Come Coltivare Il Physalis

di Luciano Telesco difficoltà: media

Come Coltivare Il PhysalisLeggi Il Physalis è una pianta di tipo perenne originaria dei paesi Latino Americani e precisamente degli altipiani peruviani. Oggi è molto diffusa nei paesi del Sud Europa ed anche in Italia si adatta benissimo al clima mediterraneo in quanto ama il caldo. Questa pianta produce fiori a forma di palloncino rosso con all'interno delle palline simili alle susine che sono definite bacche.

1 Come Coltivare Il PhysalisLeggi Il Physalis è catalogato nella botanica come pianta erbacea fruttifera ed ha un fusto alto circa un metro, debole ed angoloso con ramificazioni divaricate e foglie alterne coriformi e vellutate color verde antico. Fiorisce da maggio ad agosto. Il calice del fiore ha una macchia nerastra al centro. Nella prima fase di fioritura spuntano subito i frutti (bacche) di forma circolare che vengono racchiuse successivamente da un involucro che gli fanno assumere la forma di un palloncino.

2 Come Coltivare Il PhysalisLeggi Il physalis si deve seminare in un vasetto sotto una campana di vetro all'inizio di marzo dopo di chè a maggio la piantina si può trapiantare in un vaso grande o preferibilmente in un fazzoletto di terra del giardino. Preferisce un'esposizione costante al sole e richiede un terreno arenoso ricco di torba e ben lavorato. Il palloncino che avvolge il frutto (bacca) è verde inizialmente per poi diventare di un colore giallo rossastro quando raggiunge la piena maturazione.

Continua la lettura

3 Questo tipo di pianta erbacea non richiede una potatura specifica perchè vanno solo tagliate le cime esterne con l'avvicinarsi dell'autunno.  E' importante soprattutto nei mesi caldi annaffiarla frequentemente mentre nei mesi invernali ha bisogno di acqua solo tre volte a settimana.  Approfondimento Come realizzare un incantevole centrotavola d'autunno (clicca qui) Le bacche prodotte dal Physalis hanno un sapore dolce acidulo e contengono un glucoside (la fisalina) e sono commestibili.  Esse vengono utilizzate per la produzione di gustosi cheescake.  Infine c'è da aggiungere che questa pianta viene utilizzata anche in campo medico; infatti, le bacche contengono sostanze che favoriscono la diuresi e il drenaggio renale ed è considerato ottimo per la stipsi.. 

Come coltivare la nertera granadensis Le migliori piante rampicanti Le migliori piante da siepe Come creare un palloncino a forma di cuore

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili