Come collegare il citofono di casa al campanello della doccia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Capita spesso che mentre ci si sta rilassando sotto la doccia, si senta all'improvviso il suono del citofono, e bisogna fare una corsa per andare a rispondere e vedere chi è. Dato che questa operazione può essere pericolosa per la propria salute, poiché si rischia di scivolare e farsi male, si può risolvere questo problema installando un citofono senza fili. Si dovrà perciò collegare il suono del citofono al bagno attraverso un campanello. Questo articolo spiegherà come collegare il citofono di casa al campanello della doccia, per evitare incidenti domestici quando si è in bagno.

27

Occorrente

  • Citofono senza fili
  • Pinza spella fili
  • Tasselli da 4 mm
37

Per installare un citofono o un videocitofono in casa, è necessario l'intervento di un tecnico, ovvero un'elettricista che faccia un sopralluogo, e un muratore che effettui la tracciatura e le scanalature per il cablaggio. Dopo il sopralluogo l'elettricista dovrà installare i vari cavo e il citofono, a cui seguirà il lavoro di un altro operaio. Quest'ultimo infatti, dovrà completare il lavoro di installazione del citofono, intonacando e tinteggiando le pareti.

47

Per non avere più questo problema, sono stati inventati i citofoni o videocitofoni senza fili, che non comporteranno più lavori di muratura. Sarà sufficiente la presenza di alimentazione di rete a 220 V e una scatola per prelevare l'energia elettrica. Un citofono senza fili attraverso un attuatore radio ha la capacità di attivare un campanello e segnali luminosi anche a diversi dispositivi per ciascun trasmettitore. Non ha bisogno di conduttori perché funziona tramite un sistema radio e un'alimentazione a batteria. Si può perciò installarlo in qualsiasi luogo mediante due tasselli o due strisce di nastro adesivo.

Continua la lettura
57

Per alloggiare i dispositivi scegliere la scatola della presa che si trova più vicino alla doccia. Dopo aver staccato la corrente, estrarre la presa. Inserire il campanello e il segnalatore luminoso nello spazio vuoto che si è creato. Usando una pinza spella fili, preparare i terminali dei vari conduttori dell'attuatore radio centrale. Allentare le viti dei morsetti e inserire nelle sedi i fili aggiuntivi, chiudendo di nuovo i morsetti. Terminare le connessioni: i connettori piccoli alimenteranno l'attuatore radio, i restanti due serviranno ad attuare il segnalatore luminoso e il campanello. Rimuovere le due alette rimovibili della piastrina, fissarla al muro utilizzando due piccoli tasselli da 4 mm. Applicare infine i pulsanti. Per attivare il trasmettitore, eliminare la linguetta isolante che impedisce il contatto con la batteria. Per rifinire il lavoro incastrare la placchetta sulla mascherina con quattro linguette.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per effettuare lavori di elettricità staccate sempre prima la corrente dal quadro generale

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come disattivare il citofono

Il citofono è un sistema elettronico in grado di fornire uno strumento utile per garantire la sicurezza della propria casa, fornendo un mezzo di comunicazione tra l'abitazione e l'ingresso principale nonché tra i vari piani dello stabile. Se si prevede...
Casa

Come disattivare il citofono di casa

Anche se di vecchia generazione, si trovano ancora parecchi citofoni nelle case. Questi apparecchi sono spesso dotati di una tecnologia obsoleta, e non sono certo belli da vedere. In questa guida vedremo come disattivare il citofono di casa, in modo da...
Casa

Come collegare un'elettroserratura

Quante volte apriamo la nostra porta di casa o il cancello del giardino premendo un pulsante o un tasto nel citofono? Quanti di noi conoscono il meccanismo che provoca l'apertura e sanno come intervenire in caso di guasto o sostituzione della serratura...
Bricolage

Come montare un citofono senza fili nel box

Ci sarà sicuramente capitato, di trovarci nel box per effettuare un lavoro e di voler avere la possibilità di utilizzare il nostro citofono per poter comunicare con l'interno della nostra abitazione. Tuttavia la maggior parte delle abitazioni non sono...
Casa

Come Applicare Un Campanello A Trasformatore

In questo articolo vogliamo dare una mano a tutti quei lettori che vogliamo imparare come applicare un campanello a trasformatore, per poterlo utilizzare quando ce ne sarà bisogno. Iniziamo subito con il dire che il campanello di casa spesso è costituito...
Casa

Come riparare il campanello di casa

Il campanello della porta d'ingresso fa parte dell'installazione elettrica dell'appartamento, ma la corrente che lo fa funzionare è a bassa tensione (inferiore ai 42 V). Per ottenere il tono desiderato è necessaria una tensione da 3 a 8 V. In passato,...
Materiali e Attrezzi

Come usare la carta alluminio

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i lettori a capire come poter usare nel migliore dei modi la carta d'alluminio, senza incorrere in errori. Iniziamo subito con il dire che la carta d'alluminio che acquistiamo in rotoli e che chiamiamo comunemente...
Altri Hobby

Come riparare il campanello di una bicicletta

Chi possiede una bicicletta un po' datata, sa perfettamente che deve obbligatoriamente dotarla del campanello per segnalare la propria presenza lungo strade, viottoli e sentieri. Questo piccolo ma indispensabile oggetto, può tuttavia presentare dei difetti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.