Come chiudere le fughe dei coprifili dei serramenti

di Ileana P difficoltà: facile

Come chiudere le fughe dei coprifili dei serramentiLeggi Quando si installano i serramenti in una abitazione, quasi sempre risulta necessario ultimare i lavori eseguendo una chiusura dei coprifili adiacenti alle pareti, in cui risulta una fuga di alcuni millimetri che rende inestetico ed incompleto il lavoro. Bastano piccole accortezze per ottenere un ottimo risultato e senza nemmeno spendere eccessivamente.

Assicurati di avere a portata di mano: serramenti silicone colla scala utensili vari (raschietto)

1 A seguito dell'installazione dei serramenti presso la propria abitazione, verificare lo stato dei coprifili adiacenti alle pareti in caso di fughe che dovranno essere compensate appositamente. In tal caso, procedere procurandosi del silicone di colore neutro o bianco ed iniziare a riempire ogni fuga.

2 Le fughe potranno essere presenti sia ai lati (destro e sinistro) del coprifilo del serramento preso in esame, ma anche in alto (a capo del serramento stesso). In tal caso, procurarsi una scala per salire e poter lavorare anche in questi punti di difficile accesso. Durante la fase di riempimento delle fughe, potrebbe fuoriuscire del silicone in eccesso.

Continua la lettura

3 In tal caso, asportare con mano ferma e decisa e con l'ausilio di un utensile adeguato, come il lato di un raschietto, le parti di silicone che sono fuoriuscite dalla fuga relativa al serramento in fase di lavorazione.  Una volta terminata la procedura per tutti i serramenti che necessitano di tale intervento, lasciar asciugare il silicone per 2-3 giorni.. 

Come fare la manutenzione dei serramenti in legno Come intervenire su una porta che si apre nella direzione sbagliata Come Fare La Sigillatura Delle Fughe Come Riempire Le Fughe

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili