5 consigli per realizzare un giardino zen

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il giardino zen deve essere un luogo dove ritrovare il benessere, allontanando lo stress e le preoccupazioni quotidiane. Il giardino è adornato da elementi naturali utili per ritrovare la pace. L'energia vitale irradiata (il Ch'i) sarà in grado di allontanare l'energia negativa. Vedremo 5 consigli utili per realizzare un giadino zen degno della cultura giapponese.

26

L'acqua

Il primo consiglio riguarda l'acqua. L'elemento più importante per il giardino zen, ma anche per la vita. L'acqua è il simbolo della vita ed è proprio questo il significato che assumerà questo elemento all'interno del giardino zen. L'acqua deve scorrere da est a ovest, come il tramontare e il sorgere del sole, oppure può restare ferma. Nei giardini zen più grandi si possono inserire delle fontanelle, simbolo della fortuna in campo economico. Attenzione però a non esagerare, o correrete il rischio di simboleggiare le lacrime dell'universo.

36

Il verde

Questo secondo elemento si collega perfettamente con quello dell'acqua appena descritto. Il verde per sopravvivere ha bisogno dell'acqua. Il consiglio è di inserire del giardino piante verdi che durano tutto l'anno, quali felci e muschi. Si possono inserire anche alcuni fiori quali azalee o rododendri, ma ricordando sempre di non esagerare: il giardino zen deve essere simbolo di essenzialità.

Continua la lettura
46

Le rocce

Il terzo elemento naturale sono le rocce. Le rocce sono simbolo di pace, sno quindi molto imporatnti per il giardino zen. Consiglio di inserire rocce di forma tondeggiante e di svariate dimensioni. Le rocce devono dare l'impressione di essere attempate, ma al tempo stasso immemori. La scelta delle rocce è molto importante, tanto che viene considerata un'arte.

56

Le linee

La base del giardino zen è in sabbia o in granito bianco. Il quarto consiglio è quello di creare linee su questo fondo con l'aratro. Le linee possono essere tondeggianti intorno alle rocce, rette o ondulate, come a mostrare il passaggio del mare. Ricordiamo che le linee devono sempre mostrare continuità, quindi non bisogna mai staccare l'aratro dalla sabbia. Attraverso le linee potrete mostrare con semplicità il vostro mondo interiore.

66

Le statue

Per rendere il vostro giadino zen ancora più elegante e ambito, l'ultimo consiglio è quello di inserire statue. Le statue adatte ad un giardino zen rappresentano principalmente il Buddha e il Pescatore. Sono stupende opere fatte a mano da artisti giapponesi. Essendo queste opere molto rare e costose, sono adatte solo per chi non bada a spese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come creare un giardino fra le rocce e i mattoni

La realizzazione di un giardino fiorito è un'operazione abbastanza semplice; attualmente vanno di moda i giardini tra le rocce. Se si dispone di un semplice muretto si può abbellire con piante e fiori di colori e generi differenti. La creazione di un...
Giardinaggio

Come realizzare un terrazzo in stile giapponese

Sempre più spesso attingiamo dalle altre culture per abbellire la nostra casa. Il terrazzo in stile giapponese, conosciuto come Zen, va sempre più di moda. Infatti il terrazzo in stile giapponese da alla nostra casa un punto dove rilassarsi e godersi...
Giardinaggio

Come progettare un'Aiuola Rocciosa

Un' Aiuola Rocciosa è considerata la miniatura del giardino roccioso, o giardino zen, di origine giapponese, che prevede la creazione di un paesaggio in miniatura con rilievi rocciosi, piante, perfino corsi d'acqua, modellini architettonici ed alberi...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino alpino

Con il termine di giardino alpino si intende una parte di terreno in cui coltiviamo piante alpine e fiori che si possono solitamente ammirare nei boschi di montagna, sui prati e sui pascoli, nei ghiaioni, fino ai contrafforti rocciosi. Per prima cosa...
Materiali e Attrezzi

Come regolare l'aratro bivomere

Il più importante attrezzo agricolo è l'Aratro. La macchina serve a rimescolare il terreno e a frantumare le zolle. Questo strumento ha contribuito allo sviluppo della civiltà e ha origini antichissime. Inizialmente, esso consisteva di due semplici...
Materiali e Attrezzi

Consigli per regolare l'aratro bivomere

L'aratro è uno strumento antichissimo che veniva utilizzato nell'agricoltura per ammorbidire il terreno e prepararlo per la semina. Inizialmente e per molti anni ancora l'aratro veniva trainato dai buoi o da persone ed era costruito usando del legno,...
Casa

Come costruire un camino per la casa

Un camino per la casa è nei sogni di tutti. Questa struttura usata fin dall'antichità ai fini del riscaldamento degli ambienti, conferisce un tocco di romantica atmosfera al contesto in cui si trova. In commercio esistono molti tipi di camino. Si può...
Bricolage

Come fare la finta neve nel presepe

Quando dobbiamo realizzare il presepe, è importante preoccuparci soprattutto delle finiture; infatti, queste sono immancabili e di particolare effetto come la neve, che è possibile creare sfruttando tantissimi prodotti di uso comune. In riferimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.