Come Coltivare Il Fior Di Vetro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questa guida troverai consigli molto utili per coltivare una pianta molto apprezzata: il fior di vetro, il cui nome botanico è Impatiens Sultanii. Dalla crescita assai rapida, è tra le piante preferite sia per la coltivazione in casa, sia all'aperto, sia come pianta da serra. Solitamente non è una pianta che si conserva da un anno all'altro ma con la riproduzione controllata si potranno sempre avere a disposizione questi fiori che riempiono spesso gli spazi vuoti, rendendoli più belli alla vista. Nei passi che seguono vi illustrerò come coltivare il fior di vetro.

26

Occorrente

  • Cure amorevoli
  • Acqua
  • Sole
  • Fertilizzante
36

Se durante l'estate godranno di molta luce e di frequenti innaffiature, devi sapere che, i fior di vetro produrranno una successione di fiori bianchi, rosa, arancione o rossi per mesi e mesi; alla fine vedrai il cespo cresciuto notevolmente. Il fior di vetro e le piante affini, come il fior di vetro bruno (Impatiens petersiana), dai fiori rossi e foglie brunastre, anch'esso da appartamento, possono essere spostati durante l'estate, sempre nei loro vasi, sul terrazzo o in giardino; potrai inoltre utilizzare queste piante per riempire degli spazi vuoti di aiuole soleggiate.

46

Se comprerai dei fior di vetro già sviluppati, per ottenere dei buoni risultati ti consiglio di sistemarli su un davanzale posto in direzione sud, e quindi meglio esposto al sole. In inverno è sufficiente bagnare moderatamente il terreno, mentre dalla primavera in avanti devi assicurarti che il terriccio sia costantemente umido, innaffiando anche due volte al giorno, se necessario.
Durante il periodo della fioritura il fior di vetro va concimato circa ogni 7-10 giorni con fertilizzante in modo tale da assicurare una buona crescita per questa pianta.
Una cosa importante da ricordare è di innaffiare la pianta alla sera per non rischiare che il sole bruci foglie o petali.

Continua la lettura
56

La moltiplicazione del fior di vetro avviene per talee, in autunno o in primavera, prese in qualsiasi momento durante la stagione. Scegli germogli forti e sani, tagliali della lunghezza di circa 5-10 cm; stacca le foglie della metà inferiore dello stelo e collocali ritti in acqua, in un luogo illuminato ma non esposto al sole. Entro poche settimane le talee cominceranno a sviluppare le radici; appena queste sono sufficientemente sviluppate, le nuove piante potranno essere trasferite in vasi individuali riempiti con buon terriccio e sistemate su un davanzale ben illuminato.
Questa pianta si può moltiplicare anche per seme in inverno, in modo tale da avere delle piante già pronte con l'arrivo della primavera.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preferiscono terreni freschi e leggeri, ricchi di materia organica e soffici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come valutare monete antiche

Per chi ama collezionare monete deve sapere che è necessario saperle valutare. Come ogni cosa è necessario avere delle conoscenze, anche in questo campo. Solitamente queste passione scaturisce in seguito al ritrovamento di vecchie monete, che magari...
Altri Hobby

Acquario: manutenzione e pulizia

L'acquario è l'habitat naturale per i pesci che vivono in cattività. I pesci rossi sono piuttosto semplici da curare, non richiedono particolari manutenzioni, per cui la pulizia si può limitare al solo cambio dell'acqua. L'acquario tropicale, invece,...
Altri Hobby

Come collezionare monete

L'hobby del collezionismo è una passione molto comune oltre ad essere poi anche un ottimo passatempo rilassante che permette di coniugare diversi piacevoli interessi in uno. Le collezioni di monete sono un esempio tipico, e quindi se anche voi avete...
Giardinaggio

Come proteggere le piante acquatiche dal freddo

Creare nel proprio giardino un laghetto con piante acquatiche serve a dare un tocco esotico e suggestivo al proprio spazio all'aperto. Le piante acquatiche, o idrofite, necessitano di alcune attenzioni particolari. Nella stagione invernale, essendo la...
Giardinaggio

Come Usare Le Pastiglie Di Torba Per Seminare

Se amate il giardinaggio è importante conoscere a fondo le tecniche di coltivazione, in modo da massimizzare il raccolto se si tratta di verdure e ortaggi, oppure garantirvi il top dal punto di vista della fioritura se invece amate coltivare le piante...
Giardinaggio

Come Coltivare Il Mimolo

In questa guida parliamo di piante ed in particolare del mimolo; infatti, si tratta di un esemplare sia perenne che annuale, e presenta dei fiori dalla tonalità gialla ed arancio. Questa pianta può essere coltivata sia in vaso che in terrapieno, ed...
Bricolage

Come Realizzare Il Fiordaliso Artificiale

Fiori, complementi d'arredo che ogni donna vorrebbe avere nella propria casa, con qualità e tonalità differenti, solo con un po' di manualità e fantasia possiamo in questa piccola guida, vedere come realizzare il fiordaliso artificiale (nome scientifico...
Giardinaggio

Come scegliere le piante sempreverdi per il terrazzo

Per chi ama avere delle piante che decorano la propria abitazione, ma non vi è la possibilità di un giardino, si può usufruire (sempre se è possibile) il proprio terrazzo. L'idea del tetto giardino si sviluppa agli inizi del 900 grazie ad un famoso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.