Come coltivare una Zygocactus truncatus (cactus di Natale)

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La zygocactus truncatus, meglio conosciuta come cactus di Natale, è una pianta ibrida di origine brasiliana, spesso coltivati ​​come pianta d'appartamento, che ha la disposizione alla crescita di fiori piuttosto belli e singolari. La prima coltivazione di questa piante risale all'inizio nel 1800 e dal quel momento in poi è andata sempre di più diffondendosi in diverse parti del mondo. Il termine Zygocactus è il nome predominante della specie a cui essa appartiene, ma nonostante ciò i tassonomi l'hanno ribattezzata con il nome di "Schlumbergera". Ci sono molte varietà da poter coltivare in giardino, la maggior parte delle quali sono molto belle. Vediamo allora come coltivare una Zygocactus truncatus.

24

La sua coltivazione è molto semplice, e facendo parte delle piante epifite, non ha bisogno di grosse quantità di terreno. Quindi, in un vaso piccolo e poco profondo prepariamo del terriccio universale mischiato con del terriccio per "piante acidofile" e "terriccio di foglie", tutti materiali reperibili nei negozi di giardinaggio. Con una paletta creiamo un piccolo fosso e posizioniamo la nostra pianta al centro del vaso con cura, e ricopriamo di nuovo pressando leggermente la terra.

34

Per far si che si mantenga sempre in buona salute, le regole da seguire sono ben poche. Tenere il vaso in un luogo semiombreggiato, senza però esporlo ai raggi diretti del sole che potrebbe causare l'arrossamento dei fusti. La Zygocactus Truncatus, visto il luogo in cui nasce (il Brasile), necessita di un ambiente altamente umido, e la temperatura invernale non dovrà scendere al di sotto dei 10 °C. Le innaffiature dovranno essere regolari durante tutto l'anno cercando di tenere il terreno sempre umidiccio. Ogni 15 giorni possiamo nutrire la pianta con del concime. La cura e il mantenimento è fondamentale; una siccità prolungata si può risolvere con delle innaffiature regolari, eliminando l'aspetto grinzoso nei fusti. Mentre anche una abbondante e troppo frequente innaffiatura potrebbe causare problemi non poco seri.

Continua la lettura
44

La propagazione è oltremodo semplice, dal momento in cui ogni singolo fusto può dare vita ad una nuova pianta. In alcune sezioni dei giunti, si formano delle piccole radici: staccando una parte di foglia e cercando di non danneggiarla, possiamo piantarla in un nuovo vaso con del terriccio asciutto e spruzzato con poche gocce di acqua. Usando questa tecnica le nuove piantine attecchiranno molto più velocemente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come Coltivare Il Cactus A Coda Di Topo

Esistono piante grasse dall'aspetto molto singolare, come ad esempio l'Aporocactus flagelliformis, anche conosciuto con il nome di "cacto coda di topo". Questa pianta appartiene alla famiglia delle Cactacee, oltre ad avere la caratteristica di contraddistinguersi...
Giardinaggio

Come potare un albero di cactus

Se intendete coltivare un albero di cactus è importante sapere che necessita di una potatura, che tuttavia deve essere effettuata solo se necessaria, quindi se le sue dimensioni sono eccessive o perché ha una parte malata. In riferimento a ciò,...
Giardinaggio

Come far fiorire un cactus

Non tutti amano le piante grasse come i cactus, solitamente a causa delle loro numerose e acuminate spine, ma ci sono comunque dei veri e propri appassionati di questo particolare genere di pianta succulenta, caratterizzata dalla capacità di adattarsi...
Giardinaggio

Come coltivare i cactus

I cactus si annoverano fra le piante grasse o succulente. Infatti, essendo tipici delle aree desertiche e semi desertiche, sono in grado di immagazzinare dell'acqua. Questa viene trattenuta e poi rilasciata nei loro tessuti per poter sopravvivere ai lunghi...
Giardinaggio

5 cactus per il tuo giardino

Se sei appassionata delle piante grasse, e in particolare, hai una particolare attenzione e gradimento per i cactus, ecco di seguito un elenco di cinque tipologie di cactus che potresti tenere nel tuo giardino. Prima di tutto però, è importante sapere...
Giardinaggio

Come curare i cactus in casa in inverno

I cactus sono delle particolari piante grasse o succulente che catturano sempre più l'attenzione di appassionati o veri e propri collezionisti per la loro forma, il colore, le spine e i splendidi fiori che con il tempo e la pazienza sono in grado di...
Bricolage

Come realizzare un cactus rimovibile

Assai di frequente molti di noi possiedono il cosiddetto "pollice verde", cioè la passione per le piante e gli ornamenti da giardino. Ma altrettanto spesso può capitare di non avere il tempo per dedicarsi a questa passione nel modo in cui si vorrebbe....
Giardinaggio

Come riprodurre i cactus per sementi

Le piante devono essere seguite con costanza ed affetto. Infatti far crescere una pianta e farla riprodurre non è facile quanto molte persone pensano, anche se essa è una pianta grassa. Se volete scoprire come far riprodurre i cactus per sementi e farli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.