Come coltivare la Mentha cioccolato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La menta cioccolato è una pianta erbacea molto particolare che appartiene alla classe della Mentha aquatica e alla famiglia delle Lamiacaee. La menta cioccolato è una pianta molto resistente che si adatta a qualunque temperatura e ambiente. Ha un sapore molto particolare proprio perché sembra somigliare al cioccolato, quindi molto dolce e piccante allo stesso tempo. Sicuramente è da utilizzare esclusivamente nelle tisane e nei dolci, proprio per il sapore dolce che ha. Si può coltivare facilmente in qualunque parte del mondo e in qualunque periodo. Ha bisogno di molta cura sicuramente come tutte le piante che teniamo in balcone. In questa guida vi darò delle dritte per coltivarla e curarla con la massima attenzione.

26

Occorrente

  • Semi o piantine di mentha cioccolato
  • Zappa o motozappa
  • Acqua
  • Terreno non argilloso
36

Comprare i semi e scegliere l'ambiente

Ovviamente il primo passo è acquistare i semi di mentha cioccolato, oppure comprare delle piantine già un po' cresciute, in base alle vostre preferenze e ai tempi che avete. Se avete intenzione di coltivarle in un vaso in balcone non esagerate con le piantine o i semi. Se invece volete coltivarne in grandi quantità dovrete comprarne molte di più, in base al terreno che avete a disposizione. Le piante di mentha cioccolato si adattano, come già detto, a qualunque ambiente e a qualunque terreno, ma è sicuramente preferibile, per far sì che crescano nel migliore dei modi e senza difficoltà, coltivarle in un terreno non argilloso.

46

Rendere il terreno fertile e coltivabile

Il secondo passo per coltivare la mentha cioccolato è rendere fertile il terreno per piantare o seminare. Questo implica anche la rimozione delle pietre che potrebbero ostacolare la crescita delle piante. Aiutatevi quindi con una zappa, o, se ne avete una a disposizione, con una motozappa. Una volta rimosse le pietre, lavorate ancora un po' il terreno per renderlo morbido e quindi coltivabile. Create quindi dei solchi incavati, in modo da poter posizionare le piantine. È consigliabile fare dei solchi in riga, tutti uniti, per risparmiare tempo, e distanziarli un po' l'uno dall'altro in modo che crescano meglio e in modo da poterne facilitare la manutenzione.

Continua la lettura
56

Inserire le piante nei solchi

A questo punto dovete insierire, seguendo le indicazioni e i consigli precementemente dati, le vostre piantine, o i vostri semini. La comodità della mentha cioccolato è che cresce in qualunque ambiente e con qualunque temperatura, quindi si può piantare sia inverno che in estate e soprattutto sia all'ombra che esposta al sole. È una pianta che necessita parecchia cura, quindi si consiglia di tenerla lontana in tutti i modi da animali che potrebbero danneggiarla. Inoltre, si consiglia un'irrigazione costante, soprattutto d'estate, mantenendo una costanza di una volta ogni 2 giorni nei mesi più caldi, mentre ogni 3-4 nei mesi più freddi. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate le foglie di mentha cioccolata per delle squisite tisane che alleviano mal di testa e soprattutto rilassano la mente

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come piantare le fragole in vaso

Le fragole sono dei frutti molto saporiti, ma spesso in commercio si trovano fragole grosse e con poco sapore di qualità non italiana. Se vogliamo avere delle fragole sempre fresche e genuine possiamo coltivarle in giardino, o in mancanza di questo anche...
Giardinaggio

Cipolle: 5 modi per piantarle e coltivarle

Se abbiamo un orto ed intendiamo coltivare dei prodotti di largo consumo come ad esempio le cipolle, è importante conoscere a fondo le tecniche, per ottenere un raccolto gratificante per il lavoro fatto e per il quantitativo ottenuto. In riferimento...
Giardinaggio

Come coltivare la matucana

In questo articolo, voglio aiutarvi a capire come poter coltivare la Matucana, un pianta molto particolare. Se desiderate avere un bel pollice verde, questo articolo farà di certo al caso vostro, perché vi fornirò dei semplici e veloci consigli per...
Giardinaggio

Come coltivare le fave

Molte volte capita di avere nella propria abitazione un piccolo orto, in cui si desidera coltivare degli ortaggi o frutti. Non tutti sono però a conoscenza del metodo di coltivazione di tutte le specie. A tal proposito, se siete interessati a questo...
Giardinaggio

Come trattare le piante di pomodoro

Le piante di pomodoro sono veramente fondamentali per chi pensa di coltivarle e gustarle in casa propria, tuttavia, questa delicata pianta, ha bisogno di amorevoli cure da parte nostra, specialmente se si tratta di un tipo di trattamento che noi stessi...
Giardinaggio

Come coltivare i frutti di bosco

Tra le numerose piantine che è possibile coltivare nel proprio giardino, ce ne sono alcune molto belle e particolari che spesso vengono tenute in scarsa considerazione, ad esempio le piantine dei frutti di bosco. Coltivare le piantine dei frutti di bosco...
Giardinaggio

Come Trapiantare Le Piantine Nate Da Seme

Nella presente guida ci occuperemo di giardinaggio. Entrando più nel particolare, come avrete letto dal titolo attribuito alla guida stessa, ora andremo a spiegarvi Come Trapiantare Le Piantine Nate Da Seme. Avendo un discreto giardino, vi sarà capitato...
Giardinaggio

6 cose da sapere per coltivare le erbe aromatiche in vaso

Le erbe aromatiche sono tra le piante più utili in cucina, perché in grado, anche da sole, di dare un gusto più raffinato alla pietanza. Si tratta di piantine non troppo grandi che si possono coltivare facilmente anche in vaso, adatte quindi anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.