5 consigli per rinnovare la cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In ogni casa, di ogni famiglia, la cucina è sicuramente uno degli ambienti più frequentati e vissuti. È la stanza dove tutta la famiglia, più volte durante l'arco di una giornata, si riunisce intorno a un tavolo per mangiare, ma anche solo per fare due chiacchiere davanti a un buon caffè. Proprio per questa sua caratteristica è anche uno degli ambienti che sentono più di tutti l'usura del tempo. Certo, basterebbe ricomprare tutto ex nuovo per ridarle splendore. Ma se volete evitare di spendere cifre folli, di seguito troverete 5 consigli per rinnovare la vostra cucina risparmiano denaro.

26

Cambiare le piastrelle

Quasi ogni cucina, sopratutto quelle più datate, ma anche quelle nuove, dietro a piani cottura e company, hanno sempre una copertura fatta in piastrelle. E sono proprio loro che per prime sentono il peso degli anni. Perciò perché non rinnovarle? Potrete ridarle splendore senza doverle necessariamente cambiare. Basterà dipingerle o coprirle con altri materiali. In commercio trovate delle vernici specifiche per il materiale, oltre ai materiali come il vetro satinato o l'alluminio già pronti per essere incollati.

36

Riverniciare i mobili

Un altro ottimo metodo per ridare una nuova vita alla vostra cucina è quello di rinnovarle il colore. Ad esempio una vecchia cucina costruita in legno scuro renderà l'ambiente più buio e angusto. Basterà invece una opportuna scartavetrata per rimuovere la vecchia vernice, e applicare la nuova, preferibilmente chiara per donare più luce alla stanza.

Continua la lettura
46

Cambiare le maniglie

Se avete optato per dipingere i cassetti e armadietti della vostra cucina, un tocco finale, che cambia decisamente l'aspetto, è quello di cambiare le maniglie e gli eventuali pomelli. Non dovrete fare altro che svitare quelle vecchie, e avvitare quelle nuove. Con poco tempo e una spesa ridotta la vostra cucina respirerà aria di novità.

56

Arricchire con gli accessori

Il discorso fatto precedentemente vale anche per gli accessori. Vasetti e i baratoli, oltre alle ciotole e alzatine per le torte, i porta frutta e company, sono perfetti per portare aria di novità, almeno in parte, e donare un nuovo volto alla vostra cucina. Si consiglia sempre di scegliere colori neutri e luminosi, ad esempio un grigio perla o un bianco, in base alla vostra cucina.

66

Illuminare la stanza

La luce è un componente fondamentale in ogni ambiente. Sopratutto nella cucina, che è il luogo più frequentato, dove si mangia e la famiglia si riunisce spesso. Quindi le luci nel cambiamento dovrebbero avere un ruolo da protagonista. Date sfoggio alla vostra fantasia e usate lampadari di design, ma anche quelli più particolari, oltre ai faretti moderni per ridare luce a una cucina datata e buia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

5 idee originali per rinnovare le pareti

Quando si decide di dare un aspetto nuova alla casa, il primo obbiettivo è rinnovare le pareti. Prima di iniziare il cambiamento, naturalmente bisogna pensare al colore che si vuole. Scegliere il tono delle pareti , non è l'unica modo per renderle originali....
Casa

Come Rinnovare Una Porta

Le porte della nostra casa sono molto importanti da un punto di vista estetico, ma anche da un punto di vista funzionale. Quindi, quando una di queste inizia a dare segni di deterioramento, bisogna assolutamente intervenire. In questa guida infatti, vedremo...
Cucito

Come rinnovare sandali e infradito

Quante volte vi sarà capitato di dover rinunciare alle vostre scarpe preferite perché ormai vecchie e un poco rovinate? Sicuramente con la crisi che c'è è sempre bene poter risparmiare soldi e rinnovare gli oggetti già in nostro possesso piuttosto...
Materiali e Attrezzi

Come rinnovare vecchi mobili con colori e cementite

Con l'inevitabile passare del tempo molto elementi della nostra casa, come ad esempio quelli che compongo l'arredamento, possono, per via di danneggiamenti e dell'usura, essere messi da parte nei ripostigli o nei garage. Va comunque ricordato che esistono...
Bricolage

Come rinnovare oggetti con la tecnica del finto marmo

La tecnica del finto marmo, ci consente di rinnovare e trasformare degli oggetti esistenti utilizzando del colore, in modo che questi sembrino costruiti in vero marmo. La guida che segue è dedicata a chi ha più pazienza perché, anche se non difficile,...
Bricolage

Come Rinnovare Un Carrello Portavivande

A tutti noi capita di avere in casa dei vecchi mobili, grandi o piccoli che siano. Esistono poi quegli oggetti ormai entrati in disuso, ma che si trovano ancora in determinati ambienti e case, soprattutto di persone facoltose e che ancora vivono di alcune...
Bricolage

Come Rinnovare Una Vecchia Cassettiera

La cassettiera è un complemento d'arredo indispensabile. Di vari stili e tendenze, mantiene in ordine gli indumenti intimi ed i capi d'abbigliamento. Con gli anni, la struttura si deteriora inevitabilmente. Può presentare crepe e difficoltà nell'apertura....
Bricolage

Come rinnovare un vaso in terracotta

Capita sovente che oggetti a cui teniamo molto possano rovinarsi, con il passare del tempo. Anzicchè buttare questi oggetti possiamo trovare delle soluzioni alternative e artistiche per farle tornare al loro vecchio splendore. Questa guida, in particolare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.