Come consolidare le pareti con le fibre di carbonio

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Ogni edificio con il passare degli anni ha bisogno di interventi di manutenzione in modo che la struttura possa essere sempre in grado di svolgere correttamente la funzione per cui è stata realizzata. Esistono sostanzialmente due tipologie di strutture, quelle a muratura portanti che generalmente erano utilizzate in passato ma che ancora oggi ogni tanto vengono utilizzate e le strutture intelaiate ossia quelle costituite da pilastri e travi. A seconda del tipo di struttura utilizzata per la realizzazione del nostro edificio dovremo utilizzare interventi di manutenzione differenti e che meglio si adeguando alla nostro caso. Inoltre esistono vari tipi di interventi di manutenzione, si passa da quelli più leggeri che bisogna effettuare più spesso a quelli invece più pesanti che si attuano solo dopo parecchi anni o in determinate situazioni. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a consolidare le pareti del nostro edificio utilizzando le fibre di carbonio, un materiale molto innovativo. Questo tipo di intervento viene realizzato per gli edifici realizzati in muratura portante.

25

Anche se una abitazione ha ottime strutture portanti, con il passare dei decenni può andare incontro a vari problemi. Questi vanno dalla normale usura fino ad eventi nefasti come terremoti o inondazioni. Fino a qualche anno fa, si provvedeva a rafforzare le pareti con opere in muratura molto invasive. Oggi invece, è possibile consolidare le pareti con le fibre di carbonio. La fibra di carbonio è flessibile, malleabile, resistente e capace di orientarsi al meglio per assorbire le sollecitazioni meccaniche. Vediamo come fare ad inserirla nelle pareti di casa. La prima operazione è quella di pulire accuratamente la parete. La superficie deve essere infatti priva di polvere, vernici, grassi e altri materiali. Utilizza un detergente specifico, da distribuire con una spazzola a setole morbide. Se le pareti sono molto sporche, usa un raschietto. Riempiamo quindi le eventuali lacune presenti sul muro con del cemento. Assicuriamoci che il cemento sia a filo con la zona adiacente e aspettiamo che la parete si asciughi completamente.

35

Misuriamo le fibre di carbonio in base alla grandezza della parete. Queste si presentano sotto forma di strisce molto sottili, che riescono ad adattarsi alla perfezione anche su volte ed archi, lo spessore è di pochissimi millimetri. Consolidare le pareti con le fibre di carbonio serve ad incrementare la capacità portante degli elementi strutturali in maniera non invasiva. Fissiamo ogni striscia alla parete seguendo le istruzioni indicate dal produttore. In genere si utilizzano appositi collanti, semplicissimi da applicare.

Continua la lettura
45

Ora dovremo rifare l'intonacatura. Stendiamo uno strato di cemento uniforme e lisciamolo con una spatola bagnata. Eliminiamo i giunti verticali aiutandoci con un particolare attrezzo chiamato groover. Interveniamo solo quando il cemento comincerà a indurirsi.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante tutta la lavorazione, proteggiamoci con una mascherina e guanti di gomma

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come dipingere i tubi in carbonio

Da alcuni anni a questa parte, il carbonio è un materiale che incontra sempre più consensi. Il suo successo si deve ad una notevole robustezza nonostante la sua relativa leggerezza. È sempre più frequente l'uso di carbonio, in particolare nel settore...
Materiali e Attrezzi

Come dipingere una freccia in fibra di carbonio

La fibra di carbonio è piuttosto particolare e bella da vedere anche al naturale. Essa è piuttosto sottile e viene utilizzata per produrre materiali composti; alla fibra di carbonio viene infatti associata la resina, il materiale plastico o il metallo....
Materiali e Attrezzi

Come laminare il carbonio

Siamo ben felici, in questo articolo, di trattare un argomento molto utile, spesso affrontato ed anche del tutto attuale. Stiamo parlando del come e del cosa fare, per poter laminare, nella maniera corretta, il carbonio. Laminare il carbonio, è un'operazione...
Altri Hobby

Come riparare una canna da pesca in carbonio

Se siete amanti della pesca sicuramente anche voi, prima di acquistare una canna, vi sarete fatti delle domande su quale fosse il materiale migliore da scegliere. Il mondo della pesca e tutte le strumentazioni ad essa connesse è molto variegato ed in...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un longboard in carbonio

Il longboard è una variante di skateboard molto impiegata e che permette di esprimere diversi stili. Nella guida che segue vedremo come costruire un longboard con una base di legno e rifiniture in carbonio. Pertanto se volete scoprire come costruire...
Altri Hobby

Come realizzare una carena in fibra di carbonio

Se anche voi siete degli appassionati di motociclette o comunque utilizzate un veicolo a due ruote per spostarvi per andare al lavoro e girare in città allora questa guida fa sicuramente al caso vostro. Saprete infatti che la manutenzione della propria...
Materiali e Attrezzi

Come lavorare la fibra di carbonio

La fibra di carbonio non è altro che un materiale composto da una struttura particolarmente sottile, realizzata appunto in carbonio. Questo particolare materiale, viene generalmente utilizzato nella specifica realizzazione di materiali compositi in quantità...
Materiali e Attrezzi

Come dipingere una bicicletta in carbonio

All'interno della seguente guida andremo a occuparci di un tema molto interessante. Infatti, come chiaramente avrete già compreso attraverso la lettura del titolo di questa guida, andremo a spiegare come dipingere una bicicletta in carbonio. Questa guida,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.