Come comporre un vaso di piante grasse

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se siete alla ricerca di un'idea originale e siete amanti delle piante, in particolare di quelle grasse, questa guida fa al caso vostro. Vi spiegheremo come comporre un vaso decorativo caratterizzato da differenti varietà. Questo tipo di pianta è molto resistente, inoltre, è particolarmente longeva. Non richiede cure particolari come quelle fiorite o sempre verdi. Ne esistono di davvero particolari ed uniche. Con questa composizione di piante grasse, potrete decorare gli ambienti di casa rendendoli meno impersonali. Può essere anche un'ottima idea regalo per eventi particolari come un compleanno od un invito a cena. Scopriamo insieme, nei prossimi passi, come procedere nel dettaglio.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • vaso
  • terriccio
  • sassolini
  • piante grasse
37

Per prima cosa, dovete recarvi presso un negozio specializzato in articoli da giardinaggio per procurarvi tutto ciò di cui avete bisogno per la realizzazione della composizione. È molto importante che scegliate prima il vaso e poi le piante. Prediligete quelli in coccio. Questo tipo di materiale permette alla pianta e quindi di conseguenza anche al suo apparato radicale, di mantenere la giusta umidità. Se volete rendere il vostro lavoro più originale, preferite un contenitore colorato. Una volta reperito il modello con i motivi e la dimensione che preferite, potete dedicarvi alla scelta delle piante grasse.

47

In genere il numero giusto di piante grasse da utilizzare per questo tipo di decorazione è tre. La motivazione sta nel fatto che i vegetali, in questo modo, avranno il giusto spazio per crescere senza danneggiarsi a vicenda. Inoltre, la composizione sarà ben variegata senza cadere nell'eccesso. La misura delle piante dovete sceglierla in rapporto alla grandezza del vaso. La tipologia, invece, dipende esclusivamente dalle vostre preferenze personali. È sempre bene, comunque, optare per piante che necessitano dello stesso tipo di trattamenti ed annaffiature. Ora che avete tutto a disposizione, potete dedicarvi alla realizzazione del progetto.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Riempite il vaso fino a metà con il terriccio specifico per le piante grasse. Prendete le vostre piantine. Cominciate a posizionarle cercando di dare la giusta simmetria. Se avete scelto piante delle stesse dimensioni, non avrete alcun problema, quindi potrete disporle a nostro piacimento. Se, invece, sono differenti, cercate di mettere quelle più alte nella parte posteriore. Una volta che avete disposto le piante grasse nel vaso, bagnate il terreno. Per un'ulteriore decorazione, potete aggiungere dei piccoli sassolini sul terreno. La vostra composizione è pronta. Non vi resta altro da fare che posizionarla nell'angolo prescelto.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' sempre bene, comunque, optare per piante che necessitano dello stipo tipo di trattamenti ed annaffiature
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come piantare e coltivare le piante grasse in vaso

Se avete il pollice verde, potreste piantare e coltivare le piante grasse in vaso. Tali piante, conosciute anche come succulente, sono perfette per gli ambienti ...
Giardinaggio

Come scegliere il terriccio per le piante grasse

Le piante grasse, o succulente, sono molto decorative. Diffuse negli appartamenti, per interni o esterni, si adattano a qualsiasi condizione e temperatura. Semplici da curare ...
Giardinaggio

5 idee di giardinaggio creativo

Per gli amanti del verde, il giardinaggio rappresenta un modo di esprimere tutta la passione e l'amore per le piante e la natura. Che ...
Giardinaggio

Come riprodurre le piante grasse

La riproduzione delle piante grasse è una delle tecniche che più affascina chi ama questo tipo di coltivazione, perché si possono riprodurre facilmente e con ...
Giardinaggio

Come moltiplicare le piante grasse

Le succulente (denominate impropriamente piante grasse), sono quelle piante dotate di particolari tessuti "succulenti" capaci di assorbire liquidi durante le stagioni piovose e usare l ...
Giardinaggio

Come realizzare un terrario di piante grasse

Un terrario è un contenitore, solitamente in vetro, molto simile ad un acquario, svolge infatti una funzione molto simile ovvero quella di ricreare un habitat ...
Giardinaggio

10 idee creative per decorare la casa con le piante

Le piante sono in grado di donare luce e armonia all'ambiente domestico. Sono davvero poche e persone che in casa non possiedono neppure una ...
Giardinaggio

5 regole essenziali per curare le piante grasse

Le piante grasse sono le piante d'appartamento più diffuse. Non solo per le loro forme un po' particolari, ma anche per i colori vivaci ...
Giardinaggio

Come piantare le piante grasse

In questa guida verrà indicato un metodo semplice e rapido che vi permetterà di piantare le piante grasse. Come ben saprete, esse vengono impiegate spesso ...
Giardinaggio

Come preparare la terra per piante grasse

Se avete delle piante grasse che vorreste piantare, questa guida fa certamente al caso vostro. Di seguito infatti vi sarà spiegato in maniera lineare come ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.