Come confezionare vestiti per la Barbie

di Valeria Giaimo difficoltà: difficile

Come confezionare vestiti per la Barbie   thisisinfamous.com Barbie prende vita il 9 marzo del 1959. Il suo successo fu enorme e dalla prima versione con un costumino da bagno a righe se ne aggiunsero altri ispirati al guardaroba delle star. La bambola bionda più famosa al mondo non sembra conoscere crisi, è ancora oggi una delle bambole più gettonate tra le bambine. Questa piccola bambola è il perfetto rappresentante delle mode degli anni in cui vive: tutto cambia a seconda del periodo. Il suo variopinto ed enorme guardaroba è molto fashion e rappresenta a tutti gli effetti un pezzo di storia del costume. Barbie ha bisogno di un guardaroba vasto e illimitato, ecco allora come confezionare vestiti per ogni occasione.

Assicurati di avere a portata di mano: Calzini Collant Tulle Elastici per capelli Nastri Avanzi vari

1 Come confezionare vestiti per la Barbie   thisisinfamous.com Imparare alcuni semplici trucchi e suggerimenti per cucire vestiti per le Barbie farà la differenza. Bastano davvero piccoli pezzi: tanti calzini colorati o decorati con fiocchetti, fiorellini e cuori, nastri, pezzi di tulle, decorazioni di bomboniere e avanzi vari. Potete, ad esempio, creare con un semplice calzino del colore che più vi piace, un abito da cerimonia o da cocktail. Tagliate a metà piede la calza, proprio sotto il calcagno. Ci ritroviamo subito con un tubino già modellato, orlo al fondo perfetto, al ginocchio, gonna svasata con un plissè tra il seno e i fianchi che accentua il punto vita e con addirittura le impunture per il seno (quelle del calcagno) a misura di bambola. A questo punto potete decidere come finirlo. Potete tagliare anche la punta del calzino per ottenere un pezzo tubolare a costine per fare delle maniche o un coprispalle. La punta della calza precedentemente tagliata diventerà un bel cappellino. Tenendo il pezzo di tubolare si ottinene un abito accollato con mezza manica, sarà sufficiente cucirlo sotto il seno e sulla schiena per fissarlo e finirlo con un nastrino per stringere bene il collo. Se, invece, vi piacerebbe realizzare un abito meno accollato, potete girare il tubolare e fissarlo al tubino.

2 Anche con un gambaletto di collant si possono fare altri abiti, sia sportivi che eleganti, tagliando un piccolo scollo e piccoli fori per le braccia. È possibile poi variare il tema con nastri diversi o elastici per capelli, annodati in vita, sotto il giro seno, sui fianchi, usati come collana o finitura dello scollo. Per creare un fiocco sotto il seno basta prendere uno di quei nastrini con cui sono legati i cartellini dei prezzi degli abiti: fate un piccolo fiocco e fermatelo con pochi punti nel centro dell'abitino, sotto il seno. Con i nastri del fiocco potete creare una cintura per accentuare il punto vita. Un piccolo bottoncino, o un gancetto, vi permetteranno di allacciare o slacciare questa cinturina sul dietro.

Continua la lettura

3 Se, infine, siete nella schiera di mamme dotate di abilità e propensione per l'uncinetto o vostra figlia sta già imparando quando lavoretto ci sono pagine e siti specializzati in punto croce che offrono tante alternative e schemi più o meno facili per riuscire a dare vita ad una piccola opera d'arte glam da fare indossare alla vostra amata Barbie.  Insomma, basta veramente un pizzico di fantasia ed il gioco è fatto.  Approfondimento Come realizzare un tubolare alla lavanda per gli armadi (clicca qui) La vostra Barbie sarà sicuramente unica, fashion ed originale.. 

Come creare la pizza a taglio con Cernit/Fimo Come trasformare una camicia da uomo in un abito Come realizzare una cintura di stoffa Come realizzare un abito per Capodanno

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili