Come coltivare le azalee in terrazzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le azalee sono delle piante che presentano un portamento eretto e sono facili da coltivare in terrazzo. Le piante se trattate nella maniera adeguata, offrono una fioritura abbondante e rigogliosa. Ovviamente, questo può dipendere anche dalla varietà che si vuole coltivare. Molte azalee presentano delle foglie molto decorative e interessanti. Appartengono alla famiglia delle Ericacee e al genere Rhododendron. La caratteristica un po' svantaggiosa delle azalee è quella di perdere le foglie durante l'inverno. Le azalee hanno cinque stami e la loro forma arborea. I fiori sono grandi e di vari colori. Questi variano dal viola, passando per i toni del rosso e del rosa. Inoltre, esistono esemplari di colore arancione e alcune con bellissime sfumature a chiazze o picchiettate. Nella seguente guida vi spiego come coltivare le azalee in terrazzo.

27

Occorrente

  • Piantine di azalee
  • Vasi nuovi e larghi
  • Terriccio ricco di materia organica e humus
  • Aqua
  • Concime
37

Prendere i vasi e il terriccio

La coltivazione delle azalee in terrazzo va preceduta da un'attenta scelta. Per prima cosa occorre che acquistate delle piantine della varietà che preferite. Scegliendo il genere e il colore in base ai vostri gusti. Per poi, prendere dei vasi nuovi e il terriccio adatto. Per rinvasare l'azalea acquistate vasi di plastica larghi e della terra ricca di materia organica e di humus. Generalmente i giardinieri suggeriscono di adoperare della terra acida, mescolata con del terriccio di foglie. A questi dovete aggiungere dei sassolini e del materiale drenante. Quindi, assicuratevi di avere tutto il necessario per coltivare le azalee in terrazzo e iniziate.

47

Rinvasare e sistemare le azalee

La prima cosa che dovete fare è quella di pulire i vasi. Dopodiché, aggiungete dei sassolini o della argilla espansa e uno strato di terra. Prendete le azalee e rinvasatele in ogni vaso. Aggiungete altra terra e fate una leggera pressione. Compattate bene le azalee e fate in modo che il fusto si collochi in maniera eretta e fermo. Adesso sistemate le azalee in un angolo del terrazzo, dove non manca la luce. Mettendole in posizione semiombreggiate. Questo è un trattamento fondamentale, poiché l'azalee non sopporta i raggi diretti del sole.

Continua la lettura
57

Annaffiare e concimare le azalee

A questo punto, annaffiate le azalee. Questo è un procedimento che dovete fare spesso, visto che le azalee hanno bisogno di abbondanti annaffiature. Nel periodo delle fioritura va fatta continuamente. Per poi, evitare che la base e l'aria asciutta facciano sviluppare degli acari. Inoltre, per renderla sempre umida, ogni tanto potete vaporizzarla. Utilizzando un vaporizzatore con della semplice acqua naturale. Successivamente, potete aggiungere del concime. Questo trattamento va ripetuto ogni quindici giorni durante la fioritura. Mentre, in estate ogni venti giorni. Infine, in inverno dovete sospendere le concimazioni. Dopo, la fioritura vi suggerisco di rinvasare una seconda volta le azalee. Questa pianta è molto sensibile al freddo, quindi durante l'inverno è fondamentale che le riparate con dei teli adatti. Oppure, in angolo del terrazzo riparato. Per concludere se volete moltiplicarla, fatelo alla fine di ottobre. Utilizzando la tecnica della propaggine. Questa si deve fare adoperando una parte scorticata di un ramo. Per poi, incurvarla e interrarla al terreno. Una volta cresciuta l'azalea nuova, potete separarla dalla pianta principale. Ecco come coltivare le azalee in terrazzo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se compaiono macchie gialle sulle foglie e ragnatele sulle foglie, vi consiglio di utilizzare un prodotto specifico.
  • Se i fiori avvizziscono significa che le azalee hanno bisogno di acqua. Quindi, per riparare, immergetela fino all'orlo del vaso per qualche minuto e toglietelo dall'acqua
  • Terminata la fioritura rinvasate una seconda volta le azalee
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come Curare Un'Azalea giapponese

L’azalea giapponese cresce in modo spontaneo in alta montagna ed in presenza di umidità; generalmente essa si trova vicino ai corsi d’acqua. In Italia la coltivazione di questa pianta è cominciata nel 1800 e la maggior parte della produzione attuale...
Giardinaggio

Come piantare un'azalea

L’azalea è una pianta ornamentale di tipo perenne ideale per aiuole e giardini, e si adatta a qualsiasi clima producendo dei fiori e foglie di particolare bellezza spesso anche multicolori, con sfumature di rosso, bianco, rosa e giallo. Le azalee sono...
Giardinaggio

Come realizzare un terrazzo in stile giapponese

Sempre più spesso attingiamo dalle altre culture per abbellire la nostra casa. Il terrazzo in stile giapponese, conosciuto come Zen, va sempre più di moda. Infatti il terrazzo in stile giapponese da alla nostra casa un punto dove rilassarsi e godersi...
Giardinaggio

Come creare un giardino zen in terrazzo

Se l'arte orientale della meditazione ci interessa, è ora di creare uno spazio Zen sul nostro terrazzo. È opportuno che il nostro terrazzo sia in un lato tranquillo della casa, senza rumori eccessivi e disturbi di varia natura. Prima di progettare un...
Giardinaggio

Come coltivare piante acidofile nel terreno calcareo

Possedete un giardino o un bel balcone dove sono posizionate diverse piante ma molte di queste nonostante tutta la nostra cura ed amore nell'innaffiarle regolarmente, tendono a morire vanificando i nostri sforzi? Nessun problema perché allora questa...
Giardinaggio

Come fare il terriccio

Il terriccio che si utilizza generalmente per i vasi delle piante che teniamo sul balcone, sul terrazzo e in casa deve essere un po’ diverso da quello che le stesse piante originarie trovano in natura. Questo semplicemente perché le condizioni climatiche...
Giardinaggio

Come scegliere il terriccio per i fiori

La scelta del terriccio per i fiori è una scelta molto delicata: esso aiuta la pianta a ricavare la giusta quantità di sostanza nutritive di cui ha bisogno e limita i ristagni d'acqua, che potrebbero farla marcire. Ecco qui alcuni consigli su come scegliere...
Giardinaggio

Giardinaggio: guida agli arbusti sempreverdi

Gli arbusti sempreverdi hanno una funzione essenziale nella realizzazione di un giardino: formano delle macchie e delle siepi colorate, che conferiscono un movimento ed un rilievo al vostro spazio verde per l'intero anno. Nella stagione invernale, infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.