Come Costruire Delle Bacchette Da Batteria

di Maria Rita Raucea difficoltà: facile

Come Costruire Delle Bacchette Da Batteria   praticaculinaria.it Ecco una guida utile per gli amanti del fai da te. Nel passo passo che segue scoprirete come realizzare delle bacchette da batteria. Usando un materiale molto economico potrete costruire delle bacchette alternative in poche mosse. Partendo da due comuni mestoli da cucina in legno potrete creare delle bacchette funzionali e pronte all'uso. Le fasi del procedimento nonché la lavorazione risultano piuttosto semplici. Per trasformare gli utensili in bacchette da batteria originali non occorre molto tempo. Bisogna solo eseguire i passaggi con precisione. Vediamo come procedere step by step.

Assicurati di avere a portata di mano: 2 cucchiai di legno seghetto colori acrilici Carta vetrata fine Vernice trasparente

1 Scegliete innanzitutto i due cucchiai. Per ottenere delle bacchette da batteria simili a quelle vendute nei negozi, utilizzate due mestoli uguali per dimensione e colore. Poggiate il primo dei due cucchiai su un piano di lavoro stabile e con un seghetto rimuovete la parte concava dell'utensile. Fate attenzione a mantenere fermo il manico. Dopo questa fase, rimarrà solo il bastone. Ripetete lo stesso procedimento anche con il secondo mestolo.

2 Per costruire delle bacchette a regola d'arte, rifinite l'estremità recisa lisciandola alla perfezione. Passate la carta vetrata fine smussando con cura la parte tagliata. Cercate di dare alla punta del manico una forma arrotondata, simile a quella delle comuni bacchette da batteria. Ripetete lo stesso lavoro anche per il secondo mestolo. Una volta ottenuto un risultato soddisfacente, occupatevi della decorazione delle bacchette.

Continua la lettura

3 Per un effetto quanto più naturale possibile, è consigliabile usare gli acquerelli.  In alternativa, dipingete con i colori acrilici Approfondimento Come costruire un aquilone (clicca qui) Ricordate però che la consistenza degli acrilici, più densi rispetto agli acquerelli, potrebbe alterare la qualità del suono prodotto dalle bacchette.  In ogni caso, diluite molto bene i colori scelti.  La pittura non deve presentare grumi.  Per suonare correttamente le bacchette infatti, è necessario che la loro superficie sia perfettamente liscia.. 

4 Terminata la colorazione, lasciate asciugare le bacchette per una notte intera in un luogo fresco e asciutto della casa. Trascorso il tempo necessario all'asciugatura, rifinite il lavoro lucidando entrambe le bacchette. Passate due mani di vernice trasparente o di vernice spray. Fate asciugare per diverse ore, anche tra una mano e l'altra. Le bacchette sono a questo punto pronte. Potete suonarle come di consueto sulla batteria oppure come percussioni a sé, battendole l'una contro l'altra.

Non dimenticare mai: Durante la levigatura con la carta vetrata, è consigliabile usare dei guanti.

Come fare un aquilone Come posare la moquette sulle scale Come usare le bacchette giapponesi Come creare una paralume con le bacchette cinesi

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili