Come Conoscere Il Chelidonium Majus

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Imparare a conoscere le piante è qualcosa di utile ed interessante. Al giorno d'oggi, infatti, il mondo vegetale viene considerato come punti di riferimento per rimedi naturali, ricette, prodotti di cosmesi e tanto altro, superando il concetto di pianta come mero oggetto decorativo. Oggi analizzeremo insieme la Chelidonium Majus, pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Papaveraceae. Il nome deriva dal greco e significa "rondine", a causa della sua fioritura nel periodo primaverile. Ma vediamo nello specifico tutti gli elementi che caratterizzato questa pianta in modo da poterla facilmente conoscere ed individuare, vediamo insieme come conoscere il Chelidonium Majus.

25

Occorrente

  • senso d'osservazione
  • macchina fotografica
35

Prima di tutto, parliamo delle dimensioni della pianta e della sua struttura. La Chelidonium raggiunge l'altezza di 90 centimetri, ha un fusto sottile leggermente peloso con un lattice giallastro che, all'aria aperta, assume un colorito aranciato. Le sue foglie hanno una particolare composizione con incavature arrotondate e doppio colore. Infatti si presenta con un colore verde pallido nella parte superiore e biancastro in quella inferiore. La celidonia, come viene comunemente chiamata, rientra quindi tra la vastissima varietà di piante, composte da una struttura estremamente sofisticata e longilinea.

45

I suoi fiori sono composti da quattro petali disposti a croce di colore giallo dorato mentre, i suoi frutti sono sottili e lunghi e si aprono spontaneamente a maturazione completata. Per quanto riguarda la fioritura, questo tipo di pianta mostra i suoi fiori dal mese di aprile al mese di agosto ma la sua fruttificazione avviene solo nel periodo di ottobre.

Continua la lettura
55

Il suo habitat ideale sono le comuni campagne, lungo le siepi, ruderi e in particolare nei luoghi freschi e ombrosi e nei terreni incolti. Il lattice aranciato che si estrae da questa pianta viene utilizzato per eliminare le verruche, i porri ed i calli. Sebbene ad effetto più lento, rispetto ad altri rimedi più moderni, presenta un'efficacia dimostrata a base totalmente naturale. In sintesi, le particolarità di questa pianta sono molteplici non solo per la possibilità di esporla in casa per dare così un tocco elegante e raffinato, ma è anche un'erba dotata di molteplici proprietà curative a livello estetico e fisioterapeutico. In tutti i casi, è bene sapere che l'utilizzo delle sue proprietà va accuratamente dosato, perché potrebbe portare ad eventuali irritazioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare decori in lattice

Siete in vena di realizzazione di oggetti personalizzati, o semplicemente, desiderate creare degli oggetti che implicano l'uso di stampi particolari che non riuscite a trovare da nessuna parte? Bene allora non vi resta che realizzare gli stampi stessi...
Altri Hobby

Come fare i palloncini di lattice

Le feste sono sempre un momento di convivialità molto gradito a tutti, sia a grandi che piccini. Non sarebbe una festa se non ci fossero grandi quantità di cibo, bevande e soprattutto colori e vivacità. Allestire una festa è un'attività molto impegnativa...
Casa

Come disinfettare il materasso in lattice

Chi ha un materasso in lattice sa quanto la pulizia sia fondamentale. Questo materiale, infatti, non necessita meno manutenzione rispetto a quello in cotone, poiché la polvere rischia, ugualmente, di accumularsi sulla sua superficie. Soprattutto chi...
Materiali e Attrezzi

Come sigillare la vernice di lattice

La vernice di lattice è chiamata anche vernice acrilica e può essere utilizzata per moltissimi lavori, ma presenta alcuni rischi. Principalmente si tratta di un'emulsione di particelle di lattice e un liquido acrilico. I colori di queste vernici è...
Bricolage

Come fare una maschera per Halloween

Ebbene sì, anche quest'anno Halloween sta per arrivare! La notte del 31 Ottobre sarà la notte più pazza dell'anno, bisogna quindi mettersi al lavoro e pensare ad un travestimento originale per stupire i nostri amici. Le maschere in vendita nei supermercati...
Casa

Come tagliare un materasso in schiuma di lattice

I materassi possono essere di vari materiali.Molte persone preferiscono quelli in schiuma o in lattice, anche chiamati memory foam, perché si adattano facilmente al corpo, sono più morbidi e comodi, infatti sono chiamati schiuma di memoria perché "ricordano"...
Casa

Come riparare i bordi di un tappeto con sottofondo in lattice

È necessario che tu sappia che il tappeto risulta essere una copertura per il pavimento particolarmente utile ed al tempo stesso decorativa, visto che fa sempre una bella impressione ad eventuali ospiti che vengono a trovarti di tanto in tanto, sia parenti...
Bricolage

Come decorare un portasaponetta in finta radica

La Finta Radica è una tecnica di pittura molto decorativa. Di solito si impiega per piccoli oggetti in legno povero, scatoline di cartapesta o lavori in tarsia lignea. L'effetto è molto particolare. Vengono riprodotti i nodi e le striature tipiche del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.