5 regole da seguire per appendere i quadri alle pareti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Appendere un quadro: cosa ci vorrà mai? Un martello, un chiodo ed il gioco è fatto direte voi! E invece no, perché i quadri traggono significato anche dal modo e dal luogo nel quale vengono appesi. Una parete da bianca e spoglia assume personalità diversa a seconda del quadro che vi è affisso e della sua disposizione nello spazio. Vediamo allora in questa guida 5 regole da seguire per appendere i quadri alle pareti.

26

Fori e chiodi

Il primo passo è ovviamente quello di forare la parete con il chiodo che sosterrà il vostro quadro. Anche questo passaggio non deve essere dato per scontato; se il vostro dipinto è piccolo e leggero allora saranno sufficienti dei chiodini più piccoli, mentre se il quadro è molto grande e quindi pesante allora è opportuno sostenerlo con dei ganci che evitino di sostarsi sotto il suo peso e quindi di farlo cadere. Anche nel forare la parete bisogna prestare attenzione affinché il chiodo vi entri dritto e non obliquo, altrimenti il quadro scivolerebbe. È, inoltre, opportuno procedere senza rovinare il muro e senza far saltare pezzi di intonaco!

36

Disposizione

Prima di appendere i quadri il consiglio che si da, è quello di appoggiarli prima alla parete per verificare se, in primo luogo, siano adatti alla stanza nella quale volete appenderli e, in secondo luogo, se non siano in contrasto con gli altri dipinti che intendete apporre vicino. Una volta fatta questa prova, procedere nella disposizione tenendo conto dell'altezza da tenere. Un quadro dovrebbe essere ammirato facilmente da una persona posta in piedi davanti ad esso, quindi non disponeteli troppo in alto ne troppo in basso.

Continua la lettura
46

Armonia

Collegata alla disposizione dei quadri è l'armonia ossia il senso generale che il quadro dona alla stanza o che un insieme di quadri crea nel suo complesso. I dipinti possono essere appesi anche a creare, ad esempio, una forma o seguire l'andamento della scala se solo posti al suo fianco. Possono essere tutti i bianco e nero o avere la medesima cornice oppure, al contrario creare un'eleganze diseguaglianza dovuta proprio alla loro diversità.

56

Originalità

Appendere quadri in modo originale è davvero semplice, perché anche i piccoli accorgimenti possono risultare divertenti e particolari. Ad esempio per la camera da letto si possono scegliere una serie di piccoli quadri con la cornice chiara da mettere dalla parte della donna e con la cornice scura da parte dell'uomo; e magari posizionarli in modo ordinato dalla parte del più ordinato dei due e in maniera più casuale per il più disordinato della coppia. Altro tocco originale è quello di illuminare i quadri più belli con un faretto che li risalti durante la sera.

66

Cosa evitare

Oltre ai consigli che in negativo si possono trarre dai passi precedenti, ma che dipendono dall'esclusivo gusto personale, vi sono cose da evitare categoricamente, come ad esempio non appendere i quadri sopra fonti di calore, come i caloriferi; a lungo andare, infatti, li troverete rovinati e contornati di un poco gradevole alone scuro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come forare alla perfezione con il trapano

Forare alla perfezione con il trapano può sembrare un'operazione facile, ma bisogna prestare molta attenzione, ed essere il più precisi possibile, prendere visione del lavoro da fare, le giuste misure da prendere attentamente e, soprattutto non arrecare...
Bricolage

Come bucare i tappi di latta

Il riciclo creativo sta avendo un vero e proprio successo. Sempre più persone infatti decidono di riutilizzare materiali difficilmente smaltibili o semplicemente da buttare per realizzare delle creazioni originali e uniche per la loro casa. Questo permette...
Bricolage

Come fare un foro in una bottiglia di vetro

Capire come fare un foro su una bottiglia di vetro in un modo sicuro è un'abilità utile e creativa. Le bottiglie costituiscono una sfida complicata per via della loro forma: il vetro è fragile e si rompe in breve tempo se manipolato nella forma scorretta....
Bricolage

Come evitare incovenienti nel forare una parete

Gli amanti dei lavori di casa e del fai da te in generale, sanno quanto è frequente che durante una riparazione si possano verificare degli inconvenienti, molti ad esempio sono i rischi che corriamo quando andiamo a fare un foro in una parete comune,...
Materiali e Attrezzi

Come forare il calcestruzzo

Per quanto possa sembrare complessa l'operazione di forare il calcestruzzo, esistono in commercio diversi metodi applicabili, basati quasi esclusivamente ai martelli pneumatici. Questi presentano infatti una punta adatta per svolgere dei fori sulla superficie...
Bricolage

Come Scegliere Il Chiodo Giusto

Diversi accessori metallici vengono usati per unire pezzi di legno fra di loro o per fissarli su supporti. Essi vengono, di conseguenza, definiti con il nome generico di ferramenta. Tra di essi ricordiamo i chiodi che si distinguono dalla lunghezza in...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare correttamente il martello

Esistono diverse tipologie di martello e queste variano in base al tipo di lavoro che viene svolto: il falegname, il muratore o anche in casa per piccole lavorazioni. Poi esistono anche quelli elettrici che sono più facili da trovare nei cantieri, in...
Casa

Come togliere il chiodo dal muro

Le pareti di una casa sono il baluardo dell'ambiente in cui si vive. È bene prestarvi la massima attenzione, perché siano sempre ben mantenute. Spesso, al fine di abbellire e rendere tutti gli spazi più gradevoli, si affiggono dei quadri al muro. Può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.