Come coltivare il cipresso

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il cipresso è un albero coltivato in genere nelle regioni a clima mite (attorno ai laghi e lungo le riviere mediterranee) come pianta ornamentale: infatti è impiegato per decorare i viali dei cimiteri e i dintorni delle chiese, per quanto si adatti anche all'abbellimento di parchi e di giardini. Le sue esigenze di coltivazione sono talmente elementari da rendere il cipresso una pianta rustica ed ideale da coltivare all'interno della maggior parte delle regioni italiane: in questa guida vedremo come.

28

Occorrente

  • Pianta di cipresso giovane
  • terreno
  • acqua
38

Potete tentare di coltivare il cipresso piantando i semi prodotti dai galbuli (le bacche della pianta) nel vostro giardino, ma vi sconsiglio di optare per questa scelta. Come molti alberi, questa specie presenta una crescita lenta e per ottenere un piccolo esemplare potreste dover aspettare una decina di anni. Il mio consiglio è dunque quello di acquistare esemplari giovani di cipresso recandovi in un vivaio specializzato: prediligete piante integre e in buona salute, verificando che queste presentino fogliame abbondante e sano, chioma slanciata e corteccia priva di macchie fungine. Una volta a casa, ponete a dimora l'esemplare collocandolo nel giardino.

48

Questa pianta può infatti raggiungere i 30 metri di altezza e non è particolarmente adatta ad essere coltivata in vaso: collocatelo in un angolo riparato del giardino, tenendo conto dell'altezza che può raggiungere; preferite un'esposizione in pieno sole ma protetta dai rigori invernali. I cipressi sono infatti endemici dell'area mediterranea e sono abituati a prosperare lungo i pendii brulli a ridosso del mare, dove l'irraggiamento è costante e la temperatura è mitigata dalle acque.

Continua la lettura
58

Essendo abituato all'areale mediterraneo, il cipresso non tollera particolarmente né le eccessive altitudini, né le temperature rigide: questa specie può essere coltivata con facilità fino ai 700 metri, nelle zone più calde della nostra penisola, mentre occorre proteggerla dai rigori invernali nelle restanti regioni. Finché la pianta non è cresciuta, inoltre, dovrete predisporre una schermatura durante i mesi invernali: ricordatevi quindi di pacciamanare il suolo a ridosso delle radici e di realizzare una protezione in agritessuto per proteggere chioma e corteccia. Relativamente alla gestione irrigua, il cipresso teme i ristagni idrici, mentre le lunghe radici gli permettono di raggiungere l'acqua in profondità nel sottosuolo.

68

Il terreno ideale per la coltivazione non presenta particolari caratteristiche: il cipresso si adatta a suoli neutri, leggermente acidi o poco basici, a patto che questi assicurino un eccellente drenaggio dei liquidi somministrati. Terreni paludosi, argillosi o inquinati, invece, possono portare al rapido deperimento dell'esemplare ed allo sviluppo di muffe e funghi potenzialmente letali. Specie rustica per eccellenza, il cipresso non è soggetto a particolari malattie, ma può essere infestato da parassiti come gli afidi ed i coleotteri: i primi possono causare piccole lesioni a carico dei rami più giovani e delle foglie per tentare di suggere la linfa vitale mentre i secondi hanno determinano gravi danni all'interno della corteccia, che appare quindi butterata e percorsa da gallerie.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate di irrigare il cipresso tenendo conto delle condizioni meteorologiche e del suolo. In estate può essere sufficiente somministrare acqua una sola volta ogni due settimane.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come piantare i cipressi in casa

Il cipresso è un albero secolare, molto popolare soprattutto in italia dove, sin dall'antichità veniva usato per adornare i giardini e i grandi viali delle ville romane. Ormai rappresenta i simbolo dei cimiteri, dove spesso se ne possono trovare in...
Giardinaggio

Come e quando potare le conifere

Pino, araucaria, larice, sequoia e cipresso sono solo alcuni dei più rinomati esponenti della famiglia delle conifere. Alcuni di questi alberi hanno carattere rustico ed ingentiliscono i declivi naturali di colline e montagne; altri esemplari, invece,...
Giardinaggio

Come curare le siepi da giardino

Le siepi da giardino sono dei veri e propri "muri naturali", utilizzate per delimitare confini e per proteggere le proprietà private da occhi indiscreti. Ci sono moltissime tipologie di siepe, ciascuna con proprie caratteristiche e peculiarità. Le più...
Giardinaggio

Come progettare un giardino all'italiana

Ampi spazi ben delineati, specchi d'acqua dalle forme geometriche e vegetazione ordinata sono i fondamenti dell'elegante giardino formale. Anche senza avere grandi pretese, tuttavia, possiamo iniziare a progettare il nostro giardino all'italiana per godere...
Altri Hobby

Come organizzare un centro benessere dimagrante a casa propria

Raggiungere e mantenere un peso corporeo ideale, è un obiettivo che tutti dovrebbero perseguire. Oltre al piacere di vedersi e sentirsi in forma, infatti, la cura del corpo è indispensabile per scongiurare disturbi di salute che, a lungo andare, possono...
Casa

Olii essenziali per profumare la casa

Gli olii essenziali sono tanti e tutti diversi.Difatti i loro profumi viaggiano su note uniche e hanno strabilianti proprietà benefiche: sono degli ottimi alleati della pelle, dei capelli, dell'igiene e della casa. Agiscono sul benessere del corpo e...
Bricolage

Come Realizzare Degli alberi Di Ovatta Per Il Presepe

Un'idea originale per personalizzare un presepe è quella di arricchirlo con dei simpatici ornamenti che siano il più possibile realistici. Non solo statuine ben posizionate quindi, ma anche graziosi elementi naturali per rendere ancor più veritiero...
Cucito

Come realizzare un quadro piccolo

Un quadro piccolo, è un complemento d'arredo che può essere abbinato a qualsiasi tipo di arredamento in base alla cornice scelta. Il quadro proposto in questa vita guida rappresenta un paesaggio rurale in cui è raffigurato il cielo, degli alberi, una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.