Come cambiare un interruttore elettrico da parete

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nonostante sia omologato per far fronte al continuo utilizzo, un sovraccarico di energia o un uso troppo frequente, potrebbero causare un danno irreversibile all'apparecchio elettrico da parete e costringervi dunque a cambiare il dispositivo. Per evitare di chiamare un elettricista e risparmiare quindi sul diritto di chiamata, il montaggio ed eventuali altre spese, è possibile effettuare l'operazione da soli, ma in totale sicurezza (considerato che bisognerà maneggiare dei cavi elettrici esposti) e facendo molta attenzione a non danneggiare ulteriormente i componenti guasti. Infatti, attraverso questa semplice guida, vi spiegherò come cambiare un interruttore elettrico da parete. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Interruttore nuovo
  • cacciaviti
  • pinze
  • torcia a batterie
37

Per prima cosa, bisognerà prendere nota della marca e del modello dell'interruttore o eventualmente delle dimensioni. Fatto ciò, raggiungete il ferramenta di fiducia e richiedetene uno nuovo, uguale o che presenti comunque le stesse caratteristiche. Per la vostra sicurezza o di chi si cimenta nell'operazione, è fondamentale che venga disattivata la corrente elettrica dell'abitazione direttamente dall'interruttore generale, per scongiurare ogni eventuale rischio di scossa. A questo punto, procederete con la rimozione della placca esterna. Essa può essere fissata con 2 viti oppure ad incastro.

47

Nel primo caso, sarà sufficiente rimuoverle con un cacciavite a punta dritta, mentre nel secondo bisognerà far leva su uno dei 4 lati, aiutandovi con lo stesso attrezzo. Qualora dovesse esserci poca visibilità, vi consiglio di munirvi di una torcia a batterie. Tolta la placca, svitate anche le viti che tengono l'interruttore incastrato al muro ed estraetelo con molta delicatezza ed attenzione. Ad esso, sono collegati 3 cavi elettrici di colore differente: il blu indica la fase; il marrone, invece, il neutro; mentre il giallo e verde la messa a terra. Staccateli rimuovendo le viti dei morsetti e poi sfilateli, aiutandovi con delle pinze.

Continua la lettura
57

Successivamente, sostituite il vecchio interruttore con quello nuovo, reinserendo i cavi così come erano posizionati in precedenza. Fate particolare attenzione alla messa a terra. Assicuratevi che il simbolo riportato sul filo sia con la freccia rivolta verso il basso. Stringete bene le viti dei morsetti, fissate il nuovo apparecchio al muro e rimettete la piastra. Per verificare il vostro operato, riattaccate la corrente elettrica e provate ad accendere la luce. Buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare una presa di corrente da un interruttore

Saper fare lavori di elettricista non è da tutti. Infatti occuparsi dell'impianto elettrico richiede una certa abilità e conoscenza che, se mancante può portare a commettere alcuni errori rischiando di mandare in corto l'intero sistema elettrico. Per...
Casa

Come installare un interruttore

L'interruttore è un componente elettrico che controlla il flusso di elettricità attraverso un circuito, tramite una leva meccanica controllata manualmente. Gli interruttori presenti in casa sono generalmente interruttori unipolari ed interruttori bipolari....
Casa

Come montare un interruttore esterno

Se hai la necessità di montare un interruttore esterno non è assolutamente necessario chiedere assistenza ad un elettricista. Infatti non è un lavoro molto complesso, anche se è vero che bisogna comunque possedere alcune semplice nozione di base,...
Casa

Come cambiare un interruttore volante

Nelle lampade da tavolo o da scrivania, ma anche in quelle da comodino, è presente l'interruttore volante che sostiene i passaggi di corrente a voltaggi alquanto bassi, infatti non vengono utilizzati per gli elettrodomestici. La motivazione è che quest'ultimi...
Casa

Come sostituire l'interruttore dell'abatjour

In qualsiasi abitazione ormai è presente almeno un'abatjour. Utili ad arredare le stanze e ad illuminare gli ambienti interni, a partire dalle più classiche, fino ad arrivare a quelle con un design avveniristico, queste lampade rappresentano un elemento...
Casa

Come montare un interruttore a filo

Esistono diversi tipi di interruttori per poter accendere le luci della propria abitazione, ognuno è studiato appositamente per il tipo di illuminazione che viene montata. Uno di questi è l'interruttore a filo. L'interruttore a filo è un tipo di interruttore...
Casa

Come riparare l'interruttore volante di una lampada

Prima di suggerire come Riparare L'Interruttore Volante Di Una Lampada vi faccio un piccolo riassunto della loro funzione. Gli interruttori volanti che manovrano una lampada fanno sempre a capo di un filo dei due che servono per alimentare lampada...
Casa

Come collegare un relè interruttore

Il relè interruttore, conosciuto anche con la denominazione di relè ciclico, dispone di una ruota sagomata chiamata “camme” che, ruotando a scatti, provoca l’apertura oppure la chiusura di un contatto grazie al suo particolare profilo isolante....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.