Come coltivare la sansevieria trifasciata

di Claudia F. difficoltà: facile

Come coltivare la sansevieria trifasciataLeggi Vuoi rendere speciale la tua casa ma non sai come fare? Ti piace l'idea di una bella pianta ma non ti senti all'altezza di curarla? Allora leggi bene questa guida e capirai come è facile coltivare e far crescere una bellissima pianta ornamentale che renderà la tua casa speciale. Vediamo insieme come coltivare la sansevieria trifasciata.

Assicurati di avere a portata di mano: 1 piantina di sansevieria trifasciata.

1 Questa varietà di pianta è famosa per il suo bellissimo aspetto e per la particolarità delle sue foglie. Infatti la pianta è formata da grandi foglie di colore verde, bordate gialle con delle screziature grigie al centro. Queste foglie possono superare il metro di altezza. Grazie alla sua particolarità da un bellissimo effetto se inserita in una composizione di piante con colori opposti ai suoi.

2 La prima cosa che dovrai fare è trovare la posizione ideale per sistemare al meglio la tua pianta facendo in modo di soddisfare le esigenze di luce e temperatura della pianta stessa. Essendo una pianta della famiglia delle agavacee ha bisogno di molta luce, anche se sopporta bene la mezz'ombra che però ne rallenta molto la crescita. Per quanto riguarda la temperatura non deve mai essere minore ai 13°C, piuttosto sopporta bene il caldo e il clima secco.

Continua la lettura

3 Dovrai bagnarla molto moderatamente in estate, aggiungendo ogni due oppure tre settimane del fertilizzante all'acqua delle annaffiature.  Questo tipo di pianta cresce molto spesso nelle zone aride quindi non soffre molto la carenza d'acqua.  Approfondimento Come Dividere La Sansevieria (clicca qui) In inverno dovrai bagnarla pochissimo facendo asciugare il terriccio in profondità prima di bagnarlo di nuovo.. 

4 Questa pianta potrà sopravvivere molti anni in appartamento se eviterai eccessi d'acqua. Ogni due anni dovrai rinvasarla usando dell'apposito terriccio per cactacee, o in mancanza dovrai usare del normale terriccio unito a della sabbia. Stai molto attento a non versare mai acqua dentro le foglie perché la pianta marcirebbe subito.

5 La sansevieria trifasciata è una pianta ornamentale di grande classe. Bastano davvero pochi accorgimenti per poter godere della sua vista e della sua compagnia per il maggior tempo possibile. Seguendo questa guida in maniera minuziosa si riuscirà ad avere la sansevieria trifasciata in uno stato ottimale affinché possa rendere raffinato e accogliente l'ambiente in cui verrà posta. Scoprirai di avere il pollice verde e di sapere come prenderti cura delle piante mettendo in pratica questi punti.

Come scegliere le piante da appartamento Come moltiplicare le piante con le talee di foglia Come coltivare il banano Come Riconoscere E Coltivare L'Ananas Bracteatus

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili