Come attaccare uno spinotto dell'antenna

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di dover eseguire alcuni piccoli lavoretti all'interno della nostra abitazione per poter riparare correttamente i vari oggetti che con il tempo e l'utilizzo tendono a rompersi. In questi casi, se non abbiamo mai provato ad eseguire con le nostre mani queste operazioni, preferiamo a rivolgerci ad alcuni tecnici specializzati, in modo da essere sicuri che l'intervento venga eseguito alla perfezione, ma spendendo molto spesso cifre elevate. In alternativa sarà sufficiente eseguire con le nostre mani tutti i lavori necessari, in questo modo potremo risparmiare moltissimi soldi. Per fare ciò sarà sufficiente ricercare su internet alcune semplici guide che ci mostreranno tutti i passaggi che dovremo eseguire per poter eseguire la riparazione necessaria. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad attaccare correttamente uno spinotto dell'antenna.

25

Occorrente

  • cavo antenna
  • spinotto antenna
  • forbici
35

Il pezzo di cui stiamo parlando è quello che collega l'antenna alla nostra televisione, permettendo di ricevere il segnale necessario alla visualizzazione corretta delle immagini trasmesse. Se compaiono delle bizze o un particolare formicolio, l'origine del problema va ricercata sempre nel danneggiamento di questo spinotto. Dunque per prima cosa compriamo un nuovo spinotto ed apriamolo in 3 parti (una inferiore, una interna e una superiore). Tagliamo con le forbici 2 centimetri di cavo dell'antenna stando attenti a non andare sui filamenti interni ma semplicemente togliendo la guaina in polietilene che li ricopre. Eliminiamo anche quella interna e con le mani facciamo fuori anche il bianco, sempre con molta cura, fino a ritrovarci con un filo color rame.

45

A questo punto prendiamo il nostro nuovo spinotto che abbiamo aperto in precedenza e colleghiamo il cavo bianco al centro dello spinotto utilizzando l'apposita vite. Il filo di rame esterno dovremo invece collegarlo al supporto esterno e richiudere lo spinotto. Dovremmo aver risolto così il nostro problema, non ci resta che accendere il televisore e vedere se funziona correttamente.

Continua la lettura
55

La soluzione proposta nei passi precedenti, richiede una procedura apparentemente molto semplice ma anch'essa porta con sè delle possibilità di errore, come per esempio l'incisione dei fili mentre si sta eliminando la guaina protettiva con le forbici, oppure l'errato collegamento dei cavi.
In commercio esistono vari tipi di spinotti, per essere sicuri di acquistare quello giusto dovremo recarci dal rivenditore muniti di quello vecchio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come fare uno spinotto tv

Lo spinotto della Tv è, senza ombra di dubbio un elemento fondamentale. Questo permette la ricezione dei canali in un'ottima qualità. Anche se vi è la possibilità di usare un'antenna collegata direttamente al televisore, questa potrebbe non bastare,...
Casa

Come sdoppiare cavo dell'antenna TV

Con il recente passaggio al digitale terrestre, ogni apparecchio elettronico ricevente il segnale della TV deve avere una tecnologia di tipo digitale. Se avete ancora un televisore vecchio tipo analogico, è necessario che voi utilizziate un decoder che...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un'antenna con un filo di rame

Anche se oggi si utilizzano apparecchiature elettroniche e digitali, il mondo radioamatoriale è sempre stato ricco di gente, soprattutto giovani, capace di crearsi il proprio spazio con piccoli e modesti strumenti. Occorre avere un minimo di preparazione...
Bricolage

Come realizzare un'antenna TV omnidirezionale

Vista la situazione economica altamente grave che colpisce ormai praticamente chiunque, è bene incominciare ad imparare a costruirci letteralmente parlando, le cose che ci possono servire quotidianamente o almeno a saperle riparare, in modo da non dover...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare un'antenna wi-fi satellitare

Sfruttando il wireless è possibile attingervi per navigare in internet ad altissima velocità e senza cadute di connessione nonchè per captare trasmissioni in digitale ad una qualità senza pari. La connessione satellitare garantisce una ricezione pulita,...
Bricolage

Come fabbricare una mensola scaletta pensile

Hai una cucina piccola, oppure semplicemente hai poco spazio? Dopo aver letto questa guida, riuscirai a liberare una volta per tutte il tuo piano di lavoro, continuando ad avere comunque tutto quello che ti serve a portata di mano, ma in una soluzione...
Bricolage

Come costruire uno yo-yo di legno

Sicuramente molti di voi si ricorderanno il famoso yo-yo, uno dei giochi più divertenti e famosi tra i giovani degli anni '80 - '90. La sua semplicità lo rese uno dei giochi più ambiti dai ragazzi, che si cimentavano in vere e proprie sfide di abilità....
Materiali e Attrezzi

Come collegare i conduttori elettrici

Non è raro che la nostra casa abbia bisogno, prima o poi, di qualche piccolo intervento all'impianto elettrico. Collegare i conduttori elettrici è un lavoro che potrebbe capitare di dover svolgere: si tratta di un compito tutt'altro che complesso però...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.