Come coltivare la pianta del caffè in vaso

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Forse non tutti sanno, che è possibile tenere in casa le piante del caffè. Più precisamente, la varietà Coffea Arabica, che è originaria degli altopiani etiopi, ma ormai diffusa nelle zone tropicali di tutti i paesi. La pianta è formata da un arbusto che in natura può raggiungere i 7-8 metri, mentre in vaso si ferma a circa un metro (raramente arriva fino a due). In questa guida quindi, vi spiegherò come coltivare la pianta del caffè in vaso.

29

Occorrente

  • arbusto o seme di pianta del caffè
  • vaso
  • terriccio universale
  • spray antiparassitario
  • acqua
39

La pianta del caffè appartiene alla famiglia delle cosiddette Rubiacee, presenta foglie lucide di un intenso verde scuro, dalla forma allungata e appuntita. I fiori non sempre compaiono, quando lo fanno però, sono a grappoli e un di colore bianco candido. Dopo i sei anni di età è possibile che compaiano dei frutti, al cui interno si trovano i semi che, tostati, si usano per preparare un ottimo caffè. Poiché la nascita da seme è abbastanza complicata (necessita di una serra riscaldata), consiglio di acquistare delle piantine già formate.

49

Questa pianta non ha esigenze particolari per quel che riguarda il terreno, quindi andrà più che bene un terriccio universale, specie se poco calcareo. Il rinvaso va effettuato annualmente e all'inizio della primavera, utilizzando un contenitore che sia appena 2-3 cm più grande del precedente.

Continua la lettura
59

La "coffea arabica" ama la luce ma non gradisce l'esposizione diretta ai raggi solari, soprattutto se filtrati dal vetro (provocano scottature alle foglie con conseguenti macchie brune). Il mio consiglio è di proteggerla dal vento e, nella stagione fredda, chiuderla in casa o in una serra. La temperatura ideale di crescita è intorno ai 20°.

69

Nella stagione vegetativa, che va da marzo ad ottobre, la pianta del caffè va abbondantemente annaffiata (non eccessivente) e le foglie nebulizzate, in modo tale da riprodurre il clima umido che permette la sua crescita ottimale. Un paio di volte al mese, potrete aggiungere tranquillamente del concime universale. Nella stagione fredda invece, è consigliabile diminuire le annaffiature e concimare con minor frequenza.

79

La moltiplicazione è possibile per seme (come abbiamo già detto, il procedimento è piuttosto lungo) o per talea. In quest'ultimo caso però, è necessario tagliare delle talee di circa 11-15 cm. Con una gemma all'apice, collocarle in un vasetto con torba e sabbia coperto con della plastica trasparente. Il vasetto andrà successivamente collocato all'ombra, ad una temperatura intorno ai 18° e mantenuto umido ed arieggiato. Nel momento in cui compariranno i primi germogli, si potrà collocare la talea in un posto più luminoso per poi travasarla.

89

Le piante del caffè hanno una costituzione piuttosto robusta che difficilmente si ammala, a meno che non venga esposta al sole diretto o eccessivamente innaffiata. Può occasionalmente venire attaccata da afidi o cocciniglie. Per evitare che ciò accada alla vostra piantina, è preferibile munirsi di uno spray antiparassitario.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi ricordo di scegliere per le piante verdi un concime bilanciato, con pari titolo di azoto, fosforo e potassio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare la Coffea

Forse non tutti sanno che la pianta di Coffea oltre a produrre i chicchi di caffè viene anche utilizzata come pianta ornamentale d'appartamento. E’ considerata, infatti, tra le più semplici da coltivare ed anche tra le più resistenti. La coffea...
Giardinaggio

Come si coltiva la coffea

La Coffea, in Europa, viene spesso utilizzata nelle case a scopo decorativo. La Coffea è una pianta tropicale e viene coltivata prevalentemente in Etiopia poiché predilige un clima arido e caldo in tutti i mesi dell'anno. Inoltre essa è conosciuta...
Giardinaggio

Come Preparare una talea di legno tenero

Le piante sono esseri viventi e in quanto tali si riproducono. Come ben sappiamo la riproduzione può avvenire per via sessuale o vegetativa. Nella prima fase, la produzione avviene per seme e nella seconda invece, si utilizza una parte della pianta...
Giardinaggio

Come coltivare la pianta del caffè

Meraviglio, corroborante, aromatico caffè! Poche cose riescono a stupirci come l'aroma inconfondibile e ristoratore del caffè, soprattutto al mattino. Allora perché non proviamo a crescere una pianta di caffè tutta nostra? Anche se non riuscirà a...
Giardinaggio

Come propagare il cipresso

Il cipresso fa parte della famiglia delle Cupressaceae, di cui fanno parte tantissime altre specie. In particolare si tratta di una conifera sempreverde. Nella nostra tradizione il cipresso è conosciuto per il suo significato simbolico, che associa questi...
Giardinaggio

Come riprodurre un geranio per talea

I gerani sono delle piante da fiori straordinarie per la loro bellezza e la loro fioritura. Si coltivano facilmente e non richiedono cure particolari. Inoltre si possono moltiplicare partendo da una sola pianta per ottenerne diverse: riprodurre per talea...
Giardinaggio

Come Riprodurre Gli Agrumi Per Seme E Per Talea

Gli agrumi sono la famiglia di piante da frutto maggiormente coltivata a livello mondiale ed uno dei maggiori produttori è l'Italia, specialmente il Sud. Basterà pensare alla notorietà che hanno le arance rosse di Sicilia e i limoni della costiera...
Giardinaggio

Come fare una talea

Con la primavera ormai giunta alle porte, è lecito sognare di avere in balcone oppure in giardino svariate tipologie di piante fiorite e profumate, non per forza acquistate in un negozio. Di fatti, queste ultime si possono tranquillamente riprodurre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.