5 costumi fai da te dagli scatoloni di cartone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Carnevale è alle porte, una delle feste più amate da grandi e piccini. Ogni anno, però, ci troviamo di fronte alla solita domanda: da cosa mi maschero?
Niente paura, se non avete ancora nessuna idea o non volete rimettere il costume dell'anno passato, potete, con un po' di abilità e fantasia, creare delle maschere originali e soprattutto a costo zero visto che le otterrete utilizzando uno dei materiali da riciclaggio più diffuso: il cartone.
Vediamo insieme in questa lista 5 costumi fai da te ottenuti dagli scatoloni di cartone.

26

Lego

Il primo costume che potremmo realizzare è un costume Lego. Per i meno abili semplicemente riproducendo i coloratissimi mattoncini, per i più esperti spingendoci a realizzare anche il viso dei personaggi.
Prendiamo uno scatolone di cartone che abbia le dimensioni del nostro busto ed aperto sul fondo in modo da poterlo infilare; ricaviamo dei fori per far passare le braccia e la testa. A questo punto possiamo iniziare a colorare il nostro mattoncino applicando prima uno strato di tempera bianca e poi il colore finale (rosso, blu, giallo) questo per evitare che il risultato venga alterato dal colore del cartone. Una volta asciutto incolliamo, con della colla a caldo, sei contenitori rotondi per alimenti (ad es del gelato), precedentemente colorati, sul versante anteriore dello scatolone.
Per i più abili, col stessa tecnica è possibile realizzare anche il viso dei personaggi lego: prendiamo un cartone più piccolo, aperto sul fondo, che contenga la nostra testa, pratichiamo dei fori per gli occhi e la bocca, coloriamo tutto con tempera gialla, rifiniamo i dettagli di nero ed il gioco è fatto.

36

Lavatrice

Per le signorine e le bambine un altro costume carino da realizzare è la lavatrice.
Prendiamo uno scatolone di cartone che abbia le dimensioni del nostro busto ed aperto sul fondo, creiamo dei fori per il passaggio delle braccia e della testa. Procediamo poi alla realizzazione dell'oblò, elemento caratteristico del nostro costume. Possiamo costruirlo in due modi:
- praticando una sezione circolare sulla parte anteriore del costume e sostituendo questa porzione con un piatto di plastica trasparente incollato con colla a caldo che simulerà il vetro dell'oblò chiuso ;
- disegnando un cerchio sulla parte anteriore del costume e ricavando, da un'altro cartone, un disco che verrà agganciato al cerchio precedentemente disegnato solo da un lato a simulare lo sportello aperto della lavatrice.
Completiamo la maschera disegnando i pulsanti, le manopole, i programmi della lavatrice, e magari anche dei panni all'interno dell'oblò.

Continua la lettura
46

Pacco regalo

Se abbiamo poco tempo per confezionare il nostro costume di carnevale possiamo ricorre alla realizzazione di un pacco regalo.
Prendiamo uno scatolone di cartone che sia compatibile con la nostra statura e corporatura, realizziamo i consueti fori per il passaggio di testa, braccia e busto. Ricopriamo il tutto con una bella carta decorativa, un fiocco o un nastro colorato ed il tocco finale, un biglietto divertente o da dedicare ad una persona speciale.

56

Ipod

Per gli amanti della musica e della tecnologia cosa c'è di meglio che vestirsi da Ipod? Niente di più semplice, abbiamo bisogno del nostro solito scatolone di cartone aperto sul fondo e che abbia misure compatibili con il nostro busto, realizziamo i fori per il passaggio delle braccia e della testa. Dipingiamo completamente lo scatolone del colore che vogliamo sia il nostro Ipod (rosso, rosa, nero ecc), una volta asciutto, sulla porzione frontale, iniziamo a disegnare e a colorare i dettagli come il display, magari disegnando una playlist, i pulsanti ecc. Ed il costume è pronto!

66

Telefono

Un altro costume scenografico da realizzare è il telefono con cornetta annessa. Abbiamo sempre bisogno degli stessi materiali. Prendiamo uno scatolone di cartone con dimensioni adatte alla nostra statura e corporatura, realizziamo un apertura sul fondo e dei fori per far passare le braccia e la testa. Dipingiamo lo scatolone del colore che più ci piace e nel frattempo che esso asciughi, dedichiamoci alla realizzazione della cornetta e del disco di selezione del telefono.
Per la prima usiamo un cartoncino morbido arrotolato su se stesso e con un diametro pari a quello della testa del bambino che lo indosserà, a questo copricapo sarà fissata la cornetta stilizzata che avremmo precedentemente disegnato, ritagliato e colorato.
Per fare il disco di selezione, invece, ritagliamo due cerchi di cartoncino identici per dimensione e diversi per colore (ad es. Giallo e bianco), su quello giallo realizziamo 10 fori per metà circonferenza, lo sovrapponiamo al cartoncino bianco e scriviamo i numeri negli spazi con il pennarello.
Ultimo passaggio incolliamo il disco di selezione e congiungiamo con un filo il telefono alla cornetta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un costume da robot

Cercate un'idea creativa e particolare per permettere ai vostri bambini di divertirsi a emulare i propri beniamini robot durante le feste di Carnevale? Siete stanchi di far indossare ai vostri bambini i soliti costumi di Carnevale? Non ci resta che scoprire...
Bricolage

Come realizzare un finto caminetto natalizio con vecchi scatoloni

Per rendere accoglienti gli spazi domestici durante il periodo di natale, spesso ci si inventa di tutto. Il simbolo del natale non sono solamente il classico albero, la stella e tutti gli accessori ad esso ricollegati. A rendere magiche la convivialità...
Casa

Come imballare un mobile

Durante un trasloco, un cambio stanza o semplicemente per salvaguardare un mobile è molto importante eseguire un imballaggio corretto. Infatti un mobile che viene spostato o messo in un ambiente umido e senza venire correttamente imballato può rompersi,...
Bricolage

Come realizzare un contenitore riciclando uno scatolone

L'arte del fai fa te e del riciclaggio permette sempre di recuperare dei vecchi oggetti per dar vita a delle nuove creazioni, a volte anche molto utili. È questo il caso di un vecchio scatolone, che può essere riciclato per realizzare un contenitore....
Altri Hobby

Come realizzare un costume di carnevale improvvisato

Durante il carnevale non si sa mai cosa indossare per partecipare allegramente a questa festa. È chiaro che ognuno vuole stupire con qualche brillante idea, ma dall'altra parte c'è chi cerca di rimediare il costume dell'ultimo minuto. Qualcosa di improvvisato,...
Casa

Come Rinforzare Gli Angoli E Le Pareti Degli Scatoloni

Nonostante siamo nell'era digitale ormai da anni, ci sono oggetti di uso comune che sono ancora indispensabili. Tra questi si trovano gli scatoloni. Utili per riporre qualsiasi tipo di oggetto, dai libri alle lampade, dalle foto ai vecchi cd, gli scatoloni...
Cucito

Come realizzare un originale costume da carnevale

Ogni anno a Carnevale siamo tutti vittime della stessa domanda: da cosa mi maschero? Ormai ci sono tantissimi negozi, sopratutto online, specializzati in costumi di carnevale, ma a volte potrebbero risultare un po' tutti uguali e soprattutto banali. Se...
Casa

10 consigli per un trasloco efficiente ed economico

Di questi tempi il cambio di casa di non è una cosa da sottovalutare. Ultimamente, con gli alti e bassi della nostra moneta, il trasloco è una delle tante possibili opzioni di risparmio per la famiglia. Ma non sempre è semplice organizzare un trasloco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.