Come avere l'acqua frizzante dal rubinetto di casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Forse non tutti sanno che da oggi potrete realizzare l'acqua frizzante anche personalmente: nella seguente pratica guida, quindi, vi spiegheremo rapidamente come si può avere l'acqua frizzante dal rubinetto di casa. Per chi desidera gustare tutto il particolare sapore di questo tipo di acqua, questa può davvero rappresentare la soluzione ideale. Il tutto si realizzerà in modo molto naturale. Vediamo come occorre procedere per avere a disposizione acqua frizzante ogni volta che lo si desidera.

25

Occorrente

  • Sistema di gasatura, frigorifero, rubinetto, acqua.
35

Raffreddate l'acqua

Le operazioni che dovrete compiere per realizzare personalmente l'acqua frizzante sono raffreddare l'acqua uscente dal rubinetto all'interno del frigorifero che avete in casa, per poi aggiungere metà cucchiaino di bicarbonato di sodio, assieme all'anidride carbonica e alla soda. Fatto ciò, miscelate il composto appena ottenuto e successivamente collocatelo dentro il frigorifero stesso. Ora potrete dedicarvi a stabilire il giusto grado di effervescenza dell'acqua attraverso pochi, semplici passaggi.

45

Acquistate un sistema di gasatura

Per poter raggiungere un livello d'acqua altamente gassata, sarà assolutamente necessario acquistare un sistema di gasatura che abbia un contenitore ricaricabile d'anidride carbonica: infatti quest'ultima consente il trasporto dell'acqua refrigerata (e filtrata) direttamente al rubinetto di casa, con un livello di carbonatazione abbinato al vostro gusto personale. Il processo di filtrazione dell'acqua avviene in quattro fasi ed i sistemi di filtraggio possiedono un filtro, che deve essere introdotto sotto il lavello e, oltre a regolare il livello di carbonatazione dell'acqua, ne permette anche il raffreddamento: infatti, il radiatore del sistema di gasatura è capace di raffreddare l'acqua ad una piacevole temperatura di 6°C.

Continua la lettura
55

Selezionate il livello di effervescenza

I dispositivi di carbonatazione, inoltre, non occupano abbastanza spazio sul piano di lavoro della vostra cucina: dopo che avrete installato correttamente il dispositivo di gasatura e regolato perfettamente tutti i parametri, per far uscire l'acqua frizzante direttamente dal rubinetto di casa, basterà compiere tre operazioni: ruotare la maniglia a sinistra, selezionare il livello d'effervescenza dell'acqua e alzare la maniglia stessa. Ecco realizzato in pochissimo tempo un sistema infallibile per rendere frizzante l'acqua del vostro rubinetto. Un metodo che vi farà gustare un'acqua davvero molto buona, genuina e che piacerà molto anche ai vostri bambini, che la assumeranno così molto più volentieri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Trapiantare fiori senza farli soffrire

Chi ama la natura sa benissimo che le piante specie quelle da fiore, sono dei veri e propri esseri viventi e come tali meritano di essere rispettati. I fiori tra l'altro, si riproducono se vivono in condizioni ambientali ottimali, e ciò può avvenire...
Bricolage

Come cambiare il filtro di un rubinetto d'arresto

Il rubinetto d’arresto svolge un ruolo fondamentale in un impianto idrico. Permette, infatti, di interrompere il flusso d’acqua in caso di perdite e danni. La corretta manutenzione del rubinetto d’arresto è essenziale per il funzionamento dell’impianto....
Casa

Come sistemare un rubinetto che perde

Sistemare un rubinetto che perde rappresenta un intervento più semplice di quello che si possa pensare. Sicuramente, farlo in tutta autonomia consentirà di risparmiare qualcosina rispetto alla riparazione effettuata da un idraulico. In commercio, esistono...
Casa

Come eliminare il gocciolio dai rubinetti

All'interno di questa breve guida ci soffermeremo sulla spiegazione del procedimento che ti porterà a capire come eliminare facilmente il gocciolio dai rubinetti. Prosegui ulteriormente nella lettura degli occorrenti necessari e comincia il tuo lavoro...
Bricolage

Come costruire una lava lamp

Le lava lamp, o lampada a lava, sono quelle fantastiche lampade che ci incantiamo ad osservare perché contengono una emulsione di liquidi che ci regalano uno spettacolo sensuale e fluttuante ed uno stato di benessere e tranquillità. Negli ultimi anni...
Altri Hobby

La migliore ricetta per fare il sidro in casa

Il sidro è una bevanda dalle origini molto antiche, infatti in Normandia veniva consumata già nel Medioevo. Oggi è maggiormente diffusa in aree geografiche come Francia, Germania e Spagna. Si tratta di una bevanda piuttosto acidula, lievemente frizzante...
Casa

Come montare un rubinetto a muro

Montare un rubinetto a muro è una procedura semplice, che richiede un po di lavoro e soprattutto tanta pazienza. Per prima cosa dobbiamo chiudere l'alimentazione dell'acqua, stringendo le valvole di arresto situate sotto il lavello. Nel caso in cui...
Casa

Come installare un rubinetto autoperforante

Cambiare un rubinetto è un procedimento veramente semplice, basta avere molta pazienza e cura nei vari procedimenti da eseguire. Per questo genere di installazione, non è necessario interrompere l'erogazione dell'acqua, a condizione che il rubinetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.