Come cambiare colore alla biancheria

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se possediamo della biancheria ed colore non è di nostro gradimento, si può cambiare utilizzando un metodo classico.. Uno di essi, adoperato specialmente nei paesi asiatici, consiste nell'utilizzo di speciali pigmenti per avere delle colorazioni permanenti e naturali. In questo tutorial vendono dati alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come cambiare colore alla biancheria utilizzando la tecnica della tintura a caldo.

24

In commercio esistono diversi prodotti che se vengono immersi nell'acqua e si fanno bollire permettono di ottenere le tonalità desiderate per tingere tessuti di diverso genere. È opportuno sapere che generalmente si tratta di sostanze chimiche; esse quindi possono causare allergie cutanee, specialmente d'estate con il sudore corporeo. Per poter avere degli ottimi risultati nel cambio del colore della biancheria si possono utilizzare 2 prodotti naturali che sono molto diffusi in India.

34

Un metodo efficace per ottenere delle lenzuola bianche, se sono di un altro colore, è quello di immergerle nella candeggina. Questa operazione dà quasi sempre dei buoni risultati; può succedere però che nelle pieghe possono restare dei chiaroscuri poco eleganti. Se si vuole avere una colorazione bianco naturale si deve utilizzare l'estratto di canna indica. Questo prodotto è ideale in quanto non nocivo per la pelle. Il composto si può comprare in un'erboristeria e l'utilizzo è uguale alle tinture chimiche industriali. Se decidiamo di colorare la biancheria di giallo si possono utilizzare i semi di impatiens; questa pianta, con opportune aggiunte di colori naturali, dà la possibilità di ottenere il giallo di base ed anche il rosso.

Continua la lettura
44

Se optiamo per uno dei suddetti colori bisogna lavare con acqua e sapone la biancheria e farla asciugare. Successivamente si devono immergere i capi in un recipiente di metallo; poi, si deve mettere sul fuoco con dell'acqua e fare bollire per almeno un'ora. Fino a quando la canna indica oppure i semi di impatiens non si sciolgono completamente. È indispensabile girare spesso per evitare che la biancheria assume una colorazione troppo marcata. Per completare questa fase bisogna risciacquare ed in seguito esporre la biancheria al sole. Cambiare i colori della biancheria è abbastanza semplice e consultando il web oppure dei libri si possono trovare le indicazioni che danno la possibilità di rinnovare il guardaroba. In questo modo esso si può arricchire di tonalità sgargianti, eleganti e naturali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare una busta porta biancheria

Una busta portabiancheria è l'ideale per chi ama viaggiare, in quanto è molto comoda per conservare i capi di abbigliamento; all'interno ci vanno circa 2 capi o poco più, dipende dalla grandezza. È un oggetto molto comodo anche in casa, magari per...
Bricolage

Come Realizzare A Mano Un Cesto Per La Biancheria Pulita

Se per la vostra casa intendete divertirvi nel realizzare qualcosa di utile, potete ad esempio cimentarvi nella costruzione a Mano di un funzionale cesto per contenere la biancheria pulita. Il lavoro non è difficile ma richiede soltanto pazienza ed...
Cucito

Come rendere shabby chic la biancheria del corredo

Negli ultimi tempi il corredo della sposa ha forse in parte abbandonato l'antico e intenso fascino, lasciando spazio a scelte dettate da praticità e moda: i vecchi bauli in legno della nonna traboccanti di candida biancheria ricamata a mano, appartengono...
Bricolage

Come realizzare uno stendi biancheria da soffitto

Non tutti hanno a disposizione uno spazio esterno in cui poter stendere la biancheria lavata. Poi in inverno, il più delle volte, si è costretti a farlo in casa per via del maltempo. Chi ha un'abitazione spaziosa non avrà alcun tipo di problema, ma...
Bricolage

Come realizzare un orsetto profumabiancheria con tessuto vichy

Se si volesse profumare la biancheria e dare anche un tocco innovativo e divertente si può realizzare un morbido orsetto con il tessuto Vichy per inserirci all'interno una sorpresa profumata: i fiori di lavanda essiccanti che creano un delicato pot-pourri...
Altri Hobby

Come costruire uno stendibiancheria elettrico

Asciugare i panni bagnati in inverno o nelle stagioni intermedie per qualcuno è un vero incubo. L'inaffidabilità del tempo rende rischioso mettere lo stendibiancheria sul balcone. In casa asciugarli è difficile, soprattutto se non ci sono fonti di...
Casa

Come connettere una ventola aggiuntiva ad un asciugatrice

L'asciugatrice è un elettrodomestico indispensabile se si vive in un condominio oppure se non avete la possibilità di stendere la biancheria al sole. Infatti la biancheria stesa in casa tende ad avere un odore sgradevole ed inoltre rilascia una forte...
Altri Hobby

Come Ricamare Degli Asciugamani In Tela Di Fiandra

Il ricamo è una tecnica antica tramandata originariamente di madre in figlia che permette di personalizzare ed arricchire la biancheria. Tra la biancheria comune si usa ricamare gli asciugamani con disegni ed iniziali. Gli asciugamani di fiandra, opportunamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.