Come affilare attrezzi da taglio per metalli e le punte da trapano elicoidali

di Giovanni Fanti difficoltà: media

Come affilare attrezzi da taglio per metalli e le punte da trapano elicoidali Per poter svolgere al meglio qualsiasi tipologia di lavoro, è molto importante che i nostri attrezzi siano in perfetto stato di conservazione. Per questo è necessario provvedere ad una loro corretta manutenzione. Quando gli utensili sono ben tenuti, oltre a svolgere al meglio il loro lavoro, ci danno anche la possibilità di poterlo svolgere in minor tempo, diminuendo sia i rischi di errori sia eventuali incidenti nel corso d'opera. Vediamo allora di seguito alcuni consigli su come affilare attrezzi da taglio per metalli e le punte da trapano elicoidali.

Assicurati di avere a portata di mano: mola ciotola con acqua fredda molto cautela

1 Come affilare attrezzi da taglio per metalli e le punte da trapano elicoidali Per l'affilatura degli attrezzi da taglio, come ad esempio gli scalpelli, viene adottata la stessa tecnica adottata sugli attrezzi per la lavorazione del legno. L'angolo di affilatura, in questo caso, è diverso e varia da 40 a 60°, a seconda dei tipi di scalpello. Occorre fare molta attenzione durante la lavorazione, procedendo con calma e cautela, impedendo che il taglio degli attrezzi si arroventi. A differenza degli scalpelli da legno, quelli per il metallo vengono affilati in entrambi i lati. L'affilatura delle punte da trapano è molto più laboriosa della precedente. L'angolo di lavoro rispetto al pezzo delle normali punte da trapano è di 118°. Ad esso corrisponde un angolo di affilatura di 62°. Per le punte da usare su lamiere sottili e materiale duro è più adatto un angolo di 88°. Anche le punte per metalli teneri come il rame, richiedono l'angolo di affilatura di 88°, e per gli accessori a svasare si impiega un angolo di 41°.

2 Come affilare attrezzi da taglio per metalli e le punte da trapano elicoidali Risulta di massima importanza che la punta da trapano venga affilata simmetricamente. Gli angoli disuguali o di differenti lunghezze dei tagli, danno cattivi risultati nella foratura. Affilando le punte a mano sulla mola, se deve partire dal centro della punta, abbassandosi gradualmente. Questo tipo di movimento deve essere compiuto in modo tale che il taglio dovrà risultare perfettamente piano, l'importante è al termine dell'affilatura non presenti incavi.

Continua la lettura

3 Come affilare attrezzi da taglio per metalli e le punte da trapano elicoidali Durante questa operazione, si deve imprimere alla punta un movimento rotatorio.  Come negli atri lavori di affilatura, anche in questo caso si deve prestare molta attenzione a non arroventare la punta, per questo è importante di tanto in tanto raffreddarla all'interno di una ciotola contenente acqua fredda Approfondimento Come affilare un coltello con una pietra (clicca qui) Gli artigiani, per eseguire correttamente il lavoro, impiegano una affilatrice apposita la quale, serra la punta all'interno del supporto, con l'ausilio di una squadra orientabile, consentendo così di eseguire il lavoro con angolazioni prefissate.. 

Come affilare coltelli in modo accurato Come affilare una punta da trapano Come affilare le zappe e attrezzi agricoli Come affilare un coltellino svizzero

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili