Come cambiare il colore nelle fughe delle piastrelle

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per ottenere il massimo del rendimento estetico, ogni casa deve essere costruita e rifinita nei minimi particolari. Un esperto in materia andrà a curare ogni suo aspetto per creare un esatto equilibrio tra l'estetica e tecnica. Ma spesso nel corso degli anni, per via del cambiamento dei mobili, notiamo che le fughe stonano. Allora cosa fare? Non preoccupatevi, non dovrete sostituire del tutto le vostre piastrelle, ma basterà cambiare il colore delle fughe secondo i vostri gusti. Nella seguente guida vi mostreremo come cambiare il colore nelle fughe delle piastrelle.

26

Occorrente

  • Stucco
  • Spugna
  • Spatola di gomma
  • Piccoli utensili per rimuovere lo stucco
36

Quando decidete di rivestire il pavimento o le pareti di una determinata stanza con delle piastrelle, scegliete quelle che più vi piacciono. Durante la loro messa si creano tante composizioni, disegni diversi che rendono l'ambiente unico, rustico, elegante, o semplicemente più colorato. Infatti, la fuga ricopre un ruolo fondamentale nella loro installazione. Tutto ciò che viene installato deve essere studiato per offrire una giusta armonia. Le forme, i colori, e tutti gli altri fattori devono essere montati tra loro perfettamente per ottenere un risultato visivamente gradevole.

46

Le piastrelle vengono posate con dei distanziatori, creando dei spazi vuoti che alla fine vanno riempiti con dello stucco. Come detto prima, con tempo possono rovinarsi o diventare antiestetici. Perciò è bene rimuovere completamente lo stucco precedente per inserire uno nuovo dal colore desiderato. Per rimuovere lo vecchio stucco dovete usare dei piccoli utensili che possano inserirsi tra le mattonelle. Durante le operazioni fate attenzione a non danneggiare le piastrelle. Inoltre dovrete eliminare tutto lo stucco precedente per permettere a quello nuovo di aderire perfettamente. Una volta eliminata lo stucco precedente, pulite per bene i contorni delle piastrelle per prepararle allo stucco nuovo.

Continua la lettura
56

Ora impastate lo stucco nuovo finché non ottenete un impasto omogeneo e abbastanza denso, se la superficie è vasta evitate di impastare subito tutto per non farlo seccare. In seguito introducetela nelle fessure servendovi di una spatola di gomma per non danneggiare le piastrelle. Successivamente passate sopra le fessure una spugna per togliere lo stucco in eccesso, o in alternativa potete farlo anche con il dito. Lavate subito la superficie per evitare che lo stucco in eccesso secchi creandovi ulteriore lavoro successivamente. Il tempo di asciugatura delle fuga penetrata è circa di 30 minuti. Complimenti, avete cambiato con successo il colore delle fughe.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante la rimozione dello stucco fate attenzione a non rovinare le piastrelle

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come stuccare le piastrelle in porcellana

Finalmente avete posato le vostre piastrelle in porcellana ma ora non sapete come stuccarle per riempire le fughe? Nessun problema! In questa guida troverete tutto quelle che dovete sapere per poter effettuare in totale sicurezza l'operazione. Vediamo...
Bricolage

Come Decorare Ie Piastrelle

Se in bagno o in cucina possedete un rivestimento in piastrelle monocolore ancora in buono stato, ma avete deciso di decorare le piastrelle per via della loro monotonia, questa è la guida che fa al caso vostro! Infatti, seguendo i consigli di questa...
Bricolage

Come scavare e riempire le fughe

I pavimenti e le piastrelle possono restare in buone condizioni per molto tempo, anche per diversi anni, ma le fughe potrebbero non andare incontro alla stessa sorte. Queste, infatti, con il passare del tempo e per via dell'usura possono diventare di...
Casa

Come fare un pavimento in gres porcellanato effetto legno

Negli ultimi tempi, per realizzare una buona pavimentazione alle case e renderle ancora più vivibili, viene impiegato il gres porcellanato, poiché si tratta di un materiale molto resistente. Questo tipo di pavimento, oltre ad essere alla moda, può...
Casa

Come piastrellare una parete

La piastrellatura di una parete deve generalmente servire a proteggere la muratura dalle infiltrazioni di acqua e conseguentemente la si utilizza in ambienti umidi quali cucine o stanze da bagno; può essere pure applicata per assicurare la pulizia delle...
Casa

Come posare le piastrelle da giardino

Come vedremo nel corso di questo tutorial, realizzare lavori di ristrutturazione può sembrare difficile e laborioso, soprattutto se non si ha una particolare dimestichezza manuale nel settore edile. Con un po' di pazienza e impegno tuttavia, è possibile...
Casa

Come sostituire le piastrelle

Quanti di voi stanno lì a guardare la piastrella danneggiata nel bagno, o in cucina, per mesi evitando di riparare il danno perché certi che il piastrellista costerà tanto? Vorreste tanto sostituirla ma al momento semplicemente avete da pensare ad...
Casa

Come sigillare le fughe delle mattonelle

Per realizzare i pavimenti di casa, il più delle volte si ricorre alle mattonelle. Si tratta di una serie di tessere di varie misure e materiali che si posano a terra o anche sulle pareti delle cucine e dei bagni. Quando si vanno ad applicare, si devono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.