5 consigli per personalizzare la scrivania

tramite: O2O

Introduzione

Avere una scrivania curata è una necessità di tutti, sia degli impiegati che sono a stretto contatto con il pubblico, sia di quelli che interagiscono con i soli colleghi e/o responsabili. Non è infatti solo l'abito a fare il monaco ma anche lo spazio fisico entro il quale si lavora: vi sono diverse regole da seguire, alcune più adatte ad ambienti giovani e frizzanti, altre che si cuciono addosso a locali più seri e raffinati. Ecco dunque 5 splendidi consigli per personalizzare la vostra scrivania, in base al lavoro da voi svolto e dal messaggio subliminale che volete comunicare a chi vi sta attorno.

15

Scegliere adeguate foto di famiglia o amici

Tenere sulla scrivania le foto dei propri cari è appropriato, indipendentemente dal lavoro che svolgete. Va fatta tuttavia una grande attenzione alla tipologia di immagini selezionate: all'interno di un ambiente serio, che vuole comunicare sicurezza, affidabilità, equilibrio, è bene scegliere foto nelle quali i volti sono sereni e sorridenti, come deve esserlo del resto il contesto. Per fare un esempio chiaro, gradevoli sono le foto del proprio matrimonio, anniversario, laurea. Meno adatte sarebbero quelle di una moglie o di un marito ritratti mentre fanno qualcosa di buffo o imbarazzante. Nel caso di un ambiente di lavoro fresco e dinamico, vale la stessa regola: portate con voi solo foto nelle quali comunicate brio, amicizia, felicità, lasciando a casa quelle che vi fanno molto ridere ma che, a rigor di logica, possono definirsi private. Anche la cornice assume un ruolo centrale: sceglietene una semplice ma che si contraddistingua in qualcosa. Lo studio di un artista e quello di un avvocato sono diametralmente opposti eppure esistono cornici dal design innovativo ed accattivante che andrebbero bene in entrambi i casi.

25

Mostrare emblemi dei propri successi

Sebbene mostrare con orgoglio il proprio credo o la propria appartenenza ad un pensiero politico non sia negativo, in ambito lavorativo è sconsigliato. Voi siete professionisti e chi vi gravita attorno deve affidarsi alle vostre capacità dunque niente soprammobili che rimandino a qualcosa di sacro o ad uno schieramento politico. Al loro posto, invece, esponete una targa commemorativa, l'emblema di una tappa importante della vostra carriera oppure un libro che avete scritto. Chi è all'inizio del proprio percorso professionale e non ha ancora conseguito riconoscimenti di questo calibro, dedichi invece un angolino ai biglietti da visita e ai dolcetti. Quando un cliente viene a trovarvi, invitatelo a prendere un dolcetto (create un mix tra caramelle e cioccolatini, in modo da garantire un'ampia libertà di scelta) e, al contempo, dategli il vostro biglietto da visita: lo prenderà con maggiore entusiasmo e, in questo modo, gli comunicherete da un lato serietà e dall'altro cura della clientela.

Continua la lettura
35

Esporre piccoli oggetti personali che rompono lo schema

Avete uno studio molto serio e ben curato? Non sarà di certo il disegnino ipercolorato che vi ha fatto vostra figlia a rovinare tanto rigore. Anzi, mostrare un pezzo "artigianale" di questa tipologia può creare un maggiore legame con clienti e colleghi che vivono solo stesso stato di grazia che solo la genitorialità può regalare. Alla stessa maniera, spezzare uno stile con piccoli dettagli personali, può amplificare o facilitare la comunicazione con gli altri. Non temete quindi di esporre un piccolo portafortuna che vi è stato regalato da una persona cara o qualsiasi oggetto che parli di voi ma che, apparentemente, contrasta con la linearità dello stile da voi scelto.

45

Riservare uno spazio ad un gioco antistress

Il lavoro che svolgete è indifferente: sia che siate iperimpegnati sia che abbiate la fortuna di poter oziare di tanto in tanto, avere un angolo antistress sulla scrivania è un toccasana. Ci si può affidare ad un piccolo giardino zen, all'esposizione di un bonsai, ad una clessidra liquida sensoriale calmante, al gettonatissimo pendolo di Newton o anche ad un gioco antistress. La scelta è veramente ampia, sia per ciò che concerne le dimensioni che per ciò che riguarda i gusti personali.

55

Apporre sulla scrivania un calendario da tavolo ed un planner

Lo so, di calendari ne abbiamo pure troppi e tendiamo a sfruttare le agende virtuali per tenere a mente tutti gli impegni. Tuttavia, personalizzare la propria scrivania con un calendario e/o un planner vi fa risparmiare molto tempo, più di quanto non si immagini. I giorni delle consegne, i meeting, gli appuntamenti presi, i pranzi e le cene alle quali dovete presentarvi saranno sempre sotto i vostri occhi e ciò vi semplificherà la vita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Decorare E Personalizzare Un Set Da Scrivania

Se la vostra scrivania sta diventando cupa e grigia allora è arrivato il momento di rinnovarla. Per rendere la vostra scrivania molto più vivace l ...
Bricolage

Come Rivestire La Scrivania Con La Carta

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente ...
Casa

Come mantenere la scrivania pulita e ordinata in ufficio

Mantenere sempre in perfetto ordine il proprio spazio di lavoro è molto importante, perché questo ci permette di lavorare correttamente e di trovare facilmente tutto ...
Bricolage

Come realizzare una scrivania a ribalta

In casa, spesso non si ha a disposizione abbastanza spazio per tutti gli oggetti che si vorrebbero conservare. Inoltre, sempre più persone si portano a ...
Casa

Come abbellire la scrivania

Abbellire la propria scrivania sia nella nostra camera o stanza adibita ad ufficio si può, senza spendere troppi soldi. Gli unici elementi  indispensabili sono tempo ...
Bricolage

Come trasformare un tavolo da cucina in una scrivania

Uno dei metodi più semplici per recuperare un tavolo da cucina di qualsiasi materiale, è quello di utilizzare il medesimo come se fosse una scrivania ...
Altri Hobby

Come rinnovare una scrivania con il decoupage

Se abbiamo una vecchia scrivania ed intendiamo rinnovarla, possiamo intervenire con una tecnica diversa dal solito; infatti, si tratta del cosiddetto decoupage che consiste nell ...
Bricolage

Come creare un portamatite da scrivania

Capita molto spesso di avere tante penne, matine, evidenziatori, righelli e non sapere dove metterli; in molti casi si arriva addirittura a perdere questioggetti proprio ...
Bricolage

Come Rinnovare E Personalizzare Un Raccoglitore Da Ufficio

In ufficio ci sono sempre tanti documenti sparsi per la scrivania. Fogli, appunti e riviste si accumulano e si mischiano creando confusione e rendendo il ...
Bricolage

10 cose che puoi fare coi pallet

Se tra i tuoi hobby hai una spiccata passione per il bricolage ed in particolare del legno, è importante sapere che c'è un materiale ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.