Come costruire e montare le porte di un armadio scorrevole

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

I nostri ambienti domestici presentano spesso zone “morte” che possono essere facilmente trasformate in meravigliosi armadi a muro contenitori. Caratteristica di questa tipologia di armadio è il fatto di poter sfruttare al meglio l’intera altezza da parete a soffitto. Che si tratti di una nicchia, di una cabina o di una soluzione ricavata con una partizione più ampia, quello che vi occorre perché un armadio del genere si integri perfettamente nell’ambiente è un sistema di porte scorrevoli dall’aspetto raffinato. Nei negozi specializzati in bricolage e arredo potete trovare kit pronti da montare, completi di tutta la ferramenta necessaria, ma se preferite realizzare voi stessi le pareti scorrevoli del vostro armadio, dovrete essere molto precisi e capire come seguire alcune regole di carattere generale per costruire le porte adatte alle vostre esigenze.

28

Occorrente

  • Binari superiore e inferiore, carrelli e rotelle per ante scorrevoli, 2 o più ante scorrevoli, maniglie per ante scorrevoli, trapano, matita, metro, seghetto per metallo, cacciavite o avvitatore, carta e penna per stilare il progetto.
38

nnanzitutto avrete bisogno di uno spazio adeguato per lavorare, se la vostra casa lo permette, ricavatevi una zona adatta nella quale allestire un tavolo da lavoro –va bene anche un’asse di legno di grandi dimensioni appoggiata su due cavalletti- con strumenti di taglio per il legno e il metallo. Se non potete lavorare in casa, assicuratevi di trovare un mezzo di trasposto adatto per le ante e la ferramenta, che possono raggiungere dimensioni considerevoli. Ricordate sempre che, per lavori di grandi dimensioni, è preferibile lavorare in coppia. Cercate quindi di farvi aiutare da una persona di fiducia, che abbia pazienza e tempo sufficienti per collaborare con voi durante tutte le fasi del lavoro. Per realizzare due o più ante scorrevoli perfette per il vostro ambiente, avete bisogno di fare un rilievo perfetto, in grado di evidenziare le misure corrette delle vostre pareti. Aiutandovi con una scala, misurate l’altezza del vostro soffitto e la larghezza totale dello spazio che dovete chiudere con le ante. Grazie ad una quotatura adeguata, potrete finalmente stilare il progetto.

48

Disegnate in scala la vostra nicchia o comunque lo spazio da convertire in armadio, riportando sul disegno stesso le quote che avete appena rilevato, in modo da avere una visione di insieme. Ora procedete suddividendo la larghezza del vostro spazio in due o più ante. Con un rapido calcolo potrete quindi ricavare la larghezza di ogni singola anta. Per quanto riguarda l’altezza dovete tener presente che avrete bisogno di un sistema di scorrimento a binario, a due o più corsie, che andrà sottratto all’altezza totale dell’anta. Sul mercato potete trovare binari da installare esclusivamente a soffitto, per ottenere un sistema di ante sospeso, oppure una combinazione di binario superiore e guida a terra. Ricordate inoltre che, nel caso scegliate una serie di ante sospese, dovrete sottrarre alla loro altezza totale circa mezzo centimetro di aria dal pavimento. Per quanto riguarda il risultato visivo, fatevi un’idea in merito ai materiali e alle finiture che vi piacerebbe utilizzare. Preferite delle ante in multistrato laccato oppure in laminato, se prevedete di installare il vostro armadio in una zona ad alta frequentazione o comunque in presenza di bambini. Se invece l’armadio si trova in una zona tranquilla della vostra casa, potete tranquillamente scegliere una soluzione con ante in vetro colorato, fumè o acidato. Abbiate molta cura nella scelta delle maniglie, che devono essere specifiche per gli scorrevoli, in modo che si abbinino perfettamente con i binari di scorrimento delle ante stesse.

Continua la lettura
58

Recatevi finalmente presso il vostro fornitore di fiducia e acquistate il binario –o i binari- di lunghezza pari o superiore alla larghezza totale dello spazio che dovete chiudere con le ante, i pannelli che andranno a costituire le ante vere e proprie, il sistema di carrelli scorrevoli e le maniglie. Se i componenti che avete acquistato non sono delle dimensioni corrette, provvedete ad adattarli con un seghetto per metallo; questo discorso vale soprattutto per i binari in alluminio, dal momento che non è mai opportuno rifilare le ante se non si è professionisti del settore. Provvedete ora ad installare il binario superiore. Se questo non presenta i fori necessari, dovrete realizzarli voi stessi con il trapano e una punta da 5 mm di diametro. Iniziate dalle due estremità, praticando un foro a 5 cm da ciascuna. Forate uniformemente il resto del profilo, in modo che l’interasse tra i vari fori sia di circa 40 cm. Appoggiate il profilo sull’estremità della vostra nicchia e segnate con la matita la posizione dei fori. Trapanate in corrispondenza dei segni a matita sul soffitto, inserite i tasselli in plastica e fissate il binario con le viti autofilettanti, avendo l’accortezza di stringerle perfettamente.

