Come Costruire Dei Burattini Di Cartapesta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'arte del fai da te, è sicuramente un'arte molto bella, creativa e allo stesso tempo appassionante. In molte sono anche le opere che possiamo realizzare grazie a quest'arte, che vanno per esempio dai gioielli in plastica e dai barattoli, fino ad arrivare ai vestiti e agli orologi. Tuttavia possiamo realizzare anche oggetti che spesso vengono tenuti in scarsa considerazione come per esempio i burattini in carta pesta. In questa guida infatti vedremo come costruire dei burattini in cartapesta.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • bottiglia di vetro a collo lungo
  • pallina in polistirolo del diametro di 6-7 cm
  • pellicola trasparente da cucina
  • dei vecchi giornali
  • colla in polvere per carta da parati
  • vinavil
  • taglierino
  • vernice bianca
  • colori a tempera e pennelli
  • piccoli ritagli di stoffa, bottoni, cartoncini per i vestiti
  • ago e filo
  • lana colorata per fare i capelli del burattino
35

Per prima cosa, dobbiamo fare un buco su di un lato della pallina di polistirolo, infilandola poi sul collo della bottiglia. Copriamo la pallina e il collo della bottiglia con pellicola trasparente. Riempiamo una ciotola con dell'acqua, sciogliamo dentro di essa la colla da parati ed attendiamo che diventi densa. Una volta che è densa, bagniamo dentro di essa dei piccolissimi ritagli di giornale e ricopriamo la pallina completamente utilizzando questi ritagli. La pallina sarà la testa del burattino e dovrà essere coperta uniformemente con diversi strati di carta. Copriamo poi anche la parte del collo della bottiglia che sarà il collo del nostro burattino e se vogliamo fare un piccolo naso basterà mettere una pallina di carta e poi ricoprirla con le striscioline di carta da giornale bagnate nella colla.

45

Una volta che abbiamo terminato, mettiamo la nostra creazione a seccare vicino ad un termosifone, oppure se è estate, lasciamola per una o due ore sotto il calore del sole. Verniciamo la testa, con un colore bianco e una volta che la testa sarà asciutta, dipingiamola di rosa. Possiamo dipingere anche gli occhi e la bocca del nostro burattino, utilizzando un colore rosso per la bocca e un colore verde, blu o marrone per gli occhi. Incolliamo la lana colorata con il vinavil, essa rappresenterà i capelli del nostro burattino. Ritagliamo poi la stoffa che formerà il vestito e cuciamo uno splendido vestito al nostro burattino. Possiamo utilizzare anche i bottoni per decorare maggiormente il vestito.

Continua la lettura

Approfondimento

Come costruire burattini
55

Vicino alle estremità delle maniche, cuciamo anche due mani di pezza al burattino. Possiamo caratterizzare la nostra creazione aggiungendo dettagli e particolari, come per esempio le lentiggini, disegnando degli occhiali oppure disegnando sul volto del burattino due guance di color rosso. Se siamo bravi con l'uncinetto, possiamo creare anche un piccolo maglioncino per il nostro burattino. Con qualche piccola accortezza, è possibile realizzare burattini molto belli e particolari.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare dei burattini con la cartapesta

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter fare dei burattini con la cartapesta, con le nostre mani e con la nostra voglia di ...
Bricolage

Come creare un fantasma burattino

Se volete fare contento il vostro bambino per la festa di halloween organizzando un piccolo teatro con i burattini, allora quello che vi serve è ...
Altri Hobby

Come costruire un burattino di carta

Con l'arrivo delle festività, giunge anche il momento di decidere cosa regalare ai propri parenti e amici. Per quanto riguarda i più piccoli la ...
Bricolage

Come realizzare la testa di un burattino

Per far divertire e sorridere i propri bambini si può scegliere di realizzare qualcosa con il metodo fai da te. Un'ottima idea che non ...
Bricolage

Come creare un burattino con una pallina da ping pong

I burattini possono essere creati in vari modi, alcuni più complessi, altri piuttosto semplici. Attraverso questa guida imparerai come costruire in pochi passi un burattino ...
Bricolage

Come creare un burattino mobile

Se intendete realizzare un burattino mobile, potete tranquillamente farlo coinvolgendo magari i vostri bambini. Si tratta infatti, di un lavoro abbastanza semplice e veloce, e ...
Bricolage

Come Creare La Testa Dei Burattini Con La Plastilina

La maggior parte dei bambini (e non solo) è appassionata del mondo dei burattini. La parte più caratteristica di un burattino è senza ombra di ...
Bricolage

Come realizzare dei burattini con il cartone ondulato

Il cartone ondulato, uno dei materiali più utilizzati per la produzione di scatoloni e che si trova anche all’interno di molti altri imballaggi, non ...
Altri Hobby

Come costruire marionette con carta riciclata

Le marionette sono dei fantocci, solitamente in legno, utilizzati per fare degli spettacoli teatrali o amatoriali. Sono l'ideale per intrattenere i bimbi ma anche ...
Cucito

Come creare un burattino di stoffa

Nella propria infanzia ognuno di noi ha avuto almeno un burattino. Può esser nato anche il forte desiderio di crearne uno con le proprie mani ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.