Come cimentarsi nell'hobby del Quilling

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Il Quilling rappresenta un nuovo hobby che sta conquistando anche l'Europa. Si tratta di una tecnica abbastanza semplice, divertente, creativa e decisamente economica. In definitiva, consiste nell'arrotolare delle striscioline di carta colorata o di cartoncino ondulato, nel modellare i rotolini di carta tramite le mani, per poi incollarli insieme in modo da realizzare delle composizioni artistiche. Il bello di questo tipo di arte creativa è che si possono utilizzare dei fogli già scritti oppure stampati e riciclarli in maniera del tutto fantasiosa. Leggendo questa semplice ma esauriente guida, scoprirete come è possibile cimentarsi in questo hobby.

24

Tagliare delle strisce di carta

Per prima cosa, occorre prendere un foglio di carta colorata, anche stampata, che non viene utilizzato per altri scopi. Successivamente, occorre tagliare delle striscioline di circa 3 millimetri di altezza e lunghe 30 centimetri. Queste misure sono pressoché indicative per l'apprendimento della tecnica in questione. Naturalmente, una volta che viene appresa quest'ultima, sarà possibile ricavare delle strisce maggiormente lunghe, più strette o più larghe, a seconda del progetto che si desidera realizzare.

34

Arrotolare le strisce di carta

Una volta preparate tutte quante le strisce, è necessario procedere ad arrotolarle. L'attrezzo necessario è lo Slotter Tool, una sorta di penna con un ago finale, il quale ha lo scopo di arrotolare con molta semplicità la striscia. In mancanza di questo strumento, è anche possibile utilizzare uno stuzzicadenti o, meglio ancora, un bastoncino di legno per spiedini. Il prossimo passo consiste nel prendere il bastoncino o lo stuzzicadenti e dalla parte opposta alla punta, occorre effettuare una piccola incisione, in cui si andrà ad inserire l'estremità iniziale della strisciolina di carta. In questa maniera la carta sarà completamente "fermata" e potrà essere arrotolata con estrema facilità fino a farla chiudere "a chiocciola".

Continua la lettura
44

Realizzare l'oggetto desiderato

Una volta pronta, è necessario liberare la carta dello spiedino e mettere un po' di colla all'estremità terminale della strisciolina, in modo da fermare e da chiudere il rotolino. Successivamente, si devono preparare altri tre rotolini che serviranno a dare una forma al fiore. Per eseguire il gambo, invece, occorre arrotolarle con la tecnica descritta precedentemente, soltanto per un terzo della lunghezza la strisciolina, per poi utilizzare la colla in modo da fermare il tutto. Quindi, prendere un foglio ed incollarci sopra quest'ultimo pezzo con il rotolino alla base. Invece, all'estremità opposta, che si avrà allungato a formare il gambo, si devono incollare i quattro rotolini a realizzare il fiore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Quilling: lavoretti semplici per bambini

I bambini sono sempre alla ricerca di nuovi stimoli ed idee per potersi divertire. Esistono moltissimi modi per soddisfare questa esigenza e per fare in modo che i nostri figli crescano sani e con una buona dose di fantasia. Il quilling è una tecnica...
Altri Hobby

Come fare delle palle natalizie con il quilling

Il natale è un bellissimo periodo dell'anno: tutti dovremmo essere più buoni durante questa festività, o almeno così ci viene decantato da tanti anni. Per alcuni il natale è una festa molto religiosa, legata alla nascita di Gesù Cristo, mentre per...
Bricolage

Come creare sonagli con pesci colorati con la tecnica del quilling

Questa giuda è indicata per gli amanti del mare che vogliono ricreare, nel proprio ambiente domestico, qualcosa che gli ricordi l'ambiente marino. Non potendo ricreare un intera spiaggia in casa, indicheremo come creare sonagli con pesci colorati con...
Altri Hobby

Come fare un gufetto con la tecnica del quilling

Con l'espressione quilling si fa riferimento ad una tecnica molto antica consistente nell'arrotolare delle striscette di carta colorata, sagomarle ed incollarle per creare così dei disegni decorativi. Mediante tale tecnica, sarà quindi possibile realizzare...
Altri Hobby

Come realizzare un quadro con tecnica quilling

Il quilling è una tecnica semplice da eseguire ma di grande effetto. Diffusosi in Europa in epoca vittoriana, divenne un singolare passatempo molto in voga tra le signore dell'alta nobiltà, che lo consideravano addirittura al pari dell'arte del ricamo....
Altri Hobby

Quilling: tutti gli strumenti necessari

Il quilling rappresenta una tecnica del fai da te con la carta ed il cartoncino davvero sorprendente. Grazie alla creativa e divertentissima tecnica del quilling è possibile realizzare a mano molte decorazioni deliziose con le quali abbellire gli ambienti...
Altri Hobby

Come realizzare dei gioielli con la tecnica del quilling

Da un po' di anni a questa parte è in gran voga la moda ecologica. Materiali poveri e di riciclo imperano non solo nel mondo dell'abbigliamento, ma anche del bijou. Uno dei materiali utilizzati per creare eco-gioielli è la carta, lavorata con una tecnica...
Altri Hobby

Come fare una ghirlanda natalizia con il quilling

Il quilling rappresenta una tecnica molto antica che consiste nell'arrotolare strisce di carte, per poi sagomarle ed incollarle insieme creando così elementi decorativi. La carta è un materiale economico che tutti abbiamo in casa e che può essere pertanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.