Come Coltivare Il Fior Di Vetro

dalla redazione O2O difficoltà: facile

Come Coltivare Il Fior Di VetroLeggi In questa guida troverai consigli molto utili per coltivare una pianta molto apprezzata come il fior di vetro, il cui nome botanico è Impatiens Sultanii. Dalla crescita assai rapida, è tra le piante preferite sia per la coltivazione in casa, sia all'aperto, sia come pianta da serra.

Assicurati di avere a portata di mano: Cure amorevoli Acqua Sole

1 Se durante l'estate godranno di molta luce e di frequenti innaffiature, devi sapere che, i fior di vetro produrranno una successione di fiori bianchi, rosa, arancione o rossi per mesi e mesi; alla fine vedrai il cespo cresciuto notevolmente. Il fior di vetro e le piante affini, come il fior di vetro bruno (Impatiens petersiana), dai fiori rossi e foglie brunastre, anch'esso da appartamento, possono essere spostati durante l'estate, sempre nei loro vasi, sul terrazzo o in giardino; potrai inoltre utilizzare queste piante per riempire degli spazi vuoti di aiuole soleggiate.

2 Se comprerai dei fior di vetro già sviluppati, per ottenere dei buoni risultati ti consiglio di sistemarli su un davanzale posto in direzione sud, e quindi meglio esposto al sole. In inverno è sufficiente bagnare moderatamente, mentre dalla primavera in avanti devi assicurarti che il terriccio sia costantemente umido, innaffiando anche due volte al giorno, se necessario.
Durante il periodo della fioritura il fior di vetro va concimato ogni settimana con fertilizzante da appartamento.

Continua la lettura

3 La moltiplicazione del fior di vetro è molto facile a farsi, devi usare talee erbacee prese in qualsiasi momento durante la stagione calda, preferibilmente in primavera.  Scegli germogli forti e sani, tagliali della lunghezza di circa 5-10 cm; stacca le foglie della metà inferiore dello stelo e collocali ritti in acqua, in un luogo illuminato ma non esposto al sole.  Approfondimento Come Coltivare L'Egeria (clicca qui) Entro poche settimane le talee cominceranno a sviluppare le radici; appena queste sono sufficientemente sviluppate, le nuove piante possono venire trasferite in vasi individuali riempiti con buon terriccio e allora potrai sistemarle su un davanzale ben illuminato dal sole.. 

Come scegliere le piante sempreverdi per il terrazzo Giardinaggio: i fiori da piantare all'ombra Come coltivare il philodendron scadens Acquario: manutenzione e pulizia

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili