5 modi per realizzare un portapenne

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se intendete costruire un elegante ed originale portapenne potete usare diversi materiali, per poi abbellirlo con delle decorazioni raffinate e creative. Si tratta di un lavoro tutto sommato divertente che potrebbe coinvolgere anche i vostri figli. In riferimento a ciò, ecco dunque una lista in cui sono elencati 5 modi per realizzare un portapenne.

26

Usare una scatola di latta

Usare una scatola di latta, è un primo originale modo per realizzare un bellissimo portapenne. In tal caso potete sfruttare ad esempio quella dei pomodori liberandola dall'incarto. Fatto ciò, avete diverse opportunità per decorarla, a cominciare dalla colorazione con una bomboletta spray di tipo acrilico, oppure incollando della carta di velluto o anche della stoffa damascata.

36

Utilizzare un barattolo di vetro

Anche un barattolo di vetro, si può utilizzare per creare un funzionale ed elegante portapenne. In questo caso optate per uno delle confetture privandolo del coperchio, dopodichè con dei colori adatti per dipingere sul vetro, vi sbizzarrite a decorare la parte esterna con paesaggi o figure geometriche. Se tuttavia non avete una buona mano nell'arte del disegno, allora potete applicare delle decalcomanie a freddo che nei negozi specializzati sono disponibili di diverse misure e con vari soggetti.

Continua la lettura
46

Sfruttare il rotolo della carta igienica

Il rotolo di cartone su cui è avvolta la carta igienica, può ritornare utile per realizzare il vostro portapenne personalizzato. In questo caso oltre a della carta colorata di tipo adesivo come ad esempio quella per il collage, potete anche decorare la parte cilindrica con dello spago magari di svariati colori che man mano si possono alternare. Per chiudere la base vi conviene usare un altro cartoncino dello stesso spessore, oppure semplicemente prendendo della carta pergamena ed avvolgerla fino a mezza altezza, tenendola poi ferma con dello spago colorato da cui potete ricavare anche un raffinato fiocchetto.

56

Rivestire un vasetto di terracotta

Se in casa avete un vasetto di terracotta che abbia una forma cilindrica ed un'altezza almeno di 10 centimetri, lo potete rivestire con qualsiasi materiale tra cui carta, stoffa e spago. In alternativa vanno bene anche degli elastici colorati che una volta inseriti gli uni sugli altri, li tenete poi in posizione con della colla vinilica. Anche le suddette decalcomanie a freddo possono ritornare utile per decorare il vasetto, lasciandolo magari con il suo colore arancione tipico proprio del gres.

66

Riciclare un tubicino in PVC

Se in casa avete appena terminato di effettuare dei lavori di idraulica, uno spezzone di tubicino in PVC può essere riciclato per dar vita ad un grazioso e robusto portapenne. Dopo averlo sagomato in altezza, non vi resta che chiudere la parte sottostante il cilindro, usando del cartoncino o anche un dischetto di legno tagliato appositamente con il seghetto da traforo. In entrambi i casi potete fissarli con della colla, preferibilmente (nel caso del legno) di tipo epossidica a rapida essiccazione. I tubi in PVC sono disponibili di svariate tonalità, per cui potete scegliere se lasciarli al naturale, oppure decorarli con delle tempere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un portapenne in sughero

Ecco una divertente guida, molto pratica, attraverso il cui aiuto poter essere in grado d'imparare come e cosa occorre per fare, con le proprie mani, un bellissimo ed anche molto utile, portapenne interamente in sughero, Proprio così, tenteremo di lavorare...
Bricolage

Come fare dei portapenne con il das

Il fai da te non è soltanto un modo per risparmiare ma è soprattutto un hobby che dà tantissime soddisfazioni. Se mettete in modo la vostra fantasia e cominciate a guardare le cose da un altro punto di vista, riuscirete a creare dei veri capolavori....
Bricolage

Come fare dei portapenne con le mollette di legno

L'arte del fai da te offre innumerevoli soddisfazioni: il riciclo del materiale a disposizione, unitamente ad una buona dose di estro e fantasia, consente la creazione di oggetti fantastici ma soprattutto utili. I progetti realizzabili seguendo tale logica...
Bricolage

Come realizzare un portapenne di legno

Sempre più negli ultimi tempi, l'oggettistica in legno sta avendo successo. Il legno è un materiale caldo e familiare, che si abbina bene a ogni stile e a ogni colore. Inoltre, realizzare oggetti in legno non è difficile e chiunque può cimentarcisi....
Bricolage

Come glitterare un portapenne

Un'ottima idea per abbellire la scrivania dei più piccini è senza ombra di dubbio quella di rinnovare qualche articolo che viene utilizzato più spesso, in questa guida, infatti, vedremo come glitterare un portapenne. Un lavoretto fai da te ancora più...
Bricolage

Come fare un portapenne

Vuoi creare un portapenne originale ed unico senza bisogno di spendere un solo centesimo? Ami il riciclo creativo? Bene, segui questa guida e vedrai come può essere semplice e divertente fare un portapenne personalizzato, apposta per te o per chi vuoi....
Bricolage

Come decorare un elegante portapenne

Il portapenne è un oggetto presente in tutte le abitazioni e anche negli uffici. È particolarmente utile e da' la possibilità di avere una scrivania ordinata e funzionale. È possibile costruire un portapenne senza necessariamente spendere un'elevata...
Bricolage

Come realizzare un portapenne

Il portapenne è sicuramente un oggetto molto utile da avere in casa, in ufficio ma anche da regalare ad un amico o ad un familiare come gesto carino, ma soprattutto speciale nei suoi confronti. Creare un portapenne da soli non è poi una cosa tanto difficile,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.