Come costruire la base di un letto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Riposare, dunque dormire, è molto importante per la vita di tutti voi: una buona percentuale della vostra vita la passerete a dormire, e non sarà un caso. Il sonno è fondamentale per una degna sopravvivenza, durante la notte il corpo si libera di ogni scoria mentale e fisica, e se passerete delle notti serene, il procedimento andrà a buon fine. Lo stesso non si potrebbe dire qualora dormiate male in quanto un sonno cattivo può pregiudicare la vostra giornata ed il vostro benessere.
Ma di cosa necessitate per un ottenere un buon sonno? Innanzitutto di un buon letto su cui poter riposare comodamente, ed è proprio di questo che vi parlerò in questa guida, nello specifico di come costruire la base di un letto.

26

Occorrente

  • Tavole in legno di buona qualità
  • Chiodi da legno abbastanza lunghi
  • Martello
  • Colori acrilici
36

Il letto è uno dei "posti" dove passerete più tempo nell'arco della vostra vita: per dormire, riposare, qualora non vi sentiate bene, per fare l'amore, ecc. Il letto ha dunque molteplici usi, dunque è bene che lo scegliate di qualità, affinché sia comodo e resistente. Un letto che si rispetti deve avere delle basi solide, oltre ad un morbido materasso, ed esse potreste costruirle voi.
Farlo è tutto sommato semplice, vi illustro ora tutti i passaggi.

46

Per cominciare dovrete munirvi di un bel po' di assi di legno solido, magari potreste acquistarlo apposta per l'occasione, oppure potreste reperirlo in altri modi (un amico falegname che ve le potrebbe regalare, ecc). Innanzitutto dovrete scegliere le assi in base al tipo di letto che andrete a costruire: matrimoniale o singolo? Vien da sé che, qualora si tratti di quello matrimoniale, il numero di assi sarà maggiore, ma soprattutto la loro lunghezza dovrà essere superiore.
Appurato ciò potrete mettervi al lavoro: cominciate con il prendere 4 assi e ad assemblarle tra di loro, al fine di creare un quadrato. Si tratta di andare a creare il perimetro del vostro letto. Per fissare il tutto è bene che usiate dei bei chiodi lunghi, affinché possano penetrare nel legno al meglio, rendendo la struttura resistente.

Continua la lettura
56

Dopo aver creato il perimetro del vostro letto, ciò lo scheletro principale, potrete completarlo aggiungendo le altre tavole in legno: esse saranno sfruttate per creare le doghe del vostro letto. Cominciate dunque con il posizionarle all'interno del vostro quadrato precedentemente creato, ed adoperate sempre i chiodi già citati, per fissare ogni asse al perimetro esterno. Quando avrete finito di fissare tutte le assi, controllate la loro resistenza, dato che dovranno sopportare un peso non indifferente, e concludete il tutto passando una mano di vernice su tutto il letto appena creato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In caso di problemi fatevi aiutare da un'altra persona, per assemblare al meglio le assi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come realizzare una carriola con le assi di legno

Se amiamo il giardinaggio è molto probabile che avremo bisogno di una carriola. Possiamo comprarne una già pronta in qualsiasi negozio di giardinaggio. Oppure possiamo risparmiare e costruirla da noi utilizzando semplicemente delle assi di legno. Possiamo...
Materiali e Attrezzi

Come unire due assi di legno

Unire due assi di legno è una procedura che richiede concentrazione ed impegno. Il lavoro va svolto con precisione, per evitare che si noti la giuntura. Inoltre, bisogna scegliere la giusta tecnica di giunzione, a seconda del tipo di mobile e del risultato...
Bricolage

Come realizzare una fioriera verticale con assi di legno

L'arredamento del giardino è molto importante per lo stile della casa. Arredo e complementi saranno perfettamente abbinati tra loro. Grazie al bricolage, è possibile realizzare con le nostre mani soluzioni davvero interessanti. Un esempio è questa...
Casa

Come rivestire i muri con assi di legno

Il rivestimento delle pareti in legno per gli ambienti interni può conferire alla stanza un aspetto accogliente e raffinato. Il rivestimento in legno è una tecnica molto diffusa nelle case di montagna, ma di recente è stato adottato anche per le case...
Bricolage

Come realizzare una testata con assi di legno

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire come poter realizzare una testata con l'utilizzo di assi di legno. Ed ecco che grazie al metodo del fai da te, anche noi, potremo finalmente realizzare qualcosa di unico e speciale,...
Altri Hobby

Come costruire un armadio con assi di legno

Se per i nostri lavori di bricolage abbiamo utilizzato degli assi di legno, e ce ne sono avanzati alcuni, possiamo sfruttarli per realizzare mobili per la casa. Se infatti abbiamo ancora degli assi che in genere sono di 4 metri cadauno, allora sono ideali...
Bricolage

Come costruire uno scaffale con legni di recupero

Capita a tutti prima o poi di non avere più spazio dove riporre ordinatamente le cianfrusaglie che col tempo si accumulano in casa. Se anche voi non avete voglia di spendere una fortuna per un semplice scaffale e avete un minimo di esperienza nel bricolage...
Bricolage

Come costruire un recinto in legno per l'orto

Decidere di dare vita a un orto, è sicuramente un modo meraviglioso di entrare in diretto contatto con la natura stessa. Per avere un orto rigoglioso e ben organizzato è necessario dedicargli molte cure e attenzioni, ripagate poi dalla bellissima esperienza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.