68

Fissate ora i carrelli sulle ante, ad una distanza di circa 5 cm dai bordi o come viene indicato nelle istruzioni dei carrelli che avete acquistato. Se le vostre ante prevedono una guida a terra, dovete avvitare una coppia di rotelle sul lato che va a pavimento. Entrambe queste operazioni devono essere compiute tenendo presente che la ferramenta deve essere avvitata sul lato interno dell’anta. Sul lato esterno dovrete invece montare le maniglie, nel caso il vostro progetto le preveda, ad un’altezza di 95 cm dal fondo dell’anta e a circa 5 cm dal lato lungo della stessa. Se avete un sistema ad ante sospese, vi basterà agganciarle al binario superiore, verificando di montare prima l’anta posteriore e poi quella anteriore, e il vostro armadio è pronto. Per i sistemi che poggiano anche a terra, dovrete appoggiare il binario inferiore sul pavimento e agganciare una delle ante a quello superiore, in modo che sia carrello che rotelle scorrano all’interno delle guide e che l’anta sia perfettamente ortogonale al pavimento. Segnate la posizione del binario inferiore, smontate l’anta e forate il binario inferiore e fissatelo a pavimento con i tasselli e le viti esattamente come avete fatto per quello superiore. Montate le ante, sempre prima la posteriore e poi l’anteriore, e il gioco è fatto!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Una volta terminato, l'armadio è pronto per essere attrezzato e la capienza vi sembrerà infinita!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare le ante scorrevoli in vetro di una porta in kit

Per cambiare l'aspetto ad una stanza o semplicemente per sostituire un componente rotto, come ad esempio una porta o un'anta, esistono moltissime soluzioni fai da te e kit. Questi kit per le ristrutturazioni sono davvero semplici ma anche molto professionali....
Bricolage

Come realizzare delle antine scorrevoli per piccoli mobili

Non sempre il tipo di arrendamento con cui desideriamo abbellire e rendere funzionale la nostra casa s'incontra con lo spazio che effettivamente abbiamo a disposizione. Spesso e volentieri, infatti, ci troviamo a fare i conti con delle misure prestabilite...
Casa

Come fissare una porta a libro a un armadio

Il momento in cui ci apprestiamo ad acquistare un armadio, è possibile scegliere sul mercato diverse strutture. Oltre alla classica struttura con ante battenti, con ante scorrevoli è possibile sceglierne una con porta a libro, cioè costituita da due...
Casa

Come Fissare una porta scorrevole a un armadio

Potete fissare una porta scorrevole su un guardaroba oppure creare un armadio a muro montando ante scorrevoli a un telaio, in commercio si trovano dei kit appositi che contengono tutti gli elementi necessari ma forse occorrerà adattare la larghezza...
Bricolage

Come realizzare un armadio a muro con ante scorrevoli

In casa e in camera da letto l'armadio è un elemento di arredo fondamentale. Il problema però è il grande spazio che richiede, con il rischio di portare ingombro. Per questo, negli ultimi anni, la soluzione dell'armadio a muro è diventata sempre più...
Casa

Come rendere automatiche delle persiane

Non è esclusivamente per una questione di comodità che si dovrebbero rendere automatiche le persiane della propria abitazione. Naturalmente, si eviterebbe di doversi sempre affacciare alla propria finestra, anche quando piove. Non si dovrebbe alzare...
Bricolage

Come Rivestire Le Ante Scorrevoli Di Un Armadio

Per migliorare un colore diverso e colorato ai pannelli dell’armadio nella stanza da letto, per abbinarlo con quello delle pareti, si possono rivestire facilmente le porte scorrevoli del guardaroba, con qualcosa che si adatta alla vostra stanza, sia...
Casa

Come smontare un armadio a tre ante scorrevoli

Chi è pratico di fai da te avrà con tutta probabilità occasione di smontare un armadio. Assemblare un armadio, a due o più ante, è più semplice al giorno d'oggi. Tali mobili hanno spesso dei chiari manuali di istruzioni da seguire. I materiali sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.