Come Appendere Uno Specchio Alla Parete

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Può accadere di dover appendere uno specchio alla parete. Magari perché ne abbiamo acquistato uno nuovo di zecca, tanto desiderato. Oppure perché abbiamo traslocato. O ancora, perché lo specchio aveva malauguratamente subito dei danni. E, dopo la riparazione, dovremo allocarlo nel posto originario. Consideriamo tuttavia che appendere uno specchio è più difficoltoso rispetto ad un quadro. Lo specchio è un elemento di arredo, oltre che di utilità, piuttosto delicato. E pertanto necessiteranno alcuni accorgimenti ben precisi. Seguiamo con attenzione i passi successivi e scopriremo come procedere con successo.

26

Occorrente

  • Anello di sostegno
  • Fibra compressa
  • Pezzetto di legno
  • Colla
  • Trapano
  • Chiodi o tasselli
36

Se si tratta di un nuovo specchio, probabilmente troveremo degli anelli all'interno della confezione. Per sicurezza, procuriamocene degli altri. Nel caso in cui invece il nostro specchio è il risultato di una nostra opera di bricolage, dovremo fissare un sostegno robusto. Quindi muniamoci di un anello piuttosto solido, preferibilmente di ottone. Questo materiale ci garantirà un'ottima resistenza. Oltre ad essere economicamente piuttosto accessibile.

46

Interverremo dunque sull'anello di sostegno. Non dovremo attaccarlo direttamente allo specchio, onde evitare che si rompa. Bensì converrà fissarlo preventivamente ad un pezzetto di legno. Chiediamolo al nostro falegname di fiducia. Con molta probabilità lo otterremo gratuitamente. Infatti, per il nostro caso, saranno ottimali anche quei pezzi di scarto destinati al macero. Dopo aver attaccato l'anello, incolleremo dunque il blocchetto di legno sul retro di un cartone di fibra compressa.

Continua la lettura
56

A questo punto saremo pronti per posizionare il blocchetto di legno e l'anello allo specchio. Collochiamo il blocchetto al centro del lato superiore dello specchio. Prestiamo attenzione a posizionarlo nel modo giusto. Eviteremo, in tal modo, il risultato di uno specchio alla parete storto e disallineato. È fondamentale, tra un incollaggio e l'altro dei pezzi che compongono questo sistema, attendere del tempo. Permetteremo così alla colla di asciugarsi ed eviteremo lo spostamento dei pezzi (a causa del peso), una volta che avremo concluso la nostra opera. Quindi muniamoci di un trapano e, a seconda del tipo di parete sulla quale andremo a fissare il nostro specchio, sceglieremo se appenderlo tramite un semplice chiodo. Oppure se è meglio utilizzare uno stop ancorante. Se lo specchio necessita di due agganci, usiamo una livella. Saremo così sicuri del perfetto allineamento di entrambi. Il risultato finale sarà quello di uno specchio appeso correttamente e pronto per la sua funzione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliere bene il tipo di fissaggio a muro.
  • Se servono due anelli, prendere bene la misura con una livella.
  • Attendere del tempo tra un incollaggio e l'altro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come eliminare le bolle nelle superfici in legno

La mobilia delle nostre case può essere di vario tipo. I legni che si impiegano per realizzare una cassettiera, un armadio, un tavolo o una credenza possono provenire da piante differenti. Quando abbiamo a che fare con le superfici in legno, uno dei...
Bricolage

Come Mettere Le Ruote Ai Piedi Di Un Telaio

Se abbiamo intenzione di realizzare alcuni particolari lavori con le nostre mani che non abbiamo mai eseguito prima, per evitare di svolgere operazioni errate, rischiando anche in alcuni casi di farci male, dovremo per prima cosa consultare una guida...
Casa

Come riparare Spine E Prese Di Corrente

Questa guida è rivolta a tutti coloro che amano risolvere autonomamente i propri problemi causati dal malfunzionamento di oggetti in casa. Nello specifico ci occuperemo di oggetti per l'elettricità. Per tutti i diversi tipi di spine e prese di corrente...
Casa

Come montare dei pannelli in polistirolo

Un soffitto dalla superficie integra richiede, di regola soltanto la ripulitura e una nuova mano di vernice. La rifinitura di un soffitto, però, può essere realizzata in modo diverso: i pannelli di polistirolo offrono numerose possibilità di decorazione...
Bricolage

Come ristrutturare un vecchio paiolo di rame

Il fascino degli oggetti di un tempo ha un effetto davvero magico su tante persone. Molti adorano recarsi presso i mercatini dell'antiquariato e curiosare alla ricerca di cose oggetti del passato che conservano in sé il ritmo di tradizioni così lontane....
Altri Hobby

Come fare il sapone al patchouli

Chi non ha mai sentito la propria nonna o una qualche anziana signora di quando ai loro tempi l' unico sapone disponibile era quello che si produceva direttamente a casa. Sono passati molti anni, ed ormai di quei tempi dove ogni cosa veniva prodotta nella...
Bricolage

Come costruire un portafuoco all'aperto

Se ha l'intenzione di conferire una maggiore luce al tuo giardino, allora è necessario farlo con stile. Avere un fuoco all'aperto è in grado di rendere il tuo giardino unico e magico. Nelle notti d'estate è particolarmente gradevole, insieme alla tua...
Bricolage

Come creare un gatto di polistirolo

Se siamo degli amanti dei gatti e se vogliamo realizzare un qualcosa di unico e di originale con l' arte del fai da te, nulla è meglio del realizzare uno splendido gatto di polistirolo. Tuttavia, per realizzare il nostro gatto nel migliore dei modi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.