Come costruire la base di un letto

di Gianluigi Tor difficoltà: facile

Come costruire la base di un letto Dormire bene è fondamentale per affrontare un'intera giornata ed ogni impegno lavorativo o di altro genere. Il modo migliore per svegliarsi al mattino riposati e carichi, è certamente quello di avere un buon letto e pertanto un materasso di qualità e una struttura adeguata che, possibilmente, non cigoli! Entrambi questi elementi tuttavia, quando sono di fattura sopraffina, hanno anche dei costi elevati e non tutti vogliono o possono permettersi di spendere determinate cifre. Con questa guida proveremo a dare qualche utile suggerimento per costruire la base di un letto spendendo poco e garantendosi una struttura adeguata che permetta di creare un letto all'altezza delle migliori aspirazioni!

Assicurati di avere a portata di mano: pallet (detti anche bancali) chiodi da legno (circa 30) e martello carta vetrata flatting turapori impregnante fondo bianco smalto acrilico gommapiuma pinze

1 Come costruire la base di un letto Sempre che non si voglia appoggiare il materasso direttamente sul pavimento, evitando così di prendersi anche un bel raffreddore, per realizzare un'adeguata base per il letto, sarà necessario procurarsi il materiale già da subito, così da evitare perdite di tempo. Vi sono diversi modi per costruire una base, alcuni più costosi, altri meno. Immaginando che chi si cimenti nel costruire qualcosa da sé lo faccia per barattare un po' del suo tempo con una buona dose di risparmio, si ritiene opportuno consigliare il modo più economico e, per dirla tutta, più veloce. Prima di tutto si dovranno recuperare dei pallet, reperibili nei supermercati o nei grandi magazzini. Se si è convincenti si riesce anche a farseli regalare, altrimenti bisognerà acquistarli dal rivenditore. Naturalmente il numero dei bancali varia a seconda che si voglia realizzare un letto singolo o matrimoniale: nel primo caso basteranno 3 bancali, nel secondo 6. Spiegheremo come fare con il letto singolo, ma lo stesso discorso varrà per quello matrimoniale.

2 Come costruire la base di un letto La prima mossa da effettuare sarà prendere due dei tre pallet e metterli a terra con la facciata superiore rivolta sul pavimento (quella che poi sarà la base del letto), disponendoli vicini ed allineati. Il terzo pallet andrà divelto, in modo tale da poter smontare tutte le sue traverse, per utilizzarle come assi di unione dei due bancali capovolti. Le assi recuperate dal terzo pallet ed ormai smontate, andranno inchiodate di traverso, in modo da tenere definitivamente uniti i due pallet capovolti. Attenzione alla misura dei chiodi da legno utilizzati poiché, se troppo lunghi, rischiano di fuoriuscire dal pallet in cui sono inseriti, vanificando tutto il lavoro svolto.

Continua la lettura

3 Prima di rigirare la struttura ormai definita, sarà opportuno carteggiarla accuratamente per eliminare eventuali schegge e renderla liscia e pronta per il suo utilizzo definitivo.  Sarà anche necessario impregnarla completamente con della vernice turapori ad acqua che servirà per proteggere il legno più a lungo, visto che i pallet non sono di elevata qualità Approfondimento Come creare un supporto per il letto con i pallet (clicca qui) Uno sfizio personale, potrà consistere nel dipingere la base con il colore che si preferisce.  Naturalmente in merito a questo aspetto è impossibile dare consigli, poiché tutto dipenderà dal gusto estetico di chi si accinge ad operare.. 

4 Volendo lasciare la base al naturale, si consiglia di passare comunque una mano di flatting, che essendo trasparente, serve soltanto a rinforzare il legno. Volendosi ancora cimentare, sarà possibile tingere il legno utilizzando degli impregnanti all'acqua, i quali modificheranno il suo colore: sarà necessario passare più mani di impregnante con un pennello piatto abbastanza grande ed aspettare che esso si asciughi perfettamente tra una mano e l'altra. Volendo, invece, laccare la base, si dovrà prima passare una mano abbondante di fondo bianco e poi, aspettare che il tutto si asciughi. Una volta asciugata la struttura, si potrà carteggiarla accuratamente.

5 Qualsiasi sia stata la soluzione adottata, c'è un ultimo passaggio da effettuare. Sempre prima di girare i bancali, si dovrà passare una o anche più mani di smalto acrilico, del colore che si è scelto per la struttura, lasciandolo asciugare bene tra una mano e all'altra. Finalmente la base del letto sarà terminata e potrà finalmente essere girata e sistemata nel punto della stanza che si è prescelto. Un ultimo consiglio: prima di sistemare il materasso, sarà utile poggiare sulla base del letto uno strato molto sottile di gommapiuma, al fine di proteggerlo al meglio. Lo stesso lavoro, magari con un po' più di tempo da dedicare, dovrà essere svolto se si vorrà costruire la base di un letto matrimoniale, ricordandosi di utilizzare non più 3 bancali, bensì 6!

Non dimenticare mai: Fare attenzione alle schegge del legno grezzo dei pallet

Come costruire un divano in pallet Come realizzare un letto con i bancali Come riutilizzare i pallet Riciclo creativo: arredare con i bancali

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili