Come conservare i fiori più a lungo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un fiore è sempre un dono ben accetto, simbolo di un regalo fatto col cuore da persone che amiamo o che ci stimano. I fiori, però hanno, purtroppo, una vita piuttosto breve. In questa guida vi daremo alcuni consigli su come conservare più a lungo i fiori, in particolare quelli recisi. Leggete quindi le nostre indicazioni per sapere come fare e cosa adoperare.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • fiori
  • vaso
  • candeggina
  • concime liquido
  • cesoia
35

Preparazione alla messa in vaso

Una rosa in un vaso d'acqua, come qualsiasi altro fiore, è destinata a morire nel giro di pochi giorni. Benché il mio consiglio sia quello di acquistare e regalare solo piante in vaso, cerchiamo di capire come far vivere i fiori recisi più a lungo con qualche piccolo accorgimento.
Togliete innanzitutto ogni arricchimento estetico, carte colorate, decorazioni, fiocchi e nastri con cui vengono generalmente confezionati i fiori singoli o in mazzo per permettere loro di respirare meglio.

45

Messa in vaso e cure successive

Prendete un vaso, Riempitelo di acqua a temperatura ambiente. Aggiungete poche gocce di candeggina. Rallenta la formazione di alghe e l'imputridimento dell'acqua. Ponetevi gli steli dei fiori, Attenzione: solo gli steli., nessuna foglia deve essere immersa nel liquido. Le foglie marciscono velocemente e ciò altera la purezza dell'acqua. Mettete il vaso in un posto ove potrà ricevere luce ma al riparo dai i raggi diretti del sole in un locale ove è possibile avere un buon ricambio d'aria. Cambiate l'acqua ogni due giorni. Diluite nell'acqua una puntina di zucchero o poco concime liquido universale, lo stesso che usate per le piante in vaso. Daranno nutrimento al fiore. Una volta al giorno o al massimo ogni tre giorni sciacquiate i gambi sotto acqua corrente. Tagliateli di circa un centimetro o comunque eliminate tutta la parte "molle". Li rivitalizzerete. Effettuate un taglio a 45 gradi. Questo accorgimento aumenta il più possibile la superficie in grado di assorbile il nutrimento ed è quindi capace di allungare la vita del fiore reciso. Non lasciate il vostro vaso vicino a della frutta: pare infatti che la frutta secerna etilene che concorre a far appassire prima i fiori e a non far schiudere eventuali boccioli. Quando i fiori cominceranno ad avvizzire e a sviluppare un odore forte e sgradevole vorrà dire che stanno iniziando ad appassire e tutti gli accorgimenti su come conservare i fiori più a lungo serviranno a ben poco.

Continua la lettura
55

Obiettivi delle azioni sopraelencate

In sintesi le nostre cure per conservare i fiori recisi più a lungo devono andare in due direzioni: rallentare se non impedire il processo di decomposizione dell'acqua, fornire nuovo nutrimento al fiore reciso. Al primo obiettivo rispondono principalmente le operazioni di rinnovo dell'acqua e dell'aggiunta di candeggina, Al secondo scopo risponde soprattutto l'aggiunta di zucchero e di concime liquido.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come far durare di più i fiori recisi

Per conservare a lungo i fiori recisi, esistono diversi metodi, che possono essere applicati con molta facilità, in pochissimo tempo e spendendo pochi soldi (oppure ...
Giardinaggio

Come conservare i fiori per più tempo

Oggi vi suggeriamo come fare per conservare più a lungo i fiori freschi. Si sa, un bel vaso di fiori freschi rende qualsiasi ambiente più ...
Giardinaggio

Come fare una composizione floreale sommersa

Come ben sappiamo i fiori rendono le persone felici, e tutto questo non si può certamente negare. Un'ambiente pieno di fiori, infatti, appare indubbiamente ...
Giardinaggio

Come curare i fiori recisi

Curare i fiori recisi non richiede un grande impegno, ma è molto importante farlo con attenzione se desideriamo che durino a lungo e non emanino ...
Altri Hobby

10 consigli utili per conservare più a lungo i fiori recisi

Ricevere in regalo un mazzo di fiori, si sa, è sempre un piacere, soprattutto per festività come ad esempio San Valentino o un compleanno, ma ...
Giardinaggio

Come far durare di più un mazzo di fiori

Quante volte ci sarà capitato di ricevere come regalo un bel mazzo di fiori, i quali, però, dopo soltanto qualche giorno appassiscono e siamo costretti ...
Bricolage

Come prolungare la vita dei tulipani in vaso

I tulipani recisi sono dei fiori estremamente meravigliosi, colorati e spiccano di un'elevata eleganza, ma non bisogna assolutamente trascurare la propria delicata fragilità nel ...
Giardinaggio

Come Far Durare A Lungo I Gigli Recisi

Se si è amanti dei fiori e si vogliono avere delle corrette informazioni sulla loro durata questo tutorial è l'ideale. Infatti, leggendo questa guida ...
Giardinaggio

Come far durare a lungo un mazzo di fiori

A chi non è capitato di ricevere per il proprio compleanno un bel mazzo di fiori direttamente a domicilio con in allegato un dolce biglietto ...
Giardinaggio

Come sistemare nel vaso i fiori recisi

Acquistati o colti in giardino, i fiori recisi hanno bisogno una sistemazione in vaso adatto a mostrare tutta la loro bellezza. Completa la loro composizione ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.