Come abbellire un paralume

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Generalmente, quando si avverte l'esigenza di dover rimodernare l'arredamento della propria casa, si inizia sempre dall'illuminazione e/o dai suoi componenti, di cui fanno parte anche i paralumi delle lampade. Decorare un paralume, significa renderlo originale, mai banale, divertente, chic o ricercato. Per fare ciò, basterà un po’ di creatività e la giusta dose di praticità, ed il progetto fai-da-te potrà trasformarsi in una missione davvero semplice. A tal proposito, nei passi a seguire, vi spiegherò come abbellire un paralume.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Lampada di ferro a stelo lungo
  • Struttura metallica per paralume
  • Carta con immagini stampate
  • Forbici o taglierino
  • Fettuccia adesiva bianca
  • Spugna di mare
  • Colori acrilici
  • Piattino di carta
  • Acqua
  • Colla vinilica
  • Pennelli
  • Cordoncino colorato
  • Righello
  • Vernice all'acqua
  • Carta pergamena
  • Materiale ignifugo
36

Pittura dello stelo.

Anzitutto, per realizzare una lampada con paralume decorativo, occorre prendere un semplice pennello di setola naturale e dipingere, con cura e creatività, lo stelo della vostra lampada del colore acrilico che più preferite. Se necessario, stendete prima dell’aggrappante e lasciate asciugare perfettamente. Una volta che lo stelo della vostra lampada si sarà asciugato bene, preparate il materiale ignifugo per rivestire bene la struttura metallica del paralume, ritagliandolo in misura più grande rispetto alla struttura che dev'essere ricoperta. In seguito, fate aderire bene il materiale ignifugo alla struttura metallica della lampada e ritagliate, con precisione, la sagoma, utilizzando un paio di forbici o un taglierino.

46

Decorazione della carta pergamena.

Successivamente, fissate la carta pergamena a tale struttura, applicandola in maniera precisa lungo tutti i bordi. Nel frattempo, dopo aver preparato il paralume, ritagliate le immagini decorative stampate sui fogli di carta prescelti, utilizzando sempre un paio di forbici o un taglierino. Adesso, incollate i decori sulla carta pergamena, facendo molta attenzione a non generare le antiestetiche increspature o bolle d'aria. Versate in un piattino di plastica una piccolissima quantità di uno o due colori acrilici in tinta con il decoro scelto e, con l’aiuto di una spugnetta umida e ben strizzata, spugnate con cura tutta la ventola così da creare il fondo colorato.

Continua la lettura
56

Applicazione del cordino.

Non appena il colore si sarà perfettamente asciugato, stendete una o due mani di vernice finale protettiva a base d'acqua e lasciate asciugare nuovamente il tutto. Arrivati a questo punto, applicate un cordino colorato lungo tutto il bordo del paralume, stendendo prima uno strato sottile di colla universale con un pennellino, al fine di nascondere la fettuccia di cotone applicata in precedenza. Adesso, non vi resta altro da fare che abbellire ulteriormente il paralume con le decorazioni che più preferite. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come rivestire il paralume di una lampada

Il paralume è l'elemento di una lampada più soggetto a danneggiamenti. L'esposizione all'aria ed alla polvere può nel tempo usurare la delicatezza ...
Bricolage

Come Realizzare Un Paralume Conico In Stile Inca

Con il termine paralume, negli impianti di illuminazione, si intende lo schermo destinato a impedire la visione diretta di una sorgente luminosa; la sorgente luminosa ...
Cucito

Come decorare una lampada con il nastrino

Se desiderate rinnovare un vecchio paralume di una lampada, avete trovato la guida che fa per voi. Di seguito, infatti, saranno elencate alcune idee su ...
Bricolage

Come creare degli originali paralume

Oggetti ornamentali molto diffusi in tutto il mondo, che adornano elegantemente i salotti delle abitazioni come le camere da letto o addirittura i bagni, sono ...
Altri Hobby

Come rivestire un paralume con carta da parati

La carta da parati viene solitamente utilizzata per rivestire pareti che presentano imperfezioni dell'intonaco. In commercio sono disponibili svariati modelli e disegni tra cui ...
Altri Hobby

5 idee per decorare un paralume

Quando si decide di cambiare l'arredamento della casa, di solito si cerca sempre di rinnovare anche gli accessori. Questo per rimanere nello stile scelto ...
Bricolage

Come realizzare un paralume col cartoncino

Le lampade costituiscono una parte fondamentale nell'arredo casalingo. Si possono abbinare a colori e forme diverse che caratterizzano l'ambiente circostante, soprattutto grazie a ...
Bricolage

Come realizzare un tavolino basso con lampada incorporata

Dedicarsi al fai da te è diventato quasi necessario per riuscire ad avere qualche oggetto senza il bisogno di dover spendere cifre esorbitanti ottenendo lo ...
Bricolage

Come montare un paralume

La maggior parte delle lampade sono spesso dotate di un paralume, che ha la funzione di rendere la luce più soft e di non accecare ...
Altri Hobby

Idee creative per la decorazione di un paralume

Diversi per forma, colore, ampiezza e altezza, i paralumi costituiscono una simpatica e variegata modalità di personalizzazione della propria abitazione. Nonostante siano in media di ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.