Come addobbare la tavola per il cenone di capodanno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il Capodanno è ormai alle porte e come le buone tradizioni insegnano è ora di preparare il gran cenone di fine anno. La grande festa che saluterà l'anno vecchio e darà il benvenuto a quello nuovo merita tutte le nostre attenzioni, anche perché far bella figura con i nostri amici e parenti è veramente un imperativo! Se non avete delle idee abbastanza interessanti, non preoccupatevi, con questa guida vi insegnerò ad addobbare una tavola veramente speciale. Vi assicuro che sarà semplicissimo e in poche mosse farete un figurone! Quindi leggete attentamente i passi che vi spiegheranno come fare.

27

Occorrente

  • Aperitivo di benvenuto
  • Candele
  • Fiori
  • Tutto il necessario per apparecchiare la tavola
  • Segnaposti
  • Tovaglia e tovaglioli
37

Per prima cosa scegliete il colore che più vi piace per iniziare: si va dai classici, rosso, bianco, blu, oro, argento a quelli più recenti come il viola e il rosa in tutte le loro sfumature e abbinamenti. Per una decorazione all'ultima moda è necessario premunirsi di: tovaglia, tovaglioli, candele, addobbi vari, piatti, segnaposto, della tonalità scelta; per accendere l'atmosfera potete affidarvi anche a paillettes e luccichini. Ricordatevi di assegnare un segnaposto ad ogni commensale e la loro disposizione è fondamentale: potrete crearli con le vostre stesse mani, prendendo spunto da qualche rivista o più velocemente su internet potrete trovare quelli che meglio si adattano al vostro gusto. Un'idea molto semplice è quella di acquistare delle piccole mollette, coloratele e poi applicateci sopra un cartoncino adeguatamente decorato per scrivere i diversi nomi degli invitati: potrete renderli luccicanti applicandoci dei glitter.

47

Nel momento in cui posizionate i piatti ricordatevi di lasciare uno spazio adeguato fra un invitato e l'altro, altrimenti oltre che creare degli spiacevoli impedimenti non vi sarà garantito lo stesso comfort necessario per mettere tutti a loro agio. Questa è la notte più lunga e a tavola si trascorre diverso tempo. Generalmente si dispongono 3 piatti per persona, iniziando dal più grande sino al più piccolo. A sinistra dello stesso vanno posizionate le forchette, a destra il coltello e il cucchiaio. Il cucchiaino da dessert va invece tra il bicchiere e i piatti. Una volta apparecchiato dovrete disporre i tovaglioli a triangolo su ciascun piatto.

Continua la lettura
57

L'aperitivo di benvenuto è essenziale ed è un'ottima presentazione per il proseguimento della serata. Come tocco finale adagiate una bella composizione di stelle di Natale al centro del tutto, magari corredata da qualche candela ed il gioco è fatto! Non mi resta che augurare a tutti un sereno e felice Anno Nuovo!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

5 consigli per apparecchiare la tavola delle feste

Nei giorni di festa non c'è cosa migliore che riunirsi tutti a tavola per degustare piatti prelibati in compagnia di amici e parenti. Si tratta di momenti irripetibili, occasioni speciali per rivedere familiari che vivono lontano e che non bisogna assolutamente...
Bricolage

Come addobbare l'albero di Natale con materiale riciclato

Ogni anno a Natale ci troviamo a dover comprare addobbi per il nostro albero, o a riutilizzare quelli dell'anno precedente privi di originalità! Palline colorate di rosso, oro, argento e ghirlande di Natale, di perle che non ci entusiasmano più. Si...
Bricolage

Come realizzare delle spighe segnaposto

Quando avete degli invitati e volete rendere la tavola più accogliente e aggraziata, non c'è nulla di più bello che personalizzarla con qualcosa di particolare: i segnaposto. Non pensate di dover spendere soldi... Questa guida vi aiuterà a realizzare...
Altri Hobby

Come confezionare segnaposto natalizio in feltro

Quando per il periodo natalizio si deve addobbare la propria abitazione, ed in particolar modo la tavola, per far fronte al numero elevato di ospiti come i parenti e gli amici che parteciperanno al cenone, non c'è niente di meglio che realizzare dei...
Altri Hobby

Come realizzare dei festoni pasquali

Le decorazioni pasquali, sono in genere molto meno copiose di quelle che si dedicano alle festività natalizie. Solitamente, nel periodo pasquale, non si addobba a festa la casa, l'ufficio o il negozio ma ci si limita a qualche composizione da sistemare...
Bricolage

5 decorazioni di Natale con pasta di zucchero

Quando arrivano le feste Natalizie si preparano sempre dolci e biscotti tipici. Oltre al tradizione panettone e pandoro è di moda realizzare torte e biscotti decorati con la pasta di zucchero. Tuttavia, la pasta di zucchero viene utilizzata, per realizzare...
Cucito

Come realizzare un abito con paillettes

Un abito con paillettes è un capo davvero elegante che può essere utilizzato per una serata di Gran Galà o per eventi importanti quali: il cenone di Capodanno o di Natale, la vigilia della Befana, una serata in discoteca, una cena di affari o una serata...
Casa

Come creare addobbi natalizi con la lana

Dicembre è un mese particolare, per la presenza di importanti festività come il Natale ed il Capodanno, ed è pertanto opportuno addobbare gli interni e gli esterni della casa, specie se sappiamo che ci saranno molti ospiti. In riferimento a ciò, nei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.