Come coltivare le carote sul balcone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le carote, ortaggi tanto semplici eppure vere e proprie miniere d'oro pe la nostra salute. Le carote hanno infatti un'elevatissima concentrazione di vitamine e sali minerali. Inoltre sono ricche di carotenoidi e flavonoidi. Le carote ci aiutano a ridurre il rischio di contrarre forme tumorali, aiutano il nostro fegato e ci danno una mano a ridurre i problemi legati al colon irritabile. Tutti ottimi motivi per non farle mai mancare sulle nostre tavole. Per averle sempre a portata di mano poi, non occorre possedere grandi spazi, anche un terrazzo sarà perfetto. Scopriamo allora insieme come coltivare le carote sul balcone.

26

Occorrente

  • Semi di carota
  • Vaso profondo 20/25 cm
  • Spruzzatore a getto finissimo
  • Telo di plastica
36

Gli strumenti

Diamo inizio alla preparazione degli strumenti adatti per la semina delle nostre carote. Per piantare le nostre carote, scegliamo un vaso circolare o rettangolare. La larghezza non è determinante per la buona riuscita della semina. Diverso invece il discorso per quanto riguarda la profondità. Scegliamo quindi un vaso che sia profondo almeno 20/25 cm, questo per favorire la crescita delle nostre carote. Assicuriamoci poi che sia forato sul fondo per evitare ristagni di acqua. In alternativa possiamo optare per una cassetta di legno. Procuriamoci poi una confezione di terriccio di bosco, possibilmente ricco di compost con pomice piuttosto che perlite. Una confezione di semi di carota e uno spruzzatore a getto finissimo.

46

Il terriccio

Andiamo ora a preparare il terriccio. Assicuriamoci che sia sciolto e ben drenato. Procediamo praticando dei fori distanti 5 cm l'uno dall'altro e che siano distanti dal bordo 5 cm. I fori devono essere profondi 1 cm e contenere 3 semi ciascuno.
Le carote necessitano di mezza giornata di ombra e mezza giornata di sole. Evitiamo di esporre il vaso al sole diretto. Scegliamo quindi una zona del nostro balcone, dove il clima risulti essere temperato. La temperatura ottimale per le carote si aggira intorno ai 10-15 gradi. Cerchiamo di posizionare i nostri vasi verso nord. Nel caso non sia possibile e i nostri vasi puntino veso sud, assicuriamoci che ci sia ombra.
Inumidiamo spesso e volentieri il terriccio per evitare che le carote diventino legnose. In estate possiamo innaffiare sia al mattino presto che alla sera. Nei periodi più freddi, basterà una sola innaffiatura giornaliera.
Una volta germinata di 3-4 cm, selezioniamo la pianta più forte e robusta e lasciamola sola nel buco eliminando gli altri semi. È meglio fare questa operazione a terriccio umido per non sdradicare tutte le carote.

Continua la lettura
56

Il vaso

Per sfruttare appieno la semina in vaso, cerchiamo di seguire alcuni consigli davvero importanti. Per prima cosa, cerchiamo di eliminare eventuali sassolini presenti nel terriccio. In questo modo le carote non si troveranno ostacolate durante la crescita, e potranno svilupparsi perfettamente. Durante l'annaffiatura, lasciamo cadere l'acqua come fosse rugiada. Cerchiamo di non lasciare mai il terriccio fradicio o asciutto. Copriamo il vaso con un telo di plastica, quello comunemente usato dai muratori per proteggere le superfici dalla vernice. In questo modo possiamo mantenere l'umidità del terreno e formare una piccola serra artigianale. Per finire, ricordiamoci che la maturazione è di 60-90 giorni. Passato questo periodo, finalmente le nostre carote sono pronte per essere raccolte.
.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per evitare che eventuali parassiti rovinino le nostre carote, piantiamo in ogni vaso un paio di spicchi d'aglio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare i lamponi sul balcone

Se noi, ed in particolare i nostri figli, amiamo i lamponi possiamo esaudire il desiderio di entrambi e coltivarne un buon quantitativo, con una cura minima, poco terreno e dei contenitori in terracotta o in legno abbastanza alti e profondi. Per fortuna,...
Giardinaggio

Come coltivare il sedano in balcone

Gli appassionati della cucina amano avere a portata di mano degli ingredienti freschi. Specialmente per quanto riguarda gli aromi, le verdure e gli ortaggi. Spesso non si ha a disposizione un giardino, seppur piccolo. Eppure qualcuna di queste piante...
Giardinaggio

Come coltivare i capperi nell'orto sul balcone

I capperi il più delle volte, grazie al loro gusto intenso, vengono utilizzati per la preparazione di numerose ricette. Si possono infatti acquistare in barattolini, sotto forma di conserve: sotto sale, sotto aceto, sott'olio o in salamoia. Tuttavia,...
Giardinaggio

Come coltivare la valeriana sul balcone

Quando si acquistano gli ortaggi o la frutta al mercato o al supermercato, per quanto siano freschi non si ha mai la certezza che non siano stati trattati. Anche quando nei supermercati troviamo alimenti di origine vegetale con la dicitura "Biologico"...
Giardinaggio

Come coltivare pomodori in giardino o sul balcone di casa

Nel settore dell'agricoltura pesticidi ed ormoni artificiali sono molto diffusi. Se volete essere tranquilli di ciò che mangiate, potete unire alla spesa biologica una vostra produzione casalinga. Coltivare pomodori per esempio è semplicissimo, non...
Giardinaggio

Le migliori piante da tenere sul balcone

Il verde non solo fa bene alla salute ma anche all'estetica. Vedere molto verde rilassa, infatti non a caso una delle cose più rilassanti che si possa fare in una grande città frenetica e inquinata è una passeggiata nel parco. Purtroppo per questioni...
Giardinaggio

Come avere un balcone fiorito per tutto l'anno

Anche in città, un balcone in fiore può regalare la gioia di avere un piccolo giardino, come se fosse sempre un po' primavera. Non bisogna avere il pollice verde; basta fare la giusta selezione delle piante e dei fiori più adatti al vostro balcone...
Giardinaggio

Orto sul balcone: cosa seminare a Maggio

Con l'arrivo delle belle stagioni primaverili ed estive viene sempre più voglia di dedicarsi completamente al giardinaggio, specialmente per tutti quelli che hanno il pollice verde. Ci sono infatti tantissime persone che hanno come hobby principale quello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.