Bricolage: il collage per i bambini

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il bricolage in casa è una pratica amata da molti, anche se per i bambini non sono certo indicati attrezzi pericolosi. Perciò, si ricorre ad una disciplina divertente, colorata e senza rischi: il collage. I bambini adorano mettere insieme pezzi di carta di ogni colore per creare forme, disegni e panorami di tutti i tipi. Oltre a ciò, il collage è perfetto per i pomeriggi passati in famiglia, poiché può essere tranquillamente guidato dai genitori, e non solo dalla maestra a scuola. Vediamo dunque alcuni consigli per coinvolgere i bambini in un'attività di collage stimolante e creativa.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Foglio da disegno
  • Cartoncino colorato
  • Ritagli di giornale
  • Colla trasparente
  • Forbici
  • Fogli di carta colorata
36

Creare lo sfondo

Per prima cosa, impostate tutte le attività di collage utilizzando elementi che piacciano ai vostri bambini. Che siano animali, disegni, paesaggi, utilizzate sempre quelli che loro gradiscono di più, per evitare che si annoino e per farli sentire coinvolti. In questo esempio, muniti di un’immagine di un bosco come sfondo, inserirete quattro diversi animali: naturalmente, anche se essi saranno di dimensioni diverse, dovranno essere tutti proporzionati allo sfondo del collage, e coerenti tra loro. L'occorrente per la prima creazione: un foglio da disegno, un’immagine sfondo, ritagli di immagini o vecchie riviste, colla, forbici, cartoncino colorato. Prendete quindi il foglio da disegno, che rappresenterà lo sfondo del vostro collage.

46

Tagliare la carta

Iniziate ritagliando le immagini, dopodiché incollate lo sfondo sul foglio da disegno, e poi i vari elementi e dettagli sulla foto. Una volta fatto ciò, con delle strisce di cartoncino colorato o nero, potrete anche realizzare una specie di cornice. Inoltre, è anche possibile scegliere di ritagliare il foglio da disegno bianco, ed avere solo la cornice centrale. Successivamente, tagliate in tanti piccoli pezzetti la carta oleata: consiglio di utilizzare tanti colori vivaci che piacciono ai bambini, come giallo, rosso, verde, blu e rosa. Adesso, prendete un cartoncino nero come base, ritagliando da esso un cerchio: incollate i vari pezzetti colorati intorno al cerchio, fino a coprirlo poco a poco.

Continua la lettura
56

Usare idee alternative

Lo spazio dovrà essere pieno, tutto di vari colori. L’effetto sarà davvero spettacolare, soprattutto alla luce appoggiato alla finestra o al balcone, dove sembreranno dei vetri colorati. A questo punto, tra le tante idee alternative, avrete anche quella dell'imitazione: i bambini potrebbero trarre insegnamento nel creare un collage ispirandosi ad un'immagine da imitare o, al posto della carta, potrete adoperare la stoffa: la sua morbidezza sarà molto attraente per i bambini, che si divertiranno a maneggiare questo materiale. Infine, anche i fogli di giornale saranno una scelta divertente ed ecologica.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lasciate sbizzarrire i bambini come meglio preferiscono, sapranno dare sfogo alla fantasia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare e usare un Kamishibai

Il Kamishibai è un teatrino giapponese in legno, grazie al quale si possono illustrare delle storie di animali, di bambini o di tanti altri personaggi ...
Bricolage

Come fare un collage

I collage sono delle composizioni artistiche che sicuramente hanno un grande effetto per chi li osserva. Essi vengono realizzati con pezzetti di carta colorata (venduta ...
Cucito

Come realizzare un collage con la stoffa

Il collage è una tecnica basata sull'accostamento di materiali diversi incollati su un supporto: carta di giornale, stoffa, legno, sabbia, metallo, plastica. Esso afferma ...
Cucito

Come Decorare Con Il Collage Di Pannolenci

Se sei un maniaco del fai d te, sai bene, che ogni tecnica di decoro può essere sia usata da sola, che unita ad altre ...
Bricolage

Come realizzare dei collage artistici

Da sempre la tecnica del collage è uno dei generi artistici più adoperati e adottati da pittori, artisti di tutti i tempi. Come tutti sappiamo ...
Bricolage

Come ralizzare un collage di fotografie

Le fotografie rappresentano uno scorcio di vita, un attimo passato fissato nel tempo. Il supporto cartaceo, sebbene sia deteriorabile ed in grado di occupare molto ...
Bricolage

Come creare un biglietto d'auguri per un compleanno

In vista di un compleanno, che sia di un amico o di un familiare, la scelta del regalo è davvero importante. Ogni pacchetto che si ...
Bricolage

Come fare un collage di foto

Realizzare un collage di foto da appendere al muro o da regalare non richiede troppo lavoro, ma solo tanta fantasia! Mettere insieme tante foto di ...
Bricolage

Come realizzare portafoto con vecchi CD

Riciclare oggetti e materiali inutilizzati è una tecnica sempre più in voga. Oltre a fare bene all'ambiente, dona delle enormi soddisfazioni a chi la ...
Bricolage

Come realizzare un collage di foto personalizzato

Siamo stanchi di presentare le nostre foto nel classico modo? O di mostrare una singola foto incorniciata sul comodino? Allora tutto quello che dobbiamo fare ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.