Come Applicare Ad Un Cuscino Una Frangia Spazzolino O Ritorta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le nostre case sono piene di cuscini, alcuni usati per dormire, altri invece semplicemente per abbellire la nostra casa, ed ognuno realizzato con differenti fatture, forme e tessuti. In commercio ne esistono moltissimi tipi differenti, ma è possibile realizzarne uno con le proprie mani.
Il cuscino che andrete a realizzare con l'aiuto di questa guida è davvero molto bello ed originale ed andrà ad abbellire con semplicità il luogo in cui deciderete di collocarlo proprio grazie alla sua frangia. Per svolgere un buon lavoro non è necessario essere dei sarti professionisti ma basterà possedere un po' di manualità e tanta creatività. Seguite con attenzione i passi elencati di seguito e scoprirete nel dettaglio come applicare ad un cuscino una frangia spazzolino o ritorta. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili consigli in merito. Vediamo come procedere nel più breve tempo possibile.

26

Occorrente

  • un interno per cuscino da 40 cm
  • 50 cm di stoffa da arredo di altezza compresa tra i 120 e i 140 cm
  • filo di colore abbinato
  • due metri di frangia spazzolino o frangia ritorta in colore abbinato
  • macchina per cucito
  • kit per il cucito
36

Come prima operazione, dovrete tagliare due quadrati di stoffa aventi il lato di quaranta centimetri. Quando avrete svolto questo passaggio dedicatevi ad "appuntare" la frangia lungo il contorno del quadrato che costituisce il davanti del cuscino, sulla superficie esterna. Tenete il labbro della guarnizione nel margine di cucitura e la frangia rivolta verso il centro del quadrato quindi fate combaciare le estremità della frangia. Arrivati a questo punto posizionate la macchina da cucire a punto dritto, lunghezza tre millimetri, larghezza a zero e piedino per cerniere o profili quindi cucite la frangia tenendo un margine di cucitura di 1,2 centimetri.

46

Una volta terminato anche questo passaggio verificate che i fili della frangia "guardino" verso il centro del cuscino quindi, se tutto sarà conforme, passate ad appuntare il dietro del cuscino assieme al davanti sempre eseguendo una cucitura dritto su dritto. Successivamente cucite assieme le due parti mantenendo il medesimo margine di cucitura già citato nel passo precedente ossia 1,2 centimetri; lasciate infine un'apertura di dodici centimetri che vi consentirà di rivoltare il cuscino al dritto. Da ultimo procedete stirando le varie cuciture e controllate che siano ben livellate ed unite.

Continua la lettura
56

Una volta eseguito anche questo lavoro dovrete tagliare il margine sui due lati dell'apertura fermandovi a ridosso della linea di cucitura. A questo punto stirate per bene il margine di cucitura verso il centro del copricuscino quindi passate a rifilare il margine sugli angoli per ridurre l'ingombro, senza tagliare il bordo della decorazione. Ora rivoltate il copricuscino sul dritto, inserite con la massima attenzione l'interno del cuscino e chiudete l'apertura eseguendo un sottopunto a mano. Ecco pronta la vostra nuova opera creativa che potrete disporre dove desiderate: in salotto, in camera da letto, nella stanza degli ospiti; sarà apprezzata tanto dai famigliari quanto dagli ospiti.
Applicare una frangia ad un cuscino non è così difficile come potrebbe sembrare, anche se non siete esperti in questo genere di lavori, non vi preoccupate, grazie ai consigli di questa guida potrete realizzare il lavoro in brevissimo tempo, dando colore e un tocco di classe alla vostra abitazione. Non mi resta che augurarvi buon lavoro e buon divertimento.
Alla prossima.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi sempre di lasciare il margine di cucitura ove richiesto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come ornare dei cuscini con le passamanerie

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
Cucito

Come realizzare un copricuscino con apertura a busta

Seguendo questa guida potrai realizzare un'apertura a busta sul dietro che faciliterà così sia la manutenzione che la confezione. La quantità di tessuto necessaria dipenderà dalla grandezza del cuscino che vuoi rivestire. Misura l'imbottitura oppure...
Cucito

Come Realizzare I Cuscini Con Le Farfalle

In questa guida andremo a vedere come è possibile realizzare dei cuscini con le farfalle. Innanzitutto è doveroso sapere che sono molto facili da eseguire e bastano da soli per poter rallegrare un ambiente usando delle belle tinte da parte delle ali...
Cucito

Come creare un copricuscino usando un maglione

Il fai da te è una pratica che permette di dar vita a degli oggetti ed accessori unici e particolari. Se siete degli appassionati di cucito, o vi state avvicinando a quest'ultimo, questa guida fa al caso vostro. Vi illustreremo come creare un copricuscino...
Cucito

Come Realizzare Un Cuscino A Caramella Fai Da Te

I cuscini a caramella sono degli elementi più che altro decorativi, piuttosto che pratici; essi possono essere fatti di stoffa, di feltro e imbottiti con la gommapiuma oppure con la spugna o la lana. Inoltre, possono essere abbelliti con paillettes,...
Cucito

Come Applicare Profili Tubolari E Frange Nel Cucito

Le frange strutturali sono ottenute dall'estremità dei fili d'ordito di un tessuto che vengono bloccati, tramite una cucitura o annodati, per impedire al filo di trama di scivolare causando il disfacimento del tessuto stesso; in questo modo sono fatte...
Cucito

Come fare la maglia legaccio

La maglia, o punto, legaccio fa parte della famiglia dei punti base. Questi ultimi servono a formare i motivi più facili e versatili, adatti ad ogni capo e ideali per chi non ha molta esperienza per i lavori ai ferri. Se vogliamo esercitarci con questi...
Casa

Come sfrangiare dei tovaglioli

I tovaglioli sono molto utili in tavola, ma contemporaneamente possono abbellire ulteriormente la sala da pranzo e donare all'ambiente un tocco dal sapore vintage. Con le indicazioni di questa guida, realizzerete senza eccessivo impegno degli splendidi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.