Come conservare le stelle marine raccolte sulla spiaggia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Chi di noi non rimane ammaliato dalle bellezze che offre il fondo marino e, quello che con più facilità possiamo osservare tra gli scogli! La stella marina ne è un'esempio. Questo meraviglioso echinoderma vive in tutti i mari del mondo e, a seconda della temperatura e delle latitudini in cui si trova, può assumere dei colori più o meno appariscenti. Prima di prendere una stella marina per conservarla è raccomandabile accertarsi se essa sia già morta. Nel caso in cui noterete un segnale di vita nella stella, sarà invece una buona azione quella di lasciarla nel suo habitat e di rigettarla in mare. Non conservate mai stelle marine ancora vive e siate sempre amanti rispettosi della natura e di ogni forma di vita. Attraverso i passi di questa interessante guida vi sarà spiegato come conservare le stelle marine raccolte sulla spiaggia.

26

Occorrente

  • Stella marina, acqua, sapone, detergente naturale, alcool, sale marino.
36

Metterla a bagno con dell'acqua e sapone

Uno dei modi da adottare per la conservazione della stella marina è quello di lavarla inizialmente con estrema cura. Occorre metterla a bagno con dell'acqua dove avrete diluito del sapone. In alternativa al sapone, è possibile utilizzare anche un comune detergente di tipo neutro. Successivamente occorrerà asciugare con estrema cura la stella lasciandola per qualche ora sotto al sole. Tuttavia, durante questo periodo di tempo, bisognerà controllare la stella e, se si noterà che le sue punte si staranno piegando, sarà necessario intervenire per far si che la stella rimanga il più possibile stesa nella sua posizione. Il sapone diluito, così come il detergente, contribuiranno ad eliminare il cattivo odore che la stella marina naturalmente potrebbe emanare durante il periodo della sua conservazione.

46

Immergerla nell'alcool

Esistono anche altri modi per conservare nel modo più appropriato una stella marina. Come ad esempio quello di immergerla nell'alcool per un periodo abbastanza prolungato di tempo. La stella dovrà rimanere a contatto con questa sostanza per almeno due giorni interi. Esaurito questo lasso di tempo, ripetete la procedura di conservazione usata nel passo precedente, lasciando asciugare la stella sotto i raggi diretti del sole. La stella non si deteriorerà e voi avrete la possibilità magari di utilizzarla per arricchire o abbellire oggetti vari, come ad esempio quadri o cornici o per decorare gli oggetti più disparati.

Continua la lettura
56

Farla essiccare con il sale marino

Se i due modi sopra descritti non vi dovessero soddisfare, ecco che vi formuliamo un'ultima modalità di conservazione. Adagiate la vostra stella raccolta sulla spiaggia sopra la superficie di un piatto di vetro, avendo cura di stendere bene tutte le punte. Successivamente cospargete la stella con abbondante sale marino e chiudetela dentro un altro piatto, in modo che la stella stessa si mantenga in una posizione adeguata e non pieghi le sue punte. Al termine del procedimento e dopo aver lasciato riposare in questa posizione la stella, noterete che si sarà essiccata completamente. L'essiccamento è un processo importantissimo che garantisce alla stella una conservazione sempre perfetta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Raccogliete e conservate solo stelle marine già prive di vita e rigettate in mare quelle ancora vive.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un cuscino a forma di stella marina

Elemento decorativo di grande utilità, dalle diverse forme, dimensioni e tessuti, il cuscino arreda con classe e buon gusto le sezioni di casa. Per rinnovare il tuo appartamento e ritrovare un ambiente fresco e rilassante opta per uno stile marinaro....
Cucito

Come realizzare una coda di sirena a uncinetto

D'inverno quando ci rilassiamo stesi sul divano abbiamo bisogno di un un morbido plaid o di una calda coperta di lana per riscaldarci. Se vuoi avere una coperta tutta tua originale e speciale nel suo genere, creata con le tue stesse mani non devi...
Bricolage

Come realizzare un misuratore d'altezza per i bambini

Far crescere i propri bambini in modo corretto e sano è l'obbiettivo di ogni genitore. Nei primi anni della loro vita possono crescere anche alcuni centimetri in pochi mesi. Se desiderate controllare costantemente la loro crescita potete servirvi di...
Giardinaggio

Come coltivare le alghe

Se abbiamo l'hobby della coltivazione di piante terrestri e marine, si può fare in modo semplice e comodamente in casa, sia per esporle per scopi ornamentali, che per renderle adatte per usi culinari, come ad esempio la preparazione di gustose frittelle...
Bricolage

Come decorare il coperchio di una scatola di legno

Esistono alcune scatole generiche in legno che sono molto (forse fin troppo) semplici: la semplicità di una scatola ne svalorizza il contenuto, ne diminuisce il valore “economico” e/o affettivo. Se in casa vostra possedete tanti e tanti contenitori,...
Bricolage

Come Creare Un Posacenere Stile Marinaro

Lo stile marinaro dona una ventata di freschezza a qualsiasi appartamento: al mare, in città o in montagna. Per creare un'atmosfera marinara in casa tua, aggiungi al mobilio dei dettagli ed accessori tipici dell'estate. Ricrea ad esempio un bel posacenere,...
Bricolage

Come costruire un misuratore di profondità d'acqua con filo da cucina

Misurare la profondità dell'acqua è una tecnica molto utilizzata dai pescatori. Infatti la fauna marina, non vive tutta alla stessa altezza. Ci sono specie marine che sono solite trovarsi in zone più profonde, come ad esempio i molluschi. Altre invece...
Bricolage

Come realizzare un diorama marino

Se siete amanti del mare e del bricolage, questa guida è ciò che fa per voi. Vi forniremo tutte le informazioni utili su come realizzare un diorama marino. Questo progetto vi permetterà di riprodurre in scala uno stupendo angolo di mare. Non sono necessarie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.