Come applicare delle toppe in pelle a un maglione

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I capi di abbigliamento sono sottoposti all'usura del tempo oppure a delle rotture accidentali che potrebbero accadere mentre si stanno svolgendo le normali attività quotidiane. Piccoli buchi, strappi oppure cuciture non indicano necessariamente che l'indumento deve essere buttato via, ma esso può essere risistemato molto facilmente. Le toppe rappresentano una delle soluzioni che possono essere adottate. Vediamo insieme su questa pratica guida come si possono applicare delle toppe in pelle a un maglione.

25

Occorrente

  • Spilli.
  • Ago e filo.
  • Toppa di pelle.
  • Forbici.
35

Il primo passo consiste nella scelta dei materiali e dei colori giusti per effettuare la riparazione. Le toppe in pelle dovrebbero abbinarsi alla colorazione della maglia ed avere una consistenza simile alla maglia. Dopo aver selezionato i dettagli giusti, utilizzando un ago e del filato dello stesso colore del tessuto, si può cominciare a rattoppare la parte. Nel far questo, non si deve effettuare un lavoro artistico perché poi la zona ricucita andrà coperta dal rattoppo.

45

Nella chiusura, si deve eseguire un doppio nodo per fermare stabilmente il tutto. I fili che fuoriescono dal bordo devono essere tagliati e, in seguito, si possono togliere tutti gli spilli provvisori che si erano posizionati all'inizio. A questo punto il capo è pronto per essere usato. Si deve fare attenzione, durante tutto lo svolgimento di questo lavoro, a non rovinare l'indumento tirandone i fili oppure creando altre rotture. Seguendo i sucessivi passi, sarà molto semplice risistemare la rottura.

Continua la lettura
55

L'ago scelto deve essere abbastanza resistente per lavorare il pellame che si ha a disposizione. Si deve mettere una mano sotto al maglione, infilandola nella sua parte interna, e si può cominciare a segnare il rattoppo con un'impuntura. Essa deve essere svolta lungo tutta la circonferenza d'interesse. Una volta terminata la cucitura a mano, si deve tornare nel punto di partenza per chiudere tutta la riparazione. Si deve creare una piccola asola al fine di farvi passare all'interno il filo con un piccolo nodo. Successivamente, si deve posizionare il pellame sulla parte interessata e la si deve fissare con degli spilli. Se ne possono mettere due nella zona superiore, due in quella inferiore e altri su quella sinistra e destra. Ognuno di essi deve essere infilato dentro al bordo per consentire di seguito di fare una cucitura lungo tutto il perimetro. Le estremità possono essere fermate un po' più stabilmente con una cucitura ad hoc.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come mettere toppe nei pantaloni con il ferro da stiro

Quando i vostri pantaloni preferiti si bucano o si graffiano, prima di gettarli nella spazzatura, fate di tutto per cercare di rimediare a questa situazione. Una soluzione da tenere in considerazione è la possibilità di mettere delle toppe grazie all'aiuto...
Cucito

Come realizzare un vestito di befana

La Befana, da sempre amata e al contempo temuta da tutti i bambini perché simbolo di dolci regali ma anche di nero carbone, è tra i più semplici personaggi di cui prendere le sembianze, grazie ai suoi abiti dimessi ma di facile acquisizione. In questa...
Bricolage

Come creare un paio di toppe decoupage

La tecnica del decoupage su stoffa è estremamente semplice, ma soltanto per chi si appassiona a tale pratica. Dovete seguire infatti alcune piccole indicazioni per rendere l'operazione ancora più piacevole. In particolare, nel seguente tutorial vi illustreremo...
Cucito

Come Fare Un Copriletto Yo-Yo

Un copriletto è una coperta solitamente leggera, che si posa sul letto generalmente a scopo decorativo; anche un piumino o una coperta di lana può essere considerato un copriletto quando viene posto a vista come ultimo elemento sul letto. In questo...
Cucito

Come dare nuova vita ai vecchi abiti

Quando effettuate il cambio di stagione negli armadi di certo vi sarà capitato di ritrovare vecchi abiti ormai inutilizzati da tempo e finiti nel dimenticatoio. Questo momento può tuttavia essere una buona occasione per dare nuova vita ad indumenti...
Altri Hobby

Idee originali per personalizzare lo zaino

Lo zaino è un elemento che accompagna lo studente dalla scuola materna sino all'università. Durante questo lunghissimo percorso, lo zaino è sempre presente, per portare libri, quaderni, vocabolari, ecc. Si può dire dunque che lo zaino è parte integrante...
Altri Hobby

Come decorare un pacchetto con fili di lana

Quante volte avete ricevuto un pacchetto regalo e vi è piaciuta molto di più la confezione che il regalo ricevuto? Se almeno una volta vi è successo, vuol dire che chi ha incartato il regalo sapeva davvero come attirare l'attenzione del cliente e...
Cucito

Come riparare un buco in un maglione di lana

Con l'arrivo dell'inverno sentiamo subito l'esigenza di coprirci di più. Le T-shirt e le magliette dell'autunno lasciano spazio ai capi più pesanti. A dominare la stagione fredda sono soprattutto maglioni e cardigan di lana. Con la loro protezione è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.