5 ricette con il cavolo riccio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Esistono verdure che hanno un alto valore nutritivo, ma spesso vengono sottovalutate. Il cavolo riccio fa parte di questa categoria. Si tratta di un tipo di cavolo, che ha l'aspetto tipico dell'insalata e il fusto alto e robusto. Ha foglie lunghe, ricce e di colore verde chiaro. I migliori cavoli si trovano nei periodi di freddo più intenso, poiché le gelate hanno il potere di ammorbidire la consistenza. In cucina il cavolo riccio si consuma cruda o cotto. Tanto che, si possono realizzare tantissime ricette. Nella seguente lista indico 5 ricette con il cavolo riccio.

26

Penne integrali con pesto di cavolo riccio

La prima delle ricette con il cavolo riccio è quella con le penne integrali. Questo è un piatto davvero squisito e facile da fare. Basta occuparsi della pulitura, togliere le foglie e tagliarlo. L'importante è dividerlo sempre nel senso della lunghezza, spezzettandolo in tanti pezzi. Per poi, farlo sgocciolare e cucinarlo nel brodo bollente. Questo lavoro va fatto per ogni ricetta che segue. Dopodiché, si può preparare il pesto. Mettendo le noci tostate e il cavolo nel frullatore. Si frulla tutto e si versa in una ciotola. Nel frattempo, si fa cuocere la pasta al dente. Una volta cotta si mescola con il pesto di cavolo riccio.

36

Insalata di cavolo riccio croccante

L'insalata con cavolo riccio croccante è una delle ricette più veloci. Infatti, basta eseguire il passo descritto prima. Lavando il cavolo, bollendolo e facendolo sgocciolare per bene. Dopo, occorre insaporirlo con del sale, pepe e farlo saltare in padella con olio e mezza cipolla. Finto di cuocere si versa in una ciotola e si aggiunge l'olio, le carote e il mais.

Continua la lettura
46

Crema di patate con cavolo riccio

La crema di patate con cavolo riccio è un'altra ricetta appetitosa. La maniera migliore per cucinarla è quella di occuparsi prima della pulitura e spellatura delle patate. Dopodiché, occuparsi del cavolo. Farlo bollire e sgocciolarlo. Nel frattempo mettere le patate a bollire in acqua bollente. Quando risultano cotte bisogna scolarle e ridurle in crema con il passaverdure. Aggiungere il sale, il pepe e mescolare. Mettere il composto su un piatto e sistemare sopra il cavolo riccio.

56

Bruschette con cavolo riccio e salsa al parmigiano

Un'altra ricetta è quella delle bruschette con cavolo riccio e salsa al parmigiano. Per farla, prima occorre occuparsi del cavolo. Quindi, lavarlo, tagliarlo e farlo bollire. Nel frattempo si prepara una salsetta al formaggio grattugiato. Dopo, si fa scolare e si strizza per bene. Infine, si fanno tostare le fette di pane in forno a 180° per sette minuti. Una volta pronte, si aggiunge sopra la salsa e il cavolo riccio insaporendolo con olio, sale e pepe.

66

Spezzatino di manzo con cavolo riccio

L'ultima delle 5 ricette è quella dello spezzatino con cavolo riccio. Per farla occorre adoperare della carne tenerissima e fresca. Dopodiché, preparare il cavolo riccio come nelle ricette precedenti. Iniziare tagliando il manzo a tocchetti. Per poi, farlo rosolare in un tegame con olio e cipolla. Aggiungere il cavolo riccio e un po' di brodo. Fare bollire finché il liquido si asciuga leggermente. Alla fine si otterrà un secondo piatto con cavolo riccio saporitissimo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare il cavolo nero

Come vedremo nel corso di questo breve tutorial dedicato al verde, la coltivazione di alcuni ortaggi gustosi e salutari, come ad esempio il cavolo nero, è semplice e veloce (oltre a non richiedere particolari accortezze). Nonostante possa sembrare difficile...
Giardinaggio

Come curare le ferite con impacchi di cavolo

Fra tutte le verdure conosciute, il cavolo è sicuramente quella meno amata. Forse la motivazione deve essere ricercata nel fatto che durante la cottura, il cavolo rilascia nell'aria un odore tutt'altro che gradevole e molto persistente. Se dal punto...
Giardinaggio

Come coltivare il cavolo verza

Il cavolo verza è un ortaggio facile da coltivare e delizioso da mangiare. Fa parte della famiglia delle brassica oleracea. Non ha radici molto profonde. È caratterizzato da un fusto dritto e non supera i 30 centimetri di altezza. Ha la forma di una...
Giardinaggio

Come coltivare il cavolo cappuccio

La coltivazione di verdure ed ortaggi richiede un minimo di esperienza, ed un piccolo apprezzamento di terreno o qualche vaso rettangolare molto capiente, che consenta di realizzare un piccolo orto anche quando non si possiede un giardino. Alcune coltivazioni...
Giardinaggio

Come coltivare il cavolo di Bruxelles

I cavoletti di Bruxelles sono i germogli ascellari dalla forma globulare di una varietà di Brassicacea che appartengono alla famiglia dei cavoli, ovvero alla parte edule della pianta: essi crescono alla base delle foglie principali e sono composte da...
Bricolage

Come Costruire Un Riccio Mobile

Volete costruire un qualcosa di originale capace di stupire chi lo vede oppure che vi può dare soddisfazioni in quanto a bellezza estetica, senza spendere troppa fatica? Nessun problema. Oggi in questa guida vi diremo in breve come realizzare un riccio...
Bricolage

Come Fare Un Riccio Portapenne

Attraverso la giusta creatività, potrete realizzare dei portapenne abbastanza originali e molto divertenti. I modelli e le forme ai quali avrete l'opportunità di ispirarvi sono davvero numerosi.Desiderate mettere in ordine i pastelli, le matite e le...
Bricolage

Come Costruire Un Riccio Di Terracotta

Sin da piccoli siamo stati abituati a lavori manuali, soprattutto con la creta, che hanno messo alla prova la nostra fantasia, realizzando piccole sculture ed opere d'arte che rappresentavano la nostra espressione in quell'epoca. Con il tempo poi siamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.