Come coltivare i tartufi in serra

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Tutti voi avrete sentito storie di persone che vanno nel bosco per raccogliere tartufi. Inoltre, la maggior parte di voi probabilmente si chiede perché un tale prodotto altamente apprezzato sarebbe cresciuto nella foresta. Infatti, i tartufi sono un tipo molto speciale di funghi che possono crescere solo in un rapporto simbiotico con radici di certi alberi. Non possono crescere da soli. Per coltivare il proprio tartufo assicuratevi di avere spazio e tempo adeguati per un "frutteto del tartufo". Specialmente se sta crescendo in serra.  

24

Scegliete il luogo

Innanzitutto, per capire come coltivare i tartufi in serra scegliete il luogo più adatto. Infatti, i tartufi dei loro alberi (i frutteti del tartufo) si possono coltivare ​​all'interno di una grande serra. Ma questi necessitano di luce solare abbondante in posizione a sud. Una serra fornirà il necessario calore e protezione. Però cercate di utilizzare una serra che abbia il vetro trasparente per consentire il passaggio dei raggi. I raggi del sole passano con finestre che si aprono a sud. Scegliete una serra abbastanza grande da ospitare molti alberi.

34

Preparate il terreno

Preparate il terreno nella serra. Rimuovete qualsiasi ramo, rocce o erbacce. Così facendo darete al frutteto del tartufo un'esperienza pulita e crescente. Gli alberi di quercia sono molto resistenti e non richiedono alcuna modifica speciale nel loro terreno. I tartufi, d'altro canto, richiedono la crescita di calce. Applicatela quindi sui 12 pollici più alti del vostro terreno. Infine, mescolate in una base di composto con supplemento di calce. Terminate con un mix di circa il 50% di terreno da giardino, 40% di composto e 10% di calce. Acquistate la quercia iniettata con funghi tartufo da un coltivatore di tartufo approvato. Poiché i tartufi non sono nativi negli Stati Uniti, questo è l'unico modo per ottenere una base di crescita del tartufo.

Continua la lettura
44

Piantate le querce

Piantate le vostre querce per coltivare il frutteto del tartufo. Scavate buchi doppi come le radici degli alberi ad almeno 2 metri di profondità. Posizionate gli alberi nei loro buchi, diffondete le radici, riempite i fori con il terreno. A questo punto non vi resta che confezionarlo con le mani. Mentre piantate, gestite un solo albero alla volta. Prendetelo attraverso l'intero processo di impianto prima di iniziare con l'albero successivo. Questo per assicurarvi che le radici non si asciugano e uccidano sia l'albero che il fungo del tartufo. Provate a ridurre il numero per adattarsi alla serra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare il tarfufo

Il tartufo è un fungo e come tale, non riesce a nutrirsi da solo, per cui prospera e cresce insieme a radici di alcune piante, scambiando con loro sostanze essenziali, come acqua e sali minerali. In questa guida, vediamo come coltivare il tartufo,...
Giardinaggio

Come coltivare il tartufo in giardino

Il giardinaggio è una delle pratiche più rilassanti e dinamiche che si possa praticare. Coloro che curano il verde del proprio giardino sanno bene di cosa si parla. L'irrigazione, la potatura, la cura che ogni pianta deve ricevere, e con tutte le particolarità...
Altri Hobby

Tecniche di coltivazione del tartufo bianco

Il tartufo è un fungo sotterraneo. Come molti altri funghi, il tartufo non è in grado di trarre da solo le sostanze nutritive necessarie per vivere, quindi vive in simbiosi con un'altra pianta: esso riceve queste importanti sostanze dalla pianta, ma...
Giardinaggio

Come realizzare una micro serra con i cartoni delle uova

In molte circostanza, la crescita della pianta rischia di non andare a buon fine. Tutto ciò può succedere quando acquistate piantine o germogli piuttosto delicati, o quando piantate vari tipi di semi. Purtroppo, questo si verifica quando i germogli...
Bricolage

Come costruire una piccola serra in giardino

Se si ha la disponibilità di un giardino, anche se piccolo, sicuramente nasce il desiderio di creare una piccola serra per proteggere le piantine in crescita dagli agenti atmosferici avversi. Molte piante sono estremamente delicate in special modo nella...
Giardinaggio

Agricoltura in serra: vantaggi e svantaggi

Sempre più spesso si sente parlare di agricoltura in serra: questa tipologia di coltivazione è talmente tanto diffusa che gli esperti sostengono che, nel giro di un ventennio, essa potrebbe addirittura superare, per numeri e dimensioni di superfici...
Giardinaggio

Come costruire una serra per gli ortaggi

Questa guida è di supporto a tutti coloro che possiedono un orto ed hanno intenzione di realizzare una serra. Precisamente, vi forniremo tutte le indicazioni necessarie per fare ciò. Proteggere gli ortaggi con una serra adeguata, infatti, consente di...
Giardinaggio

Come fare una serra con materiali riciclati

Durante il periodo estivo, orto regala grandissime soddisfazioni! È difficile descrivere l'emozione dei primi raccolti, quando i primi frutti del nostro lavoro arrivano. L'orto però non va sfruttato e poi abbandonato, ma necessita di cure e specifiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.