Come coibentare un tetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il tetto ha la specifica funzione di preservare l'ambiente interno della struttura dagli agenti atmosferici e, dall'ingresso di animali. Altri scopi fondamentali dei tetti sono quello di impedire la formazione di umidità all'interno della struttura, di opporre adeguata resistenza al vento e alla neve e, soprattutto di ridurre al minimo la dispersione termica dell'edificio, affinché esso mantenga il giusto grado di calore. Generalmente in un tetto si distinguono due parti: il manto di copertura, che è lo strato più esterno e la struttura portante, che sostiene il manto. Oltre ad essere impermeabili, dunque, i tetti hanno la necessità di essere coibenti, ovvero devono essere dei cattivi conduttori di elettricità, calore e onde acustiche, in modo tale da riuscire a garantire un adeguato livello di isolamento termico. Per isolare quindi l'appartamento sottostante ed evitare inutili dispersioni di calore occorrerà un intervento di coibentazione. Leggiamo attentamente i passi a seguire per capire come coibentare un tetto.

28

Pareti, finestre e porte costituiscono sicuramente una buona via di fuga per il calore. Un'ottima tecnica di isolamento prevede di accumulare aria all'interno del materiale isolante: si deve infatti tenere presente che l'aria statica rappresenta una pessima conduttrice di calore, quindi creare una sorta di capsula d'aria statica intorno al proprio appartamento consentirà di contenere nel migliore dei modi il calore al suo interno e in secondo luogo si avranno numerosi benefici anche durante l'estate, poiché la casa sarà "schermata" dai raggi diretti del sole.

38

Un'altra cosa fondamentale è l'areazione dei sottotetti: questa non deve mai mancare perché in particolare durante la stagione invernale può generarsi della condensa dall'incontro dell'aria calda domestica con quella gelata proveniente dall'esterno. La condensa, a lungo andare, può arrivare anche a danneggiare le strutture portanti. È consigliabile pertanto operare un isolamento in legno o cemento o sul pavimento del solaio, oppure sul versante interno del tetto stesso.

Continua la lettura
48

Se la vostra casa possiede uno di quei tetti spioventi, quindi caratterizzato da struttura in legno e tegole, questo può essere coibentato inserendo nella superficie interna del tetto un letto di fibre di vetro termoindurenti, che risultano essere ideali per questa tipologia di lavori. Inoltre, per riuscire a ottenere una buona barriera contro l'umidità, è consigliabile far aderire tutto su carta Kraft. Lo spessore massimo del tutto non dovrà comunque essere superiore ai 12-15 centimetri.

58

Qualora invece la coibentazione dovesse avvenire su un tetto di tipologia piatta, bisognerà necessariamente intervenire sulla zona sottostante di questo. In questo caso è consigliabile andare ad applicare al soffitto dei pannelli di cartongesso che includono del materiale isolante. In alternativa, si può tentare di creare una sorta di controsoffitto, per poi porre delle fascette isolanti tra il soffitto e il controsoffitto appositamente creato.

68

L'ultimo elemento fondamentale da non trascurare è la preparazione necessaria a un intervento di coibentazione. I solai sono molto polverosi, pertanto si consiglia quindi sempre l'utilizzo di una mascherina e di occhiali protettivi onde evitare il contatto con le polveri, sia quelle di deposito sul solaio, sia soprattutto quelle più nocive, che verranno rilasciate dai materiali isolanti che si andranno ad utilizzare. È sicuramente meglio utilizzare un'aspirapolvere piuttosto che una scopa, onde evitare di smuovere troppa polvere. Attraverso questi piccoli accorgimenti, si potrà dunque procedere alla messa in opera. Ad ogni modo, se non siete particolarmente esperti nell'esecuzione di queste operazioni, è meglio rivolgervi a del personale esperto che possa consigliarvi i materiali ideali e svolgere il lavoro nella maniera corretta.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come coibentare le tubature

Se nella vostra zona, durante il periodo invernale le temperature tendono a scendere molto, sopratutto se sotto zero, allora sicuramente avete notato che potete incorrere al fastidioso problema delle tubature ghiacciate. Per evitare che succeda ciò,...
Casa

Come coibentare gli infissi in pvc

Se avete installato degli infissi in PVC in casa vostra ed intendete proteggerli con alcuni interventi di manutenzione, e nello stesso tempo vorreste provvedere ad isolare l'ambiente domestico dal freddo, potete adottare alcune valide tecniche di coibentatura....
Casa

Come coibentare una muratura in poroton

La coibentazione è una tecnica usata ogni qual volta si ha la necessità di isolare due ambienti, sia dal punto di vista termico che acustico. Si effettua interponendo tra due stanze (o nella parte esterna della costruzione) dei pannelli che impediscono...
Casa

Come isolare i pavimenti in legno

Se state pensando di acquistare una nuova casa o state pianificando una ristrutturazione totale del vostro appartamento, una delle opzioni di riqualificazione energetica dell'immobile che potreste prendere in considerazione potrebbe vertere sula coibentazione...
Casa

Come coibentare i doppi infissi

Come coibentare i doppi infissi per avere una casa calda e accogliente. Alla prima giornata di freddo, molte volte ci ritroviamo a pensare come fare e quale soluzione adottare, affinché la nostra casa oltre a essere il punto di ritrovo di tutta la famiglia...
Bricolage

Come realizzare una controsoffittatura in compensato

Il controsoffitto, è una parte del tetto molto importante. Spesso, a causa dei tetti troppo alti o vecchi, è necessario ricoprire il soffitto con una controsoffittatura realizzata semplicemente con del compensato. Il procedimento per creare questa protezione...
Casa

Come coibentare un sottotetto dall'interno

Coibentare un sottotetto dall'interno di un edificio non è mai un processo semplice da svolgere. Per farlo sono infatti richiesti requisiti come: abilità, manualità e maturata esperienza nel settore edilizio. Isolare un sottotetto internamente tuttavia...
Casa

Consigli per coibentare un sottotetto dall'interno

Se la matematica non è un'opinione la fisica non fa eccezione. Dalla termodinamica impariamo infatti che il calore fluisce da corpi a temperatura maggiore a corpi a temperatura minore. Quindi d'estate il calore dell'ambiente esterno tenderà a passare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.