Come conservare i fiori per più tempo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ognuno di noi, in casa propria, punta a ricreare un ambiente armonioso. Un luogo capace di regalare serenità, dove rilassarsi lontani dalla frenesia degli impegni. Per raggiungere lo scopo cerchiamo di arredare le stanze al meglio. Utilizziamo dei complementi d'arredo di nostro gusto, sfruttando la vivacità dei colori. Ma una cosa in particolare non dovrebbe mai mancare per un ambiente davvero vitale. Parliamo delle piante e dei fiori, che danno alla casa un tocco di vita unico. Ma se le piante possono durare molto a lungo, lo stesso non si può dire dei fiori. Il più delle volte i fiori hanno vita breve e non possiamo che gettarli via dopo poco tempo. Tuttavia esiste un modo per conservare i fiori per più tempo. E in questa guida vedremo come fare.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Acqua
  • Aceto
  • Vasi nuovi e puliti
  • Carbone vegetale
  • Candeggina
  • Aspirina
  • Zucchero bianco semolato
  • Miscele nutrienti, antibatteriche e antimicotiche (dal fiorista)
36

Selezionare un buon vaso

Una delle prime cose da fare è mettere i nostri fiori all'interno di vasi nuovi, dopo attento lavaggio. Per ottenere ottimi risultati possiamo usare acqua e aceto. Sconsigliamo l'uso dei prodotti chimici da supermercato. Anche dopo il lavaggio, infatti, potrebbero rimanere alcune tracce. E queste potrebbero danneggiare i nostri fiori, che tenderebbero ad assimilarle. Dopo la scelta di un buon vaso recidiamo l'estremità dello stelo con un taglio obliquo. Anche questa pratica permetterà ai fiori di durare maggiormente nel tempo. Il taglio obliquo consente ai fiori di rafforzarsi e assimilare tutti i nutrienti presenti nell'acqua.

46

Nutrire e proteggere i fiori

L'acqua deve essere limpida e fresca, e deve contenere ottimi nutrienti per fiori. Acquistiamo da un fiorista del conservante per fiori recisi. Aggiungiamo alla lista una miscela pronta di zuccheri, sostanze acidificanti e fungicidi. È un mix perfetto per la nutrizione e la protezione dei fiori da spore e batteri. Come alternativa esistono metodi casalinghi piuttosto economici. Il carbone vegetale agisce da antibatterico naturale. Sarà sufficiente posarlo sul fondo del vaso. Lo stesso effetto disinfettante si ottiene con l'aspirina effervescente. Anche alcune gocce di candeggina (senza profumo) possono ottenere lo stesso risultato. Per alimentare i fiori possiamo usare un cucchiaino di zucchero per ogni litro d'acqua.

Continua la lettura
56

Posizionare al meglio i vasi

Anche la posizione del vaso influisce sulla vita dei fiori. I fiori devono vivere in luoghi freschi e asciutti, distanti da fonti di calore diretto. Stiamo dunque lontani da stufe, caminetti e termosifoni. Anche il sole diretto può, alla lunga, danneggiare i fiori. Proteggiamoli anche dalle correnti d'aria troppo forti o troppo fredde. Tali accorgimenti sono sufficienti per prolungare la vita dei nostri fiori. Potremo godere della loro presenza anche per alcune settimane, soprattutto in inverno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenete i vostri fiori lontani dai cesti della frutta, in particolare dalle mele: l'etilene da loro naturalmente prodotto infatti li farebbe marcire molto prima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come far durare di più un mazzo di fiori

Quante volte ci sarà capitato di ricevere come regalo un bel mazzo di fiori, i quali, però, dopo soltanto qualche giorno appassiscono e siamo costretti ...
Giardinaggio

Come mantenere freschi i fiori nel vaso

In occasione molto speciali e particolari possiamo ricevere come regalo un bel mazzo di fiori. Questo splendido regalo però se non tenuto in maniera appropriata ...
Giardinaggio

Come far durare di più i fiori recisi

Per conservare a lungo i fiori recisi, esistono diversi metodi, che possono essere applicati con molta facilità, in pochissimo tempo e spendendo pochi soldi (oppure ...
Giardinaggio

10 fiori da tenere costantemente al sole

Per dare vita e colore alla nostra casa esistono poche cose migliori dei fiori. Le nostre verande e i nostri balconi, in particolare, acquistano fascino ...
Casa

Come decorare la casa con i fiori

Qualsiasi sia lo stile di arredamento di casa nostra, i fiori si sposano sempre bene. Danno un tocco indiscusso di allegria e accoglienza. I loro ...
Giardinaggio

Come realizzare una composizione di fiori essiccati

Ecco una nuova ed interessante guida, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado di imparare come poter realizzare, in casa propria ed anche grazie ...
Giardinaggio

Come preparare composizioni floreali

I fiori sono dei bellissimi elementi di arredo, infatti disporre una composizione floreale colorata e profumata al centro di una tavola, oppure su un mobile ...
Altri Hobby

Come essicare i fiori

Per tutti gli amanti dei fiori, è un piacere andarli a riguardare ogni volta che se ne ha la possibilità. Infatti molti sono quelli che ...
Giardinaggio

10 idee creative per decorare con i fiori

I fiori risultano sempre un'ottima idea per decorare. Abbelliscono l'ambiente e riempono angoli e punti della casa. Creando luce e un aspetto gradevole ...
Giardinaggio

Come far durare a lungo un mazzo di fiori

A chi non è capitato di ricevere per il proprio compleanno un bel mazzo di fiori direttamente a domicilio con in allegato un dolce biglietto ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.