Come coltivare un orto biodinamico

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se abbiamo un pezzettino di terra e decidiamo di coltivare degli ortaggi, possiamo realizzare un orto biodinamico che si basa sulla coltivazione solo di prodotti naturali; infatti, anche i concimi e i pesticidi sono di questa origine. A tale proposito nei passi successivi di questa guida, vediamo come coltivare un orto biodinamico con delle semplici regole da seguire.

24

Nell'orto biodinamico che decidiamo di realizzare, possiamo coltivare frutti, ortaggi e persino i fiori ma dobbiamo avere l'accortezza di rispettare alcune regole, quindi mettere vicino determinate piante in modo che si aiutino tra loro a crescere. Ad esempio il pomodoro deve stare vicino al prezzemolo perché produce delle sostanze che lo aiutano a crescere molto più sano e forte, mentre le patate vanno posizionate accanto all'aglio, perché quest'ultimo emana dei particolari odori che allontanano gli insetti dalla pianta.

34

Realizzando un orto biodinamico la fatica nella coltivazione diminuisce notevolmente, in quanto non bisogna spostare il terreno con la zappa per rimuovere eventuali radici presenti dalle precedenti coltivazioni. Infatti, in questo tipo di orto è meglio non farlo, perché si lasciano inalterate le sostanze presenti nel terriccio, e si mantengono gli equilibri tra i vari microrganismi della terra e delle piante. Invece è fondamentale la rotazione delle colture, tecnica che veniva molto usata negli anni passati perché ogni pianta assorbe dalla terra delle particolari sostanze come il ferro, il magnesio e ruotandole si reintegrano i vari sali minerali. Se per esempio decidiamo di piantare i fagioli questi ultimi assorbono molti elementi ricchi di ferro, e di conseguenza se l'anno successivo li ripiantiamo nuovamente cresceranno più deboli e meno sani, in quanto il terriccio ha meno minerali a disposizione. È indispensabile quindi effettuare una rotazione periodica delle varie piante, almeno ogni due o quattro anni.

Continua la lettura
44

Infine ci sono anche delle piante da fiore come ad esempio le rose che messe accanto ad un uliveto aiutano a capire se nel terreno c'è qualcosa che non va, e quindi in tal caso, bisogna intervenire subito con fertilizzanti o concimi per salvare l'uliveto. Seguendo questi semplici consigli, si può coltivare in modo rapido e veloce un orto biodinamico, ma con la consapevolezza di mettere in tavola o eventualmente di vendere solo dei prodotti naturali senza concimi o pesticidi chimici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

5 ortaggi da seminare a settembre

Anche se per molte piante l'inverno è un momento di riposo vegetativo, non è detto che l'orto rimanga vuoto durante i mesi freddi ...
Giardinaggio

Come cominciare a coltivare l'orto

Coltivare l'orto rappresenta, senz'altro, una delle attività più sane e salutari che ci siano al giorno d'oggi. Alcune persone lo sostituiscono al ...
Giardinaggio

Come coltivare l'orto

Se vogliamo mangiare sano, senza spendere molto per costosissimi prodotti coltivati biologicamente, la soluzione ottimale è quella di coltivarci da soli un bell'orto pieno ...
Giardinaggio

Come creare un orto rialzato in terrazzo

Se avete il pollice verde ma non un orto, potreste pensare di realizzarne uno direttamente sul terrazzo di casa vostra. Se non avete mai sentito ...
Giardinaggio

5 cose da fare quando si inizia a coltivare un orto

Coltivare l'orto rappresenta una passione molto diffusa, praticata da tante persone che da tempo preferiscono alimentarsi di cibi genuini e di provenienza completamente biologica ...
Giardinaggio

Come coltivare le melanzane nell'orto

Se ci piace il giardinaggio e vogliamo essere certi che i prodotti che consumiamo siano privi di sostanze inquinanti e cancerogene come i pesticidi, allora ...
Altri Hobby

Come proteggere l'orto dallo smog

Chi vive in città sa cosa vuol dire ottimizzare, al meglio, tutti gli spazi urbani a discapito delle aree verdi a proprietà privata. I grandi ...
Giardinaggio

5 motivi per iniziare a coltivare un orto

Viviamo di fretta, senza mai avere un minuto per noi stessi. Andiamo al supermercato e compriamo quel che troviamo nel banco ortofrutta. L'unica cosa ...
Giardinaggio

Giardinaggio: guida ai concimi per l'orto

Dedicarsi al giardinaggio non solo è un bellissimo hobby, ma per molte persone è una vera e propria passione. Che si tratti di curare una ...
Giardinaggio

Le principali caratteristiche di una pianta bio

La pianta bio, o meglio detta "biologica", è una pianta che durante la coltivazione prevede l'utilizzo di sole sostanze naturali. Insetticidi, diserbanti e concimi ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.