi consigli

Ricordate di non dimenticarvi mai della vostra pianta, curatela giornalmente e lei vi ripagherà donandovi aromi strepitosi che potrete usare con semplicità e fantasia nelle vostre ricette, le piante, soprattutto quelle aromatiche, hanno tantissime proprietà benefiche per il fisico e per la mente, se date a queste piante la possibilità, vi stupiranno !

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare erbe aromatiche in casa

Le erbe aromatiche rendono i nostri piatti più saporiti e profumati senza aggiungere calorie indesiderate. In ogni supermercato troviamo le erbe aromatiche pronte, secche o surgelate, ma il profumo ed il sapore delle stesse erbe fresche, appena colte...
Giardinaggio

Come coltivare le piante aromatiche in casa

Un hobby molto diffuso è quello del giardinaggio. Esso rappresenta un ottimo modo per trascorrere parte del proprio tempo libero in maniera produttiva. Attraverso il giardinaggio è possibile ottenere i frutti del proprio lavoro e della propria passione....
Giardinaggio

6 cose da sapere per coltivare le erbe aromatiche in vaso

Le erbe aromatiche sono tra le piante più utili in cucina, perché in grado, anche da sole, di dare un gusto più raffinato alla pietanza. Si tratta di piantine non troppo grandi che si possono coltivare facilmente anche in vaso, adatte quindi anche...
Bricolage

Come realizzare un porta erbe aromatiche

Tantissimi sono gli oggetti che si possono realizzare con il riciclo e con il metodo fai da te. Però non tutti gli oggetti che vengono creati sono tenuti in debita considerazione come per esempio il porta erbe aromatiche. Leggendo questo tutorial si...
Giardinaggio

Come coltivare le erbe aromatiche in giardino

Per chi ne ha la possibilità, coltivare le erbe aromatiche nel proprio giardino, invece che acquistarle preconfezionate, è un'idea sensata e consigliabile. Erbe aromatiche come alloro, menta, basilico, erba cipollina e ancora peperoncino, origano, prezzemolo,...
Giardinaggio

Come riprodurre le piante aromatiche

Le piante aromatiche sono uno degli ingredienti più utilizzate nella cucina. Che sia quella tradizionale o aromatica. Non solo. Sono usate anche per le bevande. Tè, tisane, acqua aromatizzata. Combinate con la frutta, ci forniscono bevande piacevoli...
Giardinaggio

10 consigli per concimare le erbe aromatiche

Le erbe aromatiche, utili e profumatissime, possono essere un'ottima ed importante risorsa per un giardino oppure per una cucina. Le erbe aromatiche come il basilico, il rosmarino, la salvia, possono infatti essere utilizzate quotidianamente per rendere...
Giardinaggio

Come creare una torre di erbe aromatiche

Molte persone che vivono in città a volte adibiscono un piccolo spazio verde alla coltivazione di erbe aromatiche. Raramente si riesce a disporre di un giardino per cui sono state studiate delle tecniche che consentono di coltivare diverse varietà di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.