Come coltivare l'impatiens Nuova Guinea

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

l'impatiens Nuova Guinea è una pianta a fiori del genere Impatiens che presenta una fioritura abbondante e prolungata. Il nome del genere si riferisce al fatto che, quando la pianta è matura, l'ovario, al semplice tocco, si spacca scagliando lontano i semi con grossa energia, in maniera "impaziente" appunto. Si tratta di una pianta sempreverde che può essere coltivata sia nel terreno che in vaso. Per preservarla al meglio è preferibile collocare la pianta in un vaso, magari sul balcone, per poi trasferirla all'interno e proteggerla dal freddo invernale e dal cocente sole estivo, di cui essa è molto sensibile. Nei passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di illustrarvi quello che è il modo corretto per coltivare l'Impatiens Nuova Guinea. In particolare, vi forniremo molte informazioni e consigli su come coltivare al meglio questa bellissima pianta.

28

Occorrente

  • Semi di Impatiens Nuova Guinea
  • Terriccio
  • Concime
38

Innanzitutto è bene sapere che l'Impatiens Nuova Guinea preferisce delle posizioni semiombreggiate oppure l'ombra completa: il sole diretto ne causa il rapido appassimento. Durante il periodo estivo la pianta riesce a sopportare al meglio le temperature elevate, ma risulta essere piuttosto sensibile al vento. Fiorisce da Marzo/Aprile fino ai primi geli e, inoltre, durante gli inverni non troppo freddi, i fiori della pianta possono addirittura sbocciare anche a Dicembre. La pianta si trova in una vasta gamma di colori: dal bianco all'arancio, dal rosa al fucsia, dal lilla al violetto, fino ad arrivare al rosso.

48

Il periodo ideale per piantare l'Impanties Nuova Guinea è da Marzo ad Aprile, ovvero nel momento in cui il rischio di gelate è praticamente nullo. Bisogna preferire terreni soffici, leggeri, e ricchi di torba. L'innaffiatura deve essere costante, regolare, e mai troppo abbondante. Questa pianta, infatti, è sensibile sia agli eccessi di acqua nel terriccio, che alla siccità, eventi che possono portare anche alla morte della stessa.

Continua la lettura
58

Per favorire una fioritura abbondante e costante della pianta è necessario concimarla. Si possono utilizzare dei concimi solidi in granuli e a lenta cessione, ma è preferibile l'utilizzo di concimi liquidi (specifici per piante da fiori), che devono essere mescolati all'acqua delle innaffiature e devono essere somministrati in piccole dosi ogni 7/10 giorni.

68

In generale l'Impatiens Nuova Guinea è abbastanza resistente ai parassiti. È possibile, però, che sui nuovi germogli si sviluppino degli afidi. Essi, oltre a determinare l'arrotolamento di questi germogli, possono indurre la pianta a produrre sostanze zuccherine, che la renderanno soggetta all'attacco di altri parassiti. Anche il ragnetto rosso, inoltre, può attaccare le foglie, determinandone così l'appassimento. Per prevenire l'attacco da parte di questo parassita è necessario cercare di tenere la pianta in un ambiente che sia abbastanza caldo e asciutto. Come avrete notato, la coltivazione di questa specie è davvero semplice e in poco tempo avrete la possibilità di godere dei suoi meravigliosi fiori.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestare attenzione ai ristagni idrici
  • Prestare attenzione alla secchezza della terra
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come cambiare colore alla biancheria

Se possediamo della biancheria ed colore non è di nostro gradimento, si può cambiare utilizzando un metodo classico.. Uno di essi, adoperato specialmente nei paesi asiatici, consiste nell'utilizzo di speciali pigmenti per avere delle colorazioni permanenti...
Giardinaggio

Come avere aiuole sempre fiorite

Quella del giardinaggio è una passione che riesce a regalarci grandi soddisfazioni. Purtroppo però non sempre la sola passione riesce a farci ottenere dei risultati soddisfacenti. Bisogna a tal proposito conoscere approfonditamente alcuni aspetti fondamentale...
Giardinaggio

Come creare una cascata floreale in giardino

I fortunati che possiedono un giardino, anche solo un pezzetto, si sbizzarriranno a cercare di rendere quel fazzoletto di terra il più possibile fruttuoso e bello da vedere. Con la stagione primaverile sale il desiderio di riordinare e rimettere a nuovo...
Casa

Come disporre i fiori recisi nei vasi

Mentre per la maggior parte delle persone, disporre i fiori consiste sistemare piante fiorite in un vaso, per i giapponesi è un'arte molto più complessa. L'arte giapponese molto conosciuta con il nome di "ikebana", non si sofferma sulla bellezza del...
Giardinaggio

Come coltivare fiori sul balcone

Il verde, le piante ed i fiori, riescono a rendere qualsiasi luogo più accogliente, armonioso e rilassante. Tuttavia, per tutti coloro che abitano in città, anche se amanti della natura, possedere e curare un giardino in prossimità di casa rappresenta...
Casa

Consigli per rendere green un balcone

Avete un piccolo terrazzino? Avete un buon pollice verde? Se sì, siete capitati nel posto giusto! In questa guida ci occuperemo infatti di alcuni consigli per rendere green un balcone. Questo infatti è bene utilizzarlo, ma essere in grado di farlo al...
Cucito

Come tingere la tela Aida

Una tela Aida è un tessuto composto puramente da cotone largamente utilizzato per il ricamo contato ed il canovaccio. Con questo tipo di tessuto è possibile realizzare tovaglie, centrini, copri-materasso, fodere per cuscini e molto altro. L'armatura...
Giardinaggio

Giardinaggio: i fiori da piantare all'ombra

I giardini e i terrazzi non esposti al sole pieno, sono da sempre considerati dagli amanti del giardinaggio, ambienti ostici ed inospitali per la messa a dimora e la crescita di piante da fiore. Si tratta invece di una concezione sbagliata; infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.