Come allungare un vestito

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La vostra bambina ha un vestito che le piace tanto ma è diventata alta e vi sembra ormai troppo corto? Avete trovato nell'armadio una gonna di qualche anno fa che vorreste ancora indossare ma ora vi piacerebbe che fosse più lunga? Bene, ritagliatevi un po' di tempo, armatevi di pazienza e date libero sfogo alla fantasia, vi spiegherò come allungare un abito. Avete bisogno di una macchina da cucire e di qualche striscia di tessuto, a seconda del lavoro che dovete eseguire. Ecco come in questa guida, vi aiuteremo a soddisfare ogni vostra esigenza, attraverso una piccolissima serie di passi, che sicuramente troverete molto semplici ma al contempo davvero molto esaurienti.

26

Occorrente

  • vestito o gonna da allungare
  • forbicine appuntite
  • pizzo sangallo o macramè
  • stoffa e nastro
36

Come primo passo, dovremo accertarci, che l'orlo non nasconda della stoffa in più magari ripiegata. Poiché se dovesse esserci della stoffa in più, questa potrebbe essere sufficiente al lavoro che dovremo completare, e quindi ci farebbe risparmiare del tempo e del denaro. A questo punto, dovremo semplicemente tagliare con delle forbici da sarto, tutti i punti che abbiamo sul nostro orlo. Sul segno lasciato dal tempo, attaccate con la macchina un nastro con un colore in sintonia con quello dell'indumento o addirittura due, per dare un effetto più raffinato.

46

Nel caso in cui, l'indumento che stiamo andando a trasformare, non sia un vestito, ma dei semplici jeans, dovremo assolutamente scegliere il bordo in pizzo. In questo caso non scucite niente ma fissate da sotto, la striscia ricamata, anche a mano se volete. Per arricchire ulteriormente l'indumento mettete un elegante bordino in "sangallo" o "macramè", magari molto più sottile: il risultato sarà sicuramente di grande effetto.

Continua la lettura
56

Scegliendo un metodo più impegnativo invece, cucite una balza, arricciando e applicando sulla parte interna del vecchio orlo: dovete solo aver cura di sceglierla preferibilmente in stoffa e colore adeguato alla fantasia dell'indumento. Se è in tinta unita, vista la difficoltà di trovare qualcosa di uguale, optate per un volant fantasia di tonalità adatta al capo. A fine opera lavate, se necessario e poi stirate, pronti a sfoggiare il vostro nuovo modello!

66

È fortemente consigliabile, ancor prima di passare alla cucitura del tessuto su di un altro, imbastire il tutto con dei ricami assolutamente temporanei. A fine opera lavate, se necessario e poi stirate, pronti a sfoggiare il vostro nuovo modello! Avete imparato un metodo per risparmiare riutilizzando qualcosa che avevate e non potevate più indossare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come allungare i pantaloni dei bambini

I bambini crescono a vista d'occhio ed è sicuramente meraviglioso vederli diventare degli adulti: tuttavia, non sarà altrettanto facile restare al passo con l'acquisto dei loro capi di abbigliamento e ciascuna mamma sa perfettamente quanto i pantaloni...
Cucito

Come allungare una sciarpa di lana

Molto spesso per eseguire dei piccoli lavori di sartoria, preferiamo rivolgerci a degli esperti in modo da ottenere un risultato perfetto, spendendo però in alcuni casi cifre molto elevate. In alternativa potremo provare a realizzare da soli questi piccoli...
Cucito

Come allungare i pantaloni senza orlo

Accorciare o allungare un paio di pantaloni non è un lavoro molto semplice, sopratutto per chi non è pratico di cucito, se poi bisogna allungarne un paio senza che ci sia orlo sufficiente, sembra quasi un'operazione impossibile. Ma non bisogna mai disperare,...
Cucito

Come allungare i pantaloni in jeans

Molto spesso accade che per svariati motivi non è più possibile indossare i capi di abbigliamento che si possiedono. Non dovete per forza buttarli via, oppure regalarli, dovrete semplicemente apportare delle modifiche, che si adattino benissimo al fisico...
Cucito

Come allungare una tenda

Le tende oltre a coprire i vetri delle finestre da occhi indiscreti, sono un complemento d'arredo, che abbelliscono in modo particolare, l'ambiente in cui vengono sistemate. Dunque devono essere scelte con gusto, tenendo conto della qualità soprattutto....
Cucito

Come allargare i vestiti ristretti

Capita a tutti, prima o poi, di restringere un indumento durante un lavaggio, di norma un indumento a cui teniamo molto. Colpa della distrazione, del bambino che gioca malauguratamente con le manopole della lavatrice in funzione, di semplice ignoranza...
Cucito

Idee per allungare i pantaloni

Quante volte capita di non poter utilizzare dei pantaloni perché non vanno più bene di altezza perché si sono stinti, oppure il caso più comune è che non vanno bene perché i bambini crescono e quindi necessitano di un abbigliamento nuovo frequentemente....
Cucito

Come si applica un collo montante su tessuti leggeri o di medio peso

Quando create un collo montante, vi dovrete preoccupare di come metterlo su un vostro abito. La tecnica cambia, in base al tipo di tessuto dove state lavorando. Se i tessuti sono di medio peso oppure leggeri, dovrete cucire sia la parte inferiore che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.