Come cambiare le mattonelle di una parete

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Cambiare mattonelle è un lavoro molto semplice. Basta avere i giusti attrezzi e un po' di pazienza. Farlo con le nostre mani regala, sicuramente, una grande soddisfazione personale. Al giorno d'oggi, il mercato delle ceramiche, ci da la possibilità di sfogare la nostra fantasia. Questo, perché, sono disponibili mattonelle di qualsiasi misura e colore noi vogliamo. Inoltre, esistono mattonelle da parete con disegni prestampati di ogni tipo. Nella guida "come cambiare le mattonelle di una parete" vedremo, in pochi e semplici passi, come sostituire le mattonelle di una parete.

25

Occorrente

  • Martello e scalpello
  • Frattazzo a lame
  • Frattazzo di spugna
  • Cazzuola
  • Paiola
  • Tagliamattonelle
  • Spruzzino a pompetta
  • Colla per ceramiche
  • Stucco
  • Spessori di plastica
  • Aggrappante
35

Organizziamo il lavoro

Per eseguire la sostituzione delle mattonelle da una parete, dobbiamo, innanzitutto, acquistare le nuove mattonelle. Le possiamo scegliere in un negozio di arredamenti. Invece, la colla per ceramiche, lo stucco, degli spessori di plastica e l'aggrappante li possiamo trovare in qualsiasi negozio di edilizia nella zona di casa nostra. Una volta che avremo a disposizione il materiale, possiamo cominciare con il lavoro vero e proprio.

45

Smantelliamo le vecchie mattonelle dalla parete

La prima cosa da fare per cambiare le mattonelle dalla parete è togliere quelle vecchie. Per farlo, prendiamo martello e scalpello e battiamo per far staccare le mattonelle dalla parete, colla compresa. Conclusa questa operazione, dobbiamo piallare, con un frattazzo a lame, la superficie della parete per togliere i residui di colla rimasta. Il muro deve essere completamente pulito, in quanto, ogni residuo che rimane, fa spessore, facendoci montare le nuove mattonelle in posizioni errate. Sicuramente, dopo questo passaggio, abbiamo la stanza piena di calcinacci. Quindi abbiamo due possibilità. Possiamo incaricare una ditta per smaltire gli scarti. Oppure, se ne abbiamo la possibilità, trasportare i residui in zone comunali adibite allo smaltimento di questo tipo di rifiuti.

Continua la lettura
55

Incolliamo le nuove mattonelle

Il prossimo passo è incollare le mattonelle. Prima di farlo, però, dobbiamo spruzzare dell'aggrappante, miscelato con acqua, sul muro. L'aggrappante aiuta la colla a fare presa sulla superficie della parete. Siccome l'aggrappante è liquido, per spruzzarlo, possiamo utilizzare le pompette da giardinaggio. Fatto ciò, possiamo iniziare ad incollare le mattonelle con la colla preparata in precedenza. Per preparare la colla, dobbiamo solamente mescolarla con dell'acqua. Incolliamo le mattonelle sulla parete mettendo, negli angoli, tra una e l'altra, degli spessori di plastica a forma di "X". Quando è necessario tagliare le mattonelle, lo facciamo con un attrezzo chiamato tagliamattonelle. Finito il lavoro, stendiamo lo stucco su tutta la superficie, usando un frattazzo di spugna. Lo dobbiamo stendere facendolo entrare nelle fughe e lasciando le mattonelle, più pulite possibile. Una volta asciugato lo stucco, passiamo, sulla parete, uno straccio umide per ripulire il tutto. A questo punto il lavoro è completo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare un muro per dividere la cucina dal salotto

In molte case, la cucina ed il salotto, sono posizionati nella stessa stanza, senza essere divise da un muro. Spesso, questa situazione, è presente in case piccole. In altri casi, invece, è puramente una scelta estetica dell'architetto che ha progettato...
Casa

Come creare rosoni o greche per pavimenti con mattonelle di scarto

In alcuni casi, specie nelle grandi abitazioni o nei locali pubblici, elementi come rosoni o greche possono impreziosire un pavimento e interrompere la monotonia delle mattonelle. Non sempre piastrelle dalle forme e colori originali eliminano l'effetto...
Cucito

Come cucire due mattonelle all'uncinetto

Chi subisce il fascino dell'uncinetto, prima o poi si sarà trovato a realizzare una serie di mattonelle per le realizzazioni patchwork, con tutti gli schemi possibili, per poi ritrovarsi con un unico problema: come cucire due mattonelle all'uncinetto....
Casa

Come sigillare le fughe delle mattonelle

Per realizzare i pavimenti di casa, il più delle volte si ricorre alle mattonelle. Si tratta di una serie di tessere di varie misure e materiali che si posano a terra o anche sulle pareti delle cucine e dei bagni. Quando si vanno ad applicare, si devono...
Casa

Come rivestire di mattonelle a mosaico un tavolino di legno

Molte volte i mobili che possediamo rimangono inutilizzati o non abbiamo la possibilità di sfruttare tutte le loro possibilità. In questa categoria ritroviamo i tavolini in legno. Difatti questi sono spesso lasciati in disuso e non hanno alcuna utilità,...
Casa

Come rivestire una scala

Per dare un risalto estetico alla vostra casa, se possiede una scala, potete decidere di rivestire, con delle tecniche adeguate. Che questa sia a chiocciola o con scalinate semplici o curve, vi sono delle rifiniture di pregio, capaci di collimarle al...
Casa

Come incollare le mattonelle alla parete

Può capitare a tutti, durante il corso della vita, di dover incollare delle mattonelle ad una parete. Sia per motivi semplicemente estetici, sia per motivi di umidità, eseguire un lavoro simile non è molto semplice, e solitamente ci si rivolge ad un...
Cucito

Uncinetto: come unire le mattonelle

Nel corso degli anni, sono state inventate molte tecniche che riguardano l'uncinetto. Oggi riusciamo a fare tutto ciò che desideriamo con un semplice filato e un uncinetto. Un metodo molto in voga consiste nel realizzare dei riquadri di varie dimensioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